Introduzione a F# in Visual Studio

F# è supportato nell'ambiente di sviluppo integrato (IDE) di Visual Studio.

Per iniziare, assicurarsi che Visual Studio sia installato con il supporto per F#.

Creare un'applicazione console

Uno dei progetti più di base in Visual Studio è l'app console. Di seguito viene illustrata la procedura di creazione:

  1. Aprire Visual Studio 2019.

  2. Nella finestra iniziale scegliere Crea un nuovo progetto.

  3. Nella pagina Crea un nuovo progetto scegliere F# dall'elenco Lingua.

  4. Scegliere il modello App console (.NET Core) e quindi scegliere Avanti.

  5. Nella pagina Configura il nuovo progetto immettere un nome nella casella Nome progetto . Scegliere quindi Crea.

    Visual Studio crea il nuovo progetto F#. È possibile visualizzarlo nella finestra di Esplora soluzioni.

Scrivere il codice

Per iniziare, scrivere codice. Assicurarsi che il Program.fs file sia aperto e quindi sostituirne il contenuto con quanto segue:

module HelloSquare

let square x = x * x

[<EntryPoint>]
let main argv =
    printfn "%d squared is: %d!" 12 (square 12)
    0 // Return an integer exit code

L'esempio di codice precedente definisce una funzione denominata square che accetta un input denominato x e la moltiplica per se stessa. Poiché F# usa l'inferenza type, non è necessario specificare il tipo di x . Il compilatore F# riconosce i tipi in cui la moltiplicazione è valida e assegna un tipo a in base alla x modalità square di chiamata. Se si passa il puntatore del mouse su square, verrà visualizzato quanto segue:

val square: x: int -> int

Questa è la firma del tipo della funzione. Può essere letto come segue: "Square è una funzione che accetta un numero intero denominato x e produce un numero intero". Il compilatore ha assegnato square il tipo per il int momento.

Viene definita un'altra funzione , main, decorata con l'attributo EntryPoint . Questo attributo indica al compilatore F# che l'esecuzione del programma deve essere avviata. Segue la stessa convenzione di altri linguaggi di programmazione in stile C, in cui gli argomenti della riga di comando possono essere passati a questa funzione e viene restituito un codice integer (in 0genere ).

Si trova nella funzione del punto di ingresso, main, che si chiama la square funzione con un argomento di 12. Il compilatore F# assegna quindi il tipo di square che deve essere int -> int , ovvero una funzione che accetta un int oggetto e produce un oggetto int. La chiamata a printfn è una funzione di stampa formattata che usa una stringa di formato e stampa il risultato (e una nuova riga). La stringa di formato, simile ai linguaggi di programmazione in stile C, ha parametri (%d) che corrispondono agli argomenti passati, in questo caso 12 e (square 12).

Eseguire il codice

È possibile eseguire il codice e visualizzare i risultati premendo CTRL+F5. In alternativa, è possibile scegliere Debug>Avvia senza eseguire debug dalla barra dei menu di primo livello. Viene eseguito il programma senza eseguire il debug.

L'output seguente viene stampato nella finestra della console aperta da Visual Studio:

12 squared is: 144!

Congratulazioni! È stato creato il primo progetto F# in Visual Studio, è stata scritta una funzione F# che calcola e stampa un valore ed esegue il progetto per visualizzare i risultati.

Passaggi successivi

Se non è già stato fatto, vedere il tour di F#, che illustra alcune delle funzionalità di base di F#. Offre una panoramica di alcune delle funzionalità di F# e di numerosi esempi di codice che è possibile copiare in Visual Studio ed eseguire.

Vedi anche