Connettere Power Automate e Power Apps ai sistemi SAP

Completato

Usando il gateway dati locale con i connettori, è possibile aiutare gli utenti a creare app che leggono e aggiornano i dati da e verso SAP e automatizzano i processi ripetitivi. Per abilitare questa attività tra gli utenti, usare i servizi Power Platform come Power Apps, Power Automate e Robot Process Automation (RPA).

Tipi di accesso SAP per Power Automate e Power Apps

Le applicazioni SAP, in esecuzione sia in locale che in Azure, dipendono da metodi di accesso conformi a SAP per mantenere un ambiente protetto. Qualsiasi connettore o gateway deve essere conforme alle normative usando i seguenti driver e tipi di interfaccia nativi di SAP:

  • RFC/BAPI. Le BAPI (Business Application Programming Interface) e le RFC (Remote Function Call) personalizzate possono offrire un'interfaccia stabile, sicura e affidabile in un'ampia gamma di funzioni SAP disponibili nelle offerte cloud Microsoft. Remote Function Call è l'interfaccia SAP standard per la comunicazione ed è supportata anche nei connettori Microsoft.

  • OData. SAP fornisce API OData nei servizi SAP HANA XS e OData nel gateway SAP. Si tratta di API RESTful che possono essere usate dalle applicazioni Microsoft.

  • IDoc. EDI SAP IDoc (Intermediate Document) è un formato di documento SAP per i trasferimenti dei dati delle transazioni aziendali. Viene usato per integrare i processi aziendali con sistemi SAP e non SAP ed è supportato da Microsoft per l'integrazione con SAP.

Connettersi a Power Automate e Power Apps

Microsoft offre un connettore SAP ERP per Power Apps e Power Automate. Il connettore (ora disponibile in anteprima) consente di integrare i flussi di Power Automate e le applicazioni di Power Apps in un sistema SAP ERP (SAP ECC o SAP S/4HANA). Offre le funzionalità seguenti:

  • Crea una connessione a un server SAP ECC o S/4HANA usando l'autenticazione SAP o l'autenticazione di Windows

  • Consente di richiamare qualsiasi BAPI e RFC personalizzata

  • Fornisce schemi dinamici per i parametri di input e output per una RFC o una BAPI

Scegliere il connettore SAP ERP da Power Automate. Per usarlo in Power Apps, richiamare il flusso di Power Automate creato quando è stato selezionato il connettore SAP ERP.

Da Power Apps è possibile chiamare un flusso di Power Automate che si connette a SAP tramite il connettore SAP ERP e il gateway dati locale.

Prima di poter usare il connettore SAP ERP, installare questi componenti nello stesso computer:

  • Versione più recente del gateway dati in una macchina virtuale di Azure. Sarà necessaria la versione di dicembre 2019 o una più aggiornata del gateway dati (versione: 3000.21.18 o successiva).

  • SAP .NET Connector 3.0 SDK da SAP.

    Nota

    Per l'accesso al download è necessario avere un ID utente SAP valido. Potrebbe essere necessario contattare il team SAP. Il connettore è disponibile nelle versioni a 32 e a 64 bit e occorre scegliere quella a 64 bit. Installarlo nel gateway dati. Nella finestra Optional setup steps (Operazioni di installazione aggiuntive) selezionare l'opzione Install assemblies to GAC (Installa assembly in GAC).

Se si dispone di requisiti di connettività unici, è possibile creare un connettore personalizzato e connettersi ad esso.

Power Apps e Power Automate Robotic Process Automation (RPA) consentono di automatizzare le attività basate su regole di applicazioni e dati SAP. Ad esempio, è possibile automatizzare applicazioni legacy come gli emulatori di terminale e interagire con le moderne applicazioni Web e desktop, file di Excel, cartelle e altro ancora.