Passaggio 2: assicurarsi che la risoluzione DNS sia locale per l'ISPStep 2: Ensure that DNS resolution is local to the ISP

Questo passaggio è obbligatorio e si applica alle versioni E3 ed E5 di Microsoft 365 EnterpriseThis step is required and applies to both the E3 and E5 versions of Microsoft 365 Enterprise

Con il Passaggio 2 è possibile riconfigurare la rete in modo che ogni ufficio disponga di un collegamento Internet locale e di un provider di servizi Internet (ISP). L'utilizzo di un ISP locale offre ad ogni ufficio il percorso più breve per un server front-end Microsoft su Internet. I server front-end di Office 365 e Intune sono dislocati in tutto il mondo per offrire prestazioni ottimali, indipendentemente da dove si trovano gli uffici.In Step 2, you reconfigure your network so that each office has a local Internet link and Internet service provider (ISP). Using a local ISP gives each office the shortest path to a Microsoft front-end server on the Internet. These front-end servers for Office 365 and Intune are located around the world to provide the best performance, no matter where your offices are located.

È possibile configurare le connessioni Internet locali per le filiali e il traffico dai computer degli utenti direttamente o tramite un server proxy. In entrambi i casi, le query DNS per gli ISP locali per la risoluzione del nome Internet vengono inviate dai server DNS degli ISP locali, che identificano la loro posizione su Internet tramite l'indirizzo di Protocollo Internet (IP) di origine presente sulle query del DNS. I server Microsoft DNS possono rispondere con gli indirizzi IP provenienti dai server front-end più vicini appartenenti alle filiali o ai computer di utenti che garantiscono le prestazioni migliori.You can configure local Internet connections for branch offices and traffic from users’ computers directly, or through a proxy server. In both cases, DNS queries for Internet name resolution are sent from the DNS servers of local ISPs, who identify their location on the Internet through the source Internet Protocol (IP) address of their DNS queries. Microsoft DNS servers can respond with the IP addresses of the closest front-end server to the branch office or user computer, which ensures the best performance.

Per informazioni sui record esterni dei nomi DNS, vedere Record DNS esterni per Office 365.For information about external DNS name records, see External Domain Name System records for Office 365.

Come checkpoint provvisorio, è possibile vedere i criteri uscita per questo passaggio.As an interim checkpoint, you can see the exit criteria for this step.

Passaggio successivoNext step

Configurare i server proxy e firewallConfigure your proxy servers and firewalls