IDTSComponentEvents.FireInformation(Int32, String, String, String, Int32, Boolean) Metodo

Definizione

Genera un evento che contiene informazioni.

public:
 void FireInformation(int informationCode, System::String ^ subComponent, System::String ^ description, System::String ^ helpFile, int helpContext, bool % fireAgain);
public void FireInformation (int informationCode, string subComponent, string description, string helpFile, int helpContext, ref bool fireAgain);
abstract member FireInformation : int * string * string * string * int * bool -> unit
Public Sub FireInformation (informationCode As Integer, subComponent As String, description As String, helpFile As String, helpContext As Integer, ByRef fireAgain As Boolean)

Parametri

informationCode
Int32

Intero che identifica il messaggio informativo.

subComponent
String

Valore String contenente maggiori dettagli sull'origine dell'evento.

description
String

Testo del messaggio.

helpFile
String

Percorso del file della Guida che contiene informazioni dettagliate.

helpContext
Int32

Identificatore dell'argomento nel file della Guida.

fireAgain
Boolean

Un valore booleano che indica che questa operazione deve continuare o arrestare l'attivazione. Il valore true indica che la generazione deve continuare.

Commenti

La definizione di un evento informativo è che si tratta di un messaggio sufficientemente importante da essere sempre visualizzato alla maggior parte degli utenti. Si differenzia da un avviso in quanto non è previsto alcun danno potenziale e si differenzia dall'accesso perché non può essere disattivato o filtrato e in quanto può essere gestito dal gestore eventi.

Poiché l'attivazione di un evento può essere costosa, il motore di run-time fornisce un meccanismo per l'eliminazione degli eventi a cui non si è interessati. Ogni metodo di generazione di eventi ha un FireAgain parametro. Se il valore di questa variabile è false , dopo la restituzione del metodo, il chiamante non attiverà nuovamente questo evento per la durata dell'esecuzione corrente.

Molti eventi hanno un subComponent parametro che consente una granularità ancora maggiore nell'identificazione dell'origine evento.

Si applica a