Usare l'Assistente ottimizzazione query di SQL Server

Principiante
Amministratore
SQL Server

La funzionalità Query Store introdotta in SQL Server 2016 effettua il monitoraggio continuo delle prestazioni delle query. Questa funzionalità memorizza nella cache i piani di query e raccoglie informazioni utilizzabili per risolvere i problemi delle query con esecuzione lenta. È possibile abilitare Query Store per qualsiasi database in un'istanza di SQL Server 2016 o versione successiva, inclusi i database di cui è stata eseguita la migrazione e che continuano a funzionare con un livello di compatibilità precedente. L'Assistente ottimizzazione query funziona a fianco di Query Store, confrontando le statistiche sulle prestazioni delle query raccolte al momento della migrazione del database con il livello di compatibilità originale e le metriche raccolte dopo lo spostamento del livello di compatibilità. L'analisi delle differenze consente all'Assistente ottimizzazione query di rilevare le query in regressione.

Contenuto del modulo:

  • Decidere se l'Assistente ottimizzazione query è la soluzione più adatta.
  • Usare Query Store per valutare le prestazioni delle query.
  • Comprendere il funzionamento dell'Assistente ottimizzazione query per individuare le query in regressione.
  • Ottimizzare le query dopo la migrazione per mantenere le prestazioni

Prerequisiti

  • Esperienza di ottimizzazione delle prestazioni delle query
  • Conoscenza delle proprietà e delle opzioni dei database
  • Nozioni sui piani di query