Introduzione alla creazione di report in Configuration ManagerIntroduction to reporting in Configuration Manager

Si applica a: Configuration Manager (Current Branch)Applies to: Configuration Manager (current branch)

La creazione di report in Configuration Manager offre un set di strumenti e risorse che consentono di usare le funzionalità di reporting avanzate di SQL Server Reporting Services (SSRS) e Server di report di Power BI.Reporting in Configuration Manager provides a set of tools and resources that help you use the advanced reporting capabilities of SQL Server Reporting Services (SSRS) and Power BI Report Server. Entrambe le piattaforme offrono ricche esperienze per la creazione di report personalizzati.Both reporting platforms provide rich authoring experiences for custom reports. La creazione di report aiuta a raccogliere, organizzare e presentare informazioni sull'ampia gamma di dati di Configuration Manager presenti nell'organizzazione.Reporting helps you gather, organize, and present information about the wealth of Configuration Manager data in your organization. Configuration Manager offre numerosi report predefiniti in Reporting Services che è possibile usare senza modifiche.Configuration Manager provides many predefined reports in Reporting Services that you can use without changes. È possibile duplicare e modificare i report predefiniti in base per adattarli alle proprie esigenze oppure creare report personalizzati.You can duplicate and modify the default reports to meet your requirements, or you can create custom reports.

SQL Server Reporting ServicesSQL Server Reporting Services

SQL Server Reporting Services fornisce una gamma completa di strumenti e servizi pronti per l'uso che consentono di creare, distribuire e gestire report per l'organizzazione.SQL Server Reporting Services provides a full range of ready-to-use tools and services to help you create, deploy, and manage reports for your organization. Dispone inoltre di funzionalità di programmazione che consentono di estendere e personalizzare la funzionalità di creazione di report.It also has programming features that enable you to extend and customize your reporting functionality. Reporting Services è una piattaforma per la creazione di report basata su server che fornisce funzionalità di creazione di report complete per diversi tipi di origini dati.Reporting Services is a server-based reporting platform that provides comprehensive reporting functionality for different kinds of data sources.

Configuration Manager usa SQL Server Reporting Services come soluzione principale per la creazione di report.Configuration Manager uses SQL Server Reporting Services as its primary reporting solution. L'integrazione con Reporting Services offre i seguenti vantaggi:Integration with Reporting Services provides the following advantages:

  • Usa un sistema di creazione di report standard di settore per eseguire query nel database di Configuration Manager.Uses an industry standard reporting system to query the Configuration Manager database.

  • Visualizza i report usando Visualizzatore report di Configuration Manager oppure Gestione report, che è una connessione al report basata su Web.Displays reports by using the Configuration Manager Report Viewer or by using Report Manager, which is a web-based connection to the report.

  • Fornisce scalabilità, disponibilità e prestazioni elevate.Provides high performance, availability, and scalability.

  • Fornisce agli utenti la possibilità di sottoscrivere report.Provides subscriptions to reports to which users can subscribe. Ad esempio, un manager può eseguire una sottoscrizione per ricevere automaticamente tramite posta elettronica un report con i dettagli dello stato dell'implementazione di un aggiornamento software.For example, a manager subscribes to an emailed report each day that details the status of a software update rollout.

  • Esporta report in una varietà dei formati più diffusi.Exports reports in different kinds of popular formats.

Per altre informazioni, vedere Che cos'è SQL Server Reporting Services (SSRS)?For more information, see What is SQL Server Reporting Services (SSRS)?

Server di report di Power BIPower BI Report Server

A partire dalla versione 2002, è possibile integrare il Server di report di Power BI con la creazione di report di Configuration Manager.Starting in version 2002, integrate Power BI Report Server with Configuration Manager reporting. Questa integrazione offre una visualizzazione moderna e prestazioni migliori.This integration gives you modern visualization and better performance. Aggiunge il supporto della console per report di Power BI simili a quelli già esistenti con SQL Server Reporting Services.It adds console support for Power BI reports similar to what already exists with SQL Server Reporting Services. Per altre informazioni, vedere Integrare il server di report di Power BI.For more information, see Integrate with Power BI Report Server.

