Unicode: set di caratteri wide

Un carattere di tipo "wide" è un codice carattere multilingue da due byte. Qualsiasi carattere utilizzato nei sistemi informatici moderni di tutto il mondo, compresi i simboli tecnici e caratteri di grafica speciali, può essere rappresentato in base alla specifica Unicode come carattere wide. Sviluppato e gestito da un grande consorzio che include Microsoft, lo standard Unicode ora è comunemente accettato.

Un carattere wide è di tipo wchar_t. Una stringa di caratteri wide è rappresentata come una matrice wchar_t[] ed è puntata da un puntatore wchar_t*. È possibile rappresentare qualsiasi carattere ASCII come carattere wide, facendolo precedere dalla lettera L. L'\0', ad esempio, è il carattere wide di terminazione NULL (a 16 bit). In modo analogo, qualsiasi valore letterale stringa ASCII può essere rappresentato come un valore letterale stringa di caratteri wide anteponendovi la lettera "L" (L"Hello").

In genere, i caratteri wide occupano una maggiore quantità di memoria rispetto ai caratteri multibyte, ma consentono un'elaborazione più veloce. Inoltre, non è possibile rappresentare con la codifica multibyte più di un'impostazione locale per volta, mentre Unicode consente di rappresentare simultaneamente tutti i set di caratteri esistenti.

Vedere anche

Internazionalizzazione
Routine di runtime per categoria