Acquisizione dei datiGetting data

I dati sono il fulcro di Power BI.Data is at the heart of Power BI. In questa sezione dell'Apprendimento guidato viene illustrato come ottenere e usare dati in Power BI.In this Guided Learning section, you learn how to get and work with data in Power BI.

Imparerai a...

Panoramica di Power BI DesktopOverview of Power BI Desktop

Benvenuti nella seconda sezione di questo corso di apprendimento guidato per Power BI, denominata Acquisizione dei dati.Welcome to the second section in this Guided Learning course for Power BI, called Getting Data. Questa sezione illustra molte funzionalità e numerosi strumenti incentrati sui dati in Power BI, con un'attenzione particolare per Power BI Desktop.This section looks at the many data-centric features and tools of Power BI, focusing on Power BI Desktop. Molti strumenti si applicano anche al servizio Power BI, quindi si apprenderà il doppio delle nozioni in questa sezione.Many of these tools also apply to the Power BI service, so you're doing double duty with your learning in this section.

Quando si recuperano i dati, a volte non si trovano nel formato corretto o non sono abbastanza puliti come si desidera.When you get data, sometimes it's not quite as well-formed, or clean, as you want it to be. In questa sezione si imparerà a recuperare i dati e a pulirli, un'operazione che a volte prende il nome di pulizia o trasformazione dei dati, oltre a conoscere alcuni utili suggerimenti per agevolarne il recupero.So in this section you learn how to get data, how to clean it up (sometimes called cleaning or transforming data), and also learn some advanced tricks that can make your data-getting life easier.

Come sempre in questo corso, le fasi dell'apprendimento seguiranno il flusso di lavoro in Power BI.As always in this course, your learning journey follows the same path as the flow of work in Power BI. Detto questo, analizziamo il punto da cui spesso si parte, ovvero Power BI Desktop.As such, let's check out Power BI Desktop, where it often begins.

Una panoramica di Power BI DesktopAn overview of Power BI Desktop

Power BI Desktop è uno strumento che consente di connettersi ai dati, pulirli e visualizzarli.Power BI Desktop is a tool to connect to, clean, and visualize your data. Con Power BI Desktop, è possibile connettersi ai dati, quindi modellarli e visualizzarli in modi diversi.With Power BI Desktop, you can connect to data and then model and visualize it in different ways. La maggior parte degli utenti che lavorano su progetti di business intelligence usano principalmente Power BI Desktop.Most users who are working on Business Intelligence projects will spend the majority of their time using Power BI Desktop.

È possibile scaricare Power BI Desktop dal Web, installare Power BI Desktop come app da Windows Store oppure scaricarlo dal servizio Power BI.You can download Power BI Desktop from the web, you can also install Power BI Desktop as an app from the Windows Store, or you can download it from the Power BI service. Per ottenere Power BI Desktop nel servizio è sufficiente selezionare il pulsante con la freccia rivolta verso il basso posto in alto a destra in Power BI, quindi fare clic su Power BI Desktop.In the service, to get Power BI Desktop you just select the down arrow button in the upper right side of Power BI, then select Power BI Desktop.

Power BI Desktop viene installato come un'applicazione nel computer Windows.Power BI Desktop installs as an application on your Windows computer.

Dopo averlo scaricato, Power BI Desktop verrà installato ed eseguito come altre applicazioni in Windows.So once you download it, you'll install Power BI Desktop and run it like other applications on Windows. L'immagine seguente mostra la schermata iniziale di Power BI Desktop, che viene visualizzata all'avvio dell'applicazione.The following image shows the Start Screen of Power BI Desktop, which appears when you start the application.

Power BI Desktop si connette a un'ampia gamma di origini dati, dal database locale ai fogli di lavoro di Excel fino ai servizi cloud.Power BI Desktop connects to a wide variety of data sources, from local on-premises databases to Excel worksheets to cloud services. Consente di pulire e formattare i dati per poterli sfruttare al meglio, oltre a includere suddivisione e ridenominazione delle colonne, modifica dei tipi di dati e uso delle date.It helps you clean and format your data to make it more usable, including splitting and renaming columns, changing data types, and working with dates. È inoltre possibile creare relazioni tra le colonne per semplificare la modellazione e l'analisi dei dati.You can also create relationships between columns so that it's easier to model and analyze your data.

Introduzione a Power BI DesktopGetting started with Power BI Desktop

In questo argomento, approfondiremo lo svolgimento delle prime due fasi di Power BI:In this topic, we take a closer look at how the first two parts of Power BI fit together:

  • Creare un report in Power BI DesktopCreate a report in Power BI Desktop
  • Pubblicare il report nel servizio Power BIPublish the report in the Power BI service

Inizieremo con Power BI Desktop selezionando Recupera dati.We’ll start in Power BI Desktop, and select Get Data. Verrà visualizzata la raccolta di origini dati che consentirà di scegliere un'origine dati.The collection of data sources appears, allowing you to choose a data source. L'immagine seguente mostra la selezione di una pagina Web come origine. Nel video precedente, Will ha selezionato una cartella di lavoro di Excel.The following image shows selecting a Web page as the source, in the video above, Will selected an Excel workbook.

A prescindere dall'origine dati selezionata, Power BI si connette all'origine dati e mostra i dati disponibili.Regardless of which data source you choose, Power BI connects to that data source, and shows you the data available from that source. L'immagine seguente è un altro esempio da una pagina Web che analizza diversi paesi e alcune statistiche interessanti sul pensionamento.The following image is another example, this one is from a Web page that analyzes different states and some interesting retirement statistics.

Nella vista Report di Power BI Desktop è possibile iniziare a creare report.In Power BI Desktop Report view, you can begin to build reports.

La vista Report include cinque aree principali:The Report view has five main areas:

  1. La barra multifunzione, che mostra le attività comuni associate ai report e alle visualizzazioni.The ribbon, which displays common tasks associated with reports and visualizations
  2. La vista Report , o area di disegno, dove vengono create e disposte le visualizzazioni.The Report view, or canvas, where visualizations are created and arranged
  3. La scheda Pagine nella parte inferiore, che consente di selezionare o aggiungere una pagina del report.The Pages tab area along the bottom, which lets you select or add a report page
  4. Il riquadro Visualizzazioni , dove è possibile modificare le visualizzazioni, personalizzare i colori o gli assi, applicare filtri, trascinare i campi e altro ancora.The Visualizations pane, where you can change visualizations, customize colors or axes, apply filters, drag fields, and more
  5. Il riquadro Campi in cui gli elementi della query e i filtri possono essere trascinati nella vista Report oppure nell'area Filtri del riquadro Visualizzazioni .The Fields pane, where query elements and filters can be dragged onto the Report view, or dragged to the Filters area of the Visualizations pane

I riquadri Visualizzazioni e Campi possono essere compressi selezionando la piccola freccia lungo il bordo, in modo da ottenere più spazio nella vista Report per la creazione di visualizzazioni accattivanti.The Visualizations and Fields pane can be collapsed by selecting the small arrow along the edge, providing more space in the Report view to build cool visualizations. Quando si modificano le visualizzazioni, vengono visualizzate anche queste frecce rivolte verso l'alto o verso il basso, che indicano che è possibile espandere o comprimere la sezione.When modifying visualizations, you'll also see these arrows pointing up or down, which means you can expand or collapse that section, accordingly.

Per creare una visualizzazione, trascinare un campo dall'elenco Campi alla vista Report .To create a visualization, just drag a field from the Fields list onto the Report view. In questo caso, trascinare il campo State da RetirementStats e vedere che cosa succede.In this case, let’s drag the State field from RetirementStats, and see what happens.

Osservare cosa accade... Power BI Desktop ha creato automaticamente una visualizzazione basata su mappa, dopo aver riconosciuto che il campo State includeva dati di georilevazione.Look at that... Power BI Desktop automatically created a map-based visualization, because it recognized that the State field contained geolocation data.

Andiamo rapidamente avanti e, dopo aver creato un report con alcune visualizzazioni, saremo pronti per pubblicarlo nel servizio Power BI.Now let’s fast-forward a bit, and after creating a report with a few visualizations, we’re ready to publish this to the Power BI service. Nella barra multifunzione Home in Power BI Desktop selezionare Pubblica.On the Home ribbon in Power BI Desktop, select Publish.

Verrà richiesto di accedere a Power BI.You’ll be prompted to sign in to Power BI.

Dopo che l'accesso è stato effettuato e il processo di pubblicazione è stato completato, viene visualizzata la finestra di dialogo seguente.When you've signed in and the publish process is complete, you see the following dialog. Selezionare il collegamento riportato sotto Operazione riuscita per passare al servizio Power BI dove visualizzare il report appena pubblicato.You can select the link (below Success!) to be taken to the Power BI service, where you can see the report you just published.

Quando si accede a Power BI, è possibile visualizzare il file Power BI Desktop appena pubblicato nel servizio.When you sign in to Power BI, you'll see Power BI Desktop file you just published in the service. Nell'immagine riportata sotto, il report creato in Power BI Desktop viene visualizzato nella sezione Report.In the image below, the report created in Power BI Desktop is shown in the Reports section.

Nel report è possibile scegliere l'icona a forma di puntina per aggiungere l'oggetto visivo a un dashboard.In that report, I can choose the Pin icon to pin that visual to a dashboard. L'immagine seguente mostra l'icona a forma di puntina evidenziata da una casella colorata e una freccia.The following image shows the pin icon highlighted with a bright box and arrow.

Selezionandola, verrà visualizzata la finestra di dialogo seguente, che consentirà di aggiungere l'oggetto visivo a un dashboard esistente o di creare un nuovo dashboard.When I select that, the following dialog appears, letting me pin the visual to an existing dashboard, or to create a new dashboard.

Quando si aggiungono oggetti visivi ricavati dal report, è possibile visualizzarli nel dashboard.When we pin a couple of visuals from our report, we can see them in the dashboard.

Si può fare molto di più con Power BI, naturalmente, ad esempio condividere i dashboard creati.There’s a lot more you can do with Power BI, of course, such as sharing the dashboards you create. Parleremo della condivisione più avanti in questo corso.We'll discuss sharing later on in this course.

Successivamente, esamineremo una funzionalità che consente di creare automaticamente i dashboard semplicemente tramite la connessione a un servizio cloud come Facebook, Salesforce e molti altri.Next, we look at a feature that can automatically create dashboards for you, just by connecting to a cloud service like Facebook, Salesforce, and many others.

Connettere le origini dati in Power BI DesktopConnect to data sources in Power BI Desktop

Power BI Desktop può connettersi a un ampio intervallo di origini dati, inclusi i database locali, le cartelle di lavoro di Excel e i servizi cloud.Power BI Desktop can connect to a whole range of data sources, including on-premises databases, Excel workbooks, and cloud services. Attualmente, oltre 59 servizi cloud diversi, ad esempio GitHub e Marketo, dispongono di connettori specifici ed è possibile connettersi a origini generiche tramite estensioni xml, csv, testo e ODBC.Currently, over 59 different cloud services such as GitHub and Marketo have specific connectors, and you can connect to generic sources through XML, CSV, text, and ODBC. Power BI recupera persino i dati tabulari direttamente da un URL di sito Web.Power BI will even scrape tabular data directly from a website URL! Iniziamo aprendo Power BI Desktop ed eseguendo la connessione ai dati.But let's start from the beginning, with opening Power BI Desktop and connecting to data.

Dopo aver avviato Power BI Desktop e aver superato la schermata iniziale, è possibile scegliere Recupera dati dalla barra multifunzione della scheda Home.When you start Power BI Desktop and move past the Start Screen, you can choose Get Data from the ribbon on the Home tab.

Sono disponibili aggiornamenti mensili a Power BI Desktop e, con ogni aggiornamento, la pagina Novità di Power BI Desktop viene aggiornata con le informazioni sugli aggiornamenti, i collegamenti al blog e un collegamento di download.There are monthly updates to Power BI Desktop, and with each update, the Power BI Desktop What's New page gets updated with information about the updates, links to the blog, and a download link.

In Power BI Desktop sono disponibili origini dati di ogni tipo.In Power BI Desktop, there are all sorts of different data sources available. Selezionare un'origine per stabilire una connessione.Select a source to establish a connection. A seconda della selezione, verrà richiesto di individuare l'origine nel computer o nella rete oppure di accedere a un servizio per autenticare la richiesta.Depending on your selection, you will be asked to find the source on your computer or network, or be prompted to log in to a service to authenticate your request.

Dopo aver eseguito la connessione, la prima finestra visualizzata sarà Strumento di navigazione.After connecting, the first window you'll see is the Navigator. Lo Strumento di navigazione consente di visualizzare le tabelle o entità dell'origine dati e, facendo clic su una di queste, si aprirà un'anteprima dei relativi contenuti.The Navigator displays the tables or entities of your data source, and clicking on one gives you a preview of its contents. È quindi possibile importare all'istante le tabelle o entità selezionate oppure scegliere Modifica per trasformare e pulire i dati prima dell'importazione.You can then import your selected tables or entities immediately, or select Edit to transform and clean your data before importing.

Dopo aver selezionato le tabelle che si desidera importare in Power BI Desktop, è possibile scegliere di caricarle in Power BI Desktop selezionando il pulsante Carica nell'angolo in basso a destra di Strumento di navigazione.Once you've selected the tables you'd like to bring into Power BI Desktop, you can choose to load them into Power BI Desktop by selecting the Load button in the bottom right corner of Navigator. Tuttavia, in alcuni casi si dovranno apportare modifiche alle tabelle prima di caricarle in Power BI Desktop.There are times, however, where you might want to make changes to those tables before you load them into Power BI Desktop. È possibile selezionare un singolo subset di clienti o filtrare i dati di vendita relativi a un paese specifico.You might want only a subset of customers, or filter that data for sales that occurred only in a specific country. In questi casi, è possibile selezionare il pulsante Modifica e il filtro o trasformare i dati prima di importarli tutti in Power BI Desktop.In those cases, you can select the Edit button and filter or transform that data before bringing it all into Power BI Desktop.

Riprenderemo da qui per modificare i dati nella sezione successiva.We'll pick up there, and edit our data, in the next section.

Pulire e trasformare i dati con l'Editor di queryClean and transform your data with the Query Editor

Power BI Desktop include l'Editor di query, un potente strumento per data shaping e trasformazione dei dati in grado di renderli idonei per modelli e visualizzazioni.Power BI Desktop includes Query Editor, a powerful tool for shaping and transforming data so it's ready for your models and visualizations. L'opzione Modifica dello Strumento di navigazione consente di avviare l'Editor di query e popolarlo con tabelle o altre entità selezionate dall'origine dati.When you select Edit from Navigator, Query Editor launches and is populated with the tables or other entities you selected from your data source.

È anche possibile avviare l'Editor di query direttamente da Power BI Desktop tramite il pulsante Modifica query nella barra multifunzione Home.You can also launch Query Editor directly from Power BI Desktop, using the Edit Queries button on the Home ribbon.

Dopo aver caricato nell'Editor di Query i dati da sottoporre al data shaping , vengono visualizzate alcune sezioni:Once Query Editor is loaded with data that's ready for you to shape, you see a handful of sections:

  1. Nella barra multifunzione, molti pulsanti sono ora attivi per interagire con i dati nella queryIn the ribbon, many buttons are now active to interact with the data in the query
  2. Nel riquadro a sinistra, le query vengono elencate e rese disponibili per la selezione, la visualizzazione e il data shaping, una per ogni tabella o entità.In the left pane, queries (one for each table, or entity) are listed and available for selection, viewing, and shaping
  3. Nel riquadro centrale, vengono visualizzati i dati della query selezionata, disponibili per il data shapingIn the center pane, data from the selected query is displayed and available for shaping
  4. Viene visualizzata la finestra Impostazioni query, che elenca le proprietà della query e i passaggi applicatiThe Query Settings window appears, listing the query’s properties and applied steps

Nel riquadro centrale, facendo clic con il pulsante destro del mouse su una colonna, viene visualizzata una serie di diverse possibili trasformazioni, ad esempio la rimozione della colonna dalla tabella, la duplicazione della colonna con un nuovo nome e la sostituzione di valori.In the center pane, right-clicking on a column displays a number of different available transformations, such as removing the column from the table, duplicating the column under a new name, and replacing values. Da questo menu è inoltre possibile dividere le colonne di testo in più parti per delimitatori comuni.From this menu you can also split text columns into multiples by common delimiters.

La barra multifunzione dell'Editor di Query include altri strumenti, ad esempio la modifica del tipo di dati delle colonne, l'aggiunta della notazione scientifica o l'estrazione di elementi dalle date come il giorno della settimana.The Query Editor ribbon contains additional tools, such as changing the data type of columns, adding scientific notation, or extracting elements from dates, such as day of the week.

Quando si applicano le trasformazioni, ogni passaggio viene visualizzato nell'elenco Passaggi applicati del riquadro Impostazioni query sul lato destro dell'Editor di query.As you apply transformations, each step appears in the Applied Steps list in the Query Settings pane on the right side of Query Editor. È possibile usare l'elenco per annullare o rivedere le modifiche specifiche oppure modificare il nome di un passaggio.You can use this list to undo or review specific changes, or even change the name of a step. Per salvare le trasformazioni, selezionare Chiudi e applica nella scheda Home.To save your transformations, select Close & Apply on the Home tab.

Dopo aver selezionato Chiudi e applica, l'Editor di query applicherà le modifiche di query apportate in Power BI Desktop.Once you select Close & Apply, Query Editor applies the query changes you made, and applies them to Power BI Desktop.

È possibile eseguire ogni genere di operazioni durante la trasformazione dei dati nell'Editor di query, tra cui trasformazioni avanzate.There are all sorts of things you can do when transforming data in Query Editor, including advanced transformations. Nella sezione successiva, esamineremo alcune di queste trasformazioni avanzate per avere un'idea delle possibilità quasi illimitate offerte dall'Editor di query nella trasformazione dei dati.In the next section, we take a look at a few of those advanced transformations, to give you a sense of the almost immeasurable ways you can transform your data with Query Editor.

Trasformazione e origini dati più avanzateMore advanced data sources and transformation

In questo articolo ci occupiamo dell’analisi di alcune tecniche avanzate di pulizia e importazione dei dati per Power BI Desktop.In this article, we investigate some advanced data import and cleaning techniques for Power BI Desktop. Dopo aver dato forma ai dati in dell'Editor di Query e averli portati in Power BI Desktop, è possibile esaminarli in diversi modi.Once you've shaped your data in Query Editor and brought it into Power BI Desktop, you can look at it in a few different ways. In Power BI Desktop sono disponibili tre viste: Report , Dati e Relazioni .There are three views in Power BI Desktop: Report view, Data view, and Relationships view. Ciascuna visualizzazione è visibile selezionando la relativa icona sul lato superiore sinistro dell'area di disegno.You see each view by selecting its icon in the upper left side of the canvas. Nella figura seguente, è selezionata la visualizzazione Report.In the following image, Report view is selected. La barra gialla accanto all'icona indica la visualizzazione attiva.The yellow bar beside the icon indicates which view is active.

Per modificare la visualizzazione, selezionare una