Server di report di Power BI è un server di report locale con un portale Web in cui è possibile visualizzare e gestire i report.Power BI Report Server is an on-premises report server with a web portal in which you display and manage reports. Include strumenti per creare report di Power BI, report impaginati, report per dispositivi mobili e indicatori KPI.It includes tools to create Power BI reports, paginated reports, mobile reports, and KPIs. Per altre informazioni, vedere Che cos'è Server di report di Power BI?.For more information, see What is Power BI Report Server?.

Punto di Reporting ServicesReporting services point

Il punto di Reporting Services è un ruolo del sistema del sito che si aggiunge a un server che esegue Microsoft SQL Server Reporting Services.The reporting services point is a site system role that you add on a server that runs Microsoft SQL Server Reporting Services. Il punto di Reporting Services svolge le funzioni seguenti:The reporting services point does the following functions:

  • Copia le definizioni report di Configuration Manager in Reporting ServicesCopies the Configuration Manager report definitions to Reporting Services
  • Crea cartelle report basate sulle categorie reportCreates report folders based on report categories
  • Imposta criteri di sicurezza per le cartelle report e i report.Sets security policy on the report folders and reports. Questi criteri sono basati sulle autorizzazioni basate su ruoli per gli utenti amministratori di Configuration Manager.These policies are based on the role-based permissions for Configuration Manager administrative users. In un intervallo di 10 minuti, il punto di Reporting Services si connette a Reporting Services per riapplicare i criteri di sicurezza se sono stati modificati.In a 10-minute interval, the reporting services point connects to Reporting Services to reapply the security policy if you changed it.

Per altre informazioni su come pianificare e installare un punto di Reporting Services, vedere gli articoli seguenti:For more information about how to plan for and install a reporting services point, see the following articles:

Report di Configuration ManagerConfiguration Manager reports

Configuration Manager fornisce le definizioni di oltre 400 report in oltre 50 cartelle report.Configuration Manager provides report definitions for over 400 reports in over 50 report folders. Durante il processo di installazione del punto di Reporting Services, queste definizioni vengono copiate nella cartella report radice di SQL Server Reporting Services.During the reporting services point installation process, it copies them to the root report folder in SQL Server Reporting Services. I report vengono visualizzati nella console di Configuration Manager e organizzati in sottocartelle in base alla categoria.The Configuration Manager console shows the reports and organizes them in subfolders based on the report category.

I report non vengono propagati nella gerarchia di Configuration Manager in alcuna direzione.Reports don't propagate up or down the Configuration Manager hierarchy. Vengono eseguiti solo per il database del sito in cui vengono creati.They run only against the database of the site in which you create them. Poiché Configuration Manager replica i dati globali in tutta la gerarchia, nei report è possibile accedere alle informazioni a livello di gerarchia.Because Configuration Manager replicates global data throughout the hierarchy, you have access to hierarchy-wide information in reports. Quando un report recupera dati dal database di un sito, ha accesso ai dati del sito per il sito corrente e i relativi siti figlio e ai dati globali per ciascun sito della gerarchia.When a report retrieves data from a site database, it has access to site data for the current site and child sites, and global data for every site in the hierarchy.

Come altri oggetti di Configuration Manager, per eseguire o modificare report un utente amministratore deve disporre delle autorizzazioni appropriate.Like other Configuration Manager objects, an administrative user must have the appropriate permissions to run or modify reports. Per eseguire un report, è necessario che un utente amministratore disponga dell'autorizzazione Esegui report per l'oggetto.To run a report, an administrative user must have the Run Report permission for the object. Per creare o modificare un report, è necessario che un utente amministratore disponga dell'autorizzazione Modifica report per l'oggetto.To create or modify a report, an administrative user must have the Modify Report permission for the object.

Creare e modificare reportCreate and modify reports

Per i report basati su Reporting Services, Configuration Manager usa Generatore report di Microsoft SQL Server come strumento esclusivo di creazione e modifica per i report basati su modello e per quelli basati su SQL.For Reporting Services-based reports, Configuration Manager uses Microsoft SQL Server Report Builder as the exclusive authoring and editing tool for model-based and SQL-based reports. Quando si crea o si modifica un report nella console di Configuration Manager, viene aperto Generatore report.When you create or edit a report in the Configuration Manager console, Report Builder opens. Per altre informazioni, vedere Operazioni e manutenzione per la creazione di report.For more information, see Operations and maintenance for reporting.

A partire dalla versione 2002, per creare o modificare report di Power BI la console si integra con Power BI Desktop.Starting in version 2002, to create or edit Power BI reports, the console integrates with Power BI Desktop. Per altre informazioni, vedere Creare report di Power BI.For more information, see Create Power BI reports.

Esecuzione di reportRun reports

Quando si esegue un report basato su Reporting Services nella console di Configuration Manager, il Visualizzatore report si apre e si connette a Reporting Services.When you run a Reporting Services-based report in the Configuration Manager console, Report Viewer opens and connects to Reporting Services. Dopo aver specificato tutti i parametri di report richiesti, Reporting Services recupera i dati e visualizza i risultati nel Visualizzatore.After you specify any required report parameters, Reporting Services then retrieves the data and displays the results in the viewer. È possibile inoltre connettersi a SQL Services Reporting Services, connettersi all'origine dati per il sito ed eseguire i report.You can also connect to the SQL Services Reporting Services, connect to the data source for the site, and run reports.

A partire dalla versione 2002, quando si esegue un report basato su Power BI, viene aperto nel Web browser.Starting in version 2002, when you run a Power BI-based report, it opens in the web browser.

Richieste di reportReport prompts

Quando si crea o si modifica un report, è possibile configurare una richiesta di report o un parametro di report.You can configure a report prompt or parameter when you create or modify a report. Creare richieste di report per limitare o assegnare i dati che recupera un report.Create report prompts to limit or target the data that a report retrieves. Un report può contenere più di una richiesta.A report can contain more than one prompt. Assicurarsi che i nomi richiesta siano univoci e contengano solo caratteri alfanumerici conformi alle regole di SQL Server per gli identificatori.Make sure the prompt names are unique and contain only alphanumeric characters that conform to the SQL Server rules for identifiers.

Quando si esegue un report, la richiesta richiede un valore per un parametro obbligatorio.When you run a report, the prompt requests a value for a required parameter. In base al valore, recupera i dati del report.Based on the parameter value, it retrieves the report data. Ad esempio, il report Informazioni computer per un computer specifico richiede un nome computer.For example, the Computer information for a specific computer report prompts for a computer name. Reporting Services passa il valore specificato a una variabile definita nell'istruzione SQL del report.Reporting Services passes the specified value to a variable defined in the report's SQL statement.

I collegamenti al report in Configuration Manager vengono usati in un report di origine per fornire un accesso semplice a dati aggiuntivi.Report links in Configuration Manager are used in a source report to provide easy access to additional data. È ad esempio possibile creare collegamenti a informazioni più dettagliate su ciascuno degli elementi del report di origine.For example, it can link to more detailed information about each of the items in the source report. Se il report di destinazione richiede uno o più richieste da eseguire, il report di origine deve contenere una colonna con i valori appropriati per ciascuna richiesta.If the destination report requires one or more prompts to run, the source report must contain a column with the appropriate values for each prompt.

Il collegamento deve specificare il numero della colonna con il valore per la richiesta.The link needs to specify the column number with the value for the prompt. Ad esempio:For example:

  • È disponibile un report che elenca i computer individuati di recente dal sito.There's one report that lists computers that the site recently discovered.
  • È possibile collegarlo a un altro report che elenca gli ultimi messaggi ricevuti dal sito per un computer specifico.You link from it to another report that lists the last messages that the site receives for a specific computer.
  • Si crea il collegamento e si specifica che la colonna 2 nel report di origine contiene il nome del computer.You create the link, and specify that column 2 in the source report contains the computer name. Questo valore è una richiesta obbligatoria per il report di destinazione.This value is a required prompt for the destination report.
  • Si esegue il report di origine e a sinistra di ogni riga di dati compare un'icona di collegamento.You run the source report, and a link icon appears to the left of each row of data.
  • Selezionando l'icona in una riga, il Visualizzatore report passa il valore nella colonna specificata per tale riga come valore di richiesta per il report di destinazione.You select the icon on a row, and Report Viewer passes the value in the specified column for that row as the prompt value for the destination report.

È possibile configurare un solo collegamento per un report, che collega a un singolo report di destinazione.You can only configure one link for a report, and that link can only connect to a single destination report.

Avviso

Se si sposta un report di destinazione in una cartella report diversa, cambia il percorso del report di destinazione.If you move a destination report to a different report folder, the location for the destination report changes. Configuration Manager non aggiorna automaticamente il collegamento del report nel report di origine con il nuovo percorso e il collegamento non funzionerà nel report di origine.Configuration Manager doesn't automatically update the report link in the source report with the new location, and the link won't work in the source report.

Cartelle reportReport folders

Le cartelle report costituiscono un metodo per ordinare e filtrare i report che Configuration Manager archivia in Reporting Services.Report folders provide a method to sort and filter reports that Configuration Manager stores in Reporting Services. Le cartelle report sono utili quando si devono gestire numerosi report.Report folders are useful when you have many reports to manage. Quando si installa un punto di Reporting Services, i report vengono copiati in Reporting Services e organizzati in più di 50 cartelle report.When you install a reporting services point, it copies reports to Reporting Services and organizes them into more than 50 report folders. Le cartelle report sono di sola lettura.The report folders are read-only. Non è possibile modificarle nella console di Configuration Manager.You can't modify them in the Configuration Manager console.

Sottoscrizioni reportReport subscriptions

Una sottoscrizione report in Reporting Services è una richiesta ricorrente per recapitare un report a un orario specifico o in risposta a un evento.A report subscription in Reporting Services is a recurring request to deliver a report at a specific time or in response to an event. Nella sottoscrizione si specifica un formato di file dell'applicazione.You specify in the subscription an application file format. Le sottoscrizione forniscono un'alternativa all'esecuzione di un report su richiesta.Subscriptions provide an alternative to running a report on demand. La creazione di report su richiesta richiede la selezione attiva del report ogni volta che si desidera visualizzare il report.On-demand reporting requires that you actively select the report each time you want to view the report. Al contrario, le sottoscrizioni possono essere utilizzate per pianificare e quindi automatizzare il recapito di un report.In contrast, subscriptions can be used to schedule and then automate the delivery of a report.

È possibile gestire le sottoscrizioni report nella console di Configuration Manager.You can manage report subscriptions in the Configuration Manager console. Il server di report elabora le sottoscrizioni.The report server processes the subscriptions. Le distribuisce usando le estensioni per il recapito distribuite nel server.It distributes them by using delivery extensions that are deployed on the server. Per impostazione predefinita, è possibile creare sottoscrizioni che inviano report a una cartella condivisa o a un indirizzo di posta elettronica.By default, you can create subscriptions that send reports to a shared folder or to an email address.

Per altre informazioni, vedere Gestire le sottoscrizioni report.For more information, see Manage report subscriptions.

Generatore reportReport Builder

Configuration Manager usa Generatore report di Microsoft SQL Server Reporting Services come strumento esclusivo di creazione e modifica per i report basati su modello e per quelli basati su SQL.For Reporting Services-based reports, Configuration Manager uses Microsoft SQL Server Report Builder as the exclusive authoring and editing tool for both model-based and SQL-based reports. Quando si crea o si modifica un report nella console di Configuration Manager, viene aperto Generatore report.If you create or edit a report in the Configuration Manager console, Report Builder opens. Generatore report viene installato automaticamente quando si crea o si modifica un report per la prima volta.When you create or modify a report for the first time, Report Builder installs automatically. Quando si eseguono o modificano report viene aperta la versione di Generatore report associata alla versione installata di SQL Server.The version of Report Builder associated with the installed version of SQL Server opens when you run or edit reports.

L'installazione di Generatore report aggiunge il supporto per più di 20 lingue.The Report Builder installation adds support for over 20 languages. Quando si esegue Generatore report, i dati vengono visualizzati nella lingua del sistema operativo del computer locale.When you run Report Builder, it displays data in the language of the local computer's OS. Se Generatore report non supporta la lingua, visualizza i dati in inglese.If Report Builder doesn't support the language, it displays the data in English. Generatore report supporta tutte le funzionalità di SQL Server Reporting Services, tra cui:Report Builder supports the full capabilities of SQL Server Reporting Services, which includes the following capabilities:

  • Offre un ambiente di creazione report intuitivo con un aspetto simile a Microsoft 365 Apps.Delivers an intuitive report authoring environment with an appearance similar to Microsoft 365 Apps.

  • Offre il flessibile layout di report di SQL Server Report Definition Language (RDL).Offers the flexible report layout of SQL Server report definition language (RDL).

  • Offre vari moduli di visualizzazione dei dati, compresi grafici e indicatori.Provides various forms of data visualization including charts and gauges.

  • Fornisce caselle di testo con formattazione completa.Provides richly formatted text boxes.

  • Effettua l'esportazione in formato Microsoft Word.Exports to Microsoft Word format.

È anche possibile aprire Generatore report direttamente da SQL Server Reporting Services.You can also open Report Builder directly from SQL Server Reporting Services.

Modelli di report in SQL Server Reporting ServicesReport models in SQL Server Reporting Services

SQL Server Reporting Services usa modelli di report per consentire agli utenti di selezionare dal database di Configuration Manager elementi da includere nei report basati su modello.SQL Server Reporting Services uses report models to help you select items from the Configuration Manager database to include in model-based reports. Quando si crea un report, i modelli di report mostrano solo viste ed elementi specifici da selezionare.When you build a report, report models expose only specified views and items to choose from. Per creare report basati su modello, deve essere disponibile almeno un modello.To create model-based reports, at least one report model has to be available.

I modelli di report dispongono delle seguenti funzionalità:Report models have the following features:

  • Consentono di assegnare nomi aziendali logici a campi e viste del database.Give logical business names to database fields and views. In questo modo, non è necessario conoscere la struttura del database di Configuration Manager per produrre report.To produce reports, you don't require knowledge of the Configuration Manager database structure.

  • Consente di raggruppare logicamente gli elementi.Group items logically.

  • Consente di definire relazioni tra elementi.Define relationships between items.

  • Consente di proteggere gli elementi del modello in modo che gli utenti amministratori possano vedere solo i dati che sono autorizzati a vedere.Secure model elements so that administrative users can see only the data that they have permission to see.

Nonostante Configuration Manager fornisca modelli di report campione, è anche possibile definire modelli di report per soddisfare i requisiti della propria azienda.Although Configuration Manager provides sample report models, you can also define report models to meet your own business requirements. Per altre informazioni su come creare modelli di report, vedere Creare modelli di report personalizzati.For more information about how to create report models, see Create custom report models.

Passaggi successiviNext steps

Pianificare la creazione di reportPlan for reporting