Progettazione per estendibilità

Importante

Alcune funzionalità descritte in queste note sulla versione non sono state ancora rilasciate. I tempi di rilascio sono soggetti a modifica e le funzionalità previste potrebbero non essere rilasciate (vedi Criteri Microsoft). Ulteriori informazioni: Novità e pianificazioni

Abilitato per Anteprima pubblica Disponibilità generale
Amministratori, autori o analisti, automaticamente Agosto 2019 Ottobre 2019

Dettagli sulla funzionalità

La prima versione del codice sorgente per l'applicazione Microsoft in AL inaugura una nuova era in cui tutte le applicazioni sono estensioni e l'estendibilità inizia a sostituire la personalizzazione del codice. Per agevolare questo cambiamento, stiamo lavorando per rendere l'applicazione principale di base più semplificata, più estendibile e più facile da localizzare mediante l'estrazione di una parte sempre più ampia della nostra logica di sistema in moduli, giungendo alla creazione di un'applicazione di sistema e una base dell'applicazione. Questi moduli puntano sulla semplicità seguendo il principio una funzionalità = un modulo. Ogni modulo integra la complessità e sostituisce i dettagli di implementazione con API pulite, documentate e stabili. I moduli più piccoli accelerano il ciclo di sviluppo e semplificano il monitoraggio e l'ottimizzazione delle funzionalità dal punto di vista della sicurezza e delle prestazioni. Il numero di moduli può variare a seconda della configurazione e puoi aggiornare ciascun modulo singolarmente. Poiché si tratta di un importante cambiamento nel paradigma di sviluppo sia per Microsoft che per la nostra community di partner, ogni modulo sarà disponibile con largo anticipo rispetto alla seconda ondata di rilascio del 2019.

Man mano che i moduli vengono completati, il codice sorgente viene pubblicato nel repository ALAppExtensions su GitHub in modo che tu possa fornire un feedback diretto e dare il tuo contributo. Attualmente sono pubblicati i seguenti moduli:

Nome Responsabilità
Gestione automatica del formato Definisce il formato dei tipi di dati decimali nei campi di una tabella, di un report o di una pagina. Ad esempio, puoi modificare la modalità di visualizzazione degli importi che includono i decimali in una pila di un Centro gestione ruolo.
Archiviazione BLOB Fornisce un modo per archiviare vari tipi di dati. Consiste del contenitore TempBlob per archiviare i dati BLOB in memoria, l'interfaccia di gestione BLOB persistente per l'archiviazione dei dati BLOB tra le sessioni e l'interfaccia dell'elenco TempBlob per l'archiviazione di sequenze di variabili, ciascuna delle quali archivia dati BLOB. I potenziali utilizzi riguardano l'archiviazione di immagini, testi molto lunghi, file PDF e così via.
Classe sottotitoli Definisce in che modo la proprietà CaptionClass visualizza i sottotitoli per pagine e tabelle. Puoi definire regole per la modalità di visualizzazione dei sottotitoli.
Gestione compressione Lo scopo di questo modulo è offrire la possibilità di creare, aggiornare, leggere e disporre di un archivio di compressione dei dati binari.
Gestione conferme Contiene metodi helper per la visualizzazione di una finestra di conferma durante l'esecuzione della logica o per la relativa soppressione se l'interfaccia utente non è consentita, ad esempio sessioni in background o chiamate al servizio Web.
Gestione della crittografia Fornisce funzioni helper per crittografia e hashing. Per la crittografia in una versione locale, utilizzarlo per attivare o disattivare la crittografia e importare ed esportare la chiave di crittografia. La crittografia è sempre attiva per le versioni online.
Classificazione dati Aiuta a rispettare gli standard di privacy dei dati consentendoti di classificare i dati per gli oggetti che potrebbero contenere informazioni riservate. I dati vengono classificati in base alla loro riservatezza come normali, personali, riservati della società e riservati.
Finestra di dialogo Data e ora Pagina helper per l'inserimento di un valore di data/ora
Informazioni sull'ambiente Contiene metodi helper per ottenere informazioni sulle impostazioni generali e del tenant, ad esempio per determinare se si tratta di un ambiente di produzione o sandbox o distribuito come versione online o locale e così via.
Gestione estensioni Fornisce funzionalità per l'installazione e la disinstallazione, il download e il caricamento e la pubblicazione di estensioni e delle relative dipendenze. Può anche verificare se un'estensione e le sue dipendenze sono installate.
Selezione campo Fornisce una pagina in cui puoi cercare e selezionare uno o più campi da una o più tabelle. Potrebbe essere utile, ad esempio, quando vuoi configurare un KPI in un Centro gestione ruolo.
Token per filtri Questo modulo migliora l'utilizzo dei filtri in modo che gli utenti possano inserire altri token per filtri. I filtri Codice o Testo accettano i token per filtri %me, %utente e %società. I filtri Data, Ora e DateTime accettano i token per filtri %oggi, %data di lavoro, %ieri, %domani, %settimana, %mese, %trimestre. Inoltre, i filtri data supportano le formule relative alla data. Gli sviluppatori possono aggiungere altri token per i filtri mediante sottoscrizione agli eventi OnResolveDateFilterToken, OnResolveTextFilterToken, OnResolveTimeFilterToken, OnResolveDateTokenFromDateTimeFilter e OnResolveTimeTokenFromDateTimeFilter.
Lingua Modifica la lingua per Windows e le applicazioni e converte i codici lingua in ID lingua e viceversa. La tabella della lingua è un sottoinsieme delle lingue di Windows. Puoi aggiungere lingue e modificare traduzioni e descrizioni nell'elenco.
Selezione oggetti Cerca nella pagina tutti gli oggetti dell'applicazione, inclusi gli oggetti dalle estensioni installate.
Finestra di dialogo Password Questo modulo introduce una finestra di dialogo che consente all'utente di inserire una password.
Gestione collegamenti record Gli utenti possono aggiungere note e collegamenti a quasi tutti i record nel sistema. Il modulo corrente fornisce API che consentono allo sviluppatore di gestire i record, ad esempio per trasferire/copiare il collegamento da un record a un altro, trasformare l'input di testo nel formato BLOB previsto dalla piattaforma, eliminare i collegamenti orfani.
Impostazioni server Presenta i metodi per recuperare le impostazioni dal file di configurazione del server. Ad esempio, l'estensione controlla se il componente aggiuntivo di Excel è installato o se i servizi online possono essere installati sul server.
Stato della licenza tenant Recupera lo stato corrente della licenza del tenant, ad esempio versione di valutazione, a pagamento o sospesa, comprese le date di inizio e di fine della licenza.
Orari di accesso utente Registra la data in cui gli utenti eseguono l'accesso per la prima volta e tiene traccia dei loro due ultimi accessi.
Selezione utente Fornisce una pagina in cui cercare e selezionare uno o più utenti registrati. Questo modulo è utile, ad esempio, per assegnare una persona a documenti, processi o elementi.

Grazie per l'idea

Grazie per aver inviato questa idea. Abbiamo ascoltato la tua idea, insieme a commenti e voti, per aiutarci a decidere cosa aggiungere alla nostra roadmap di prodotto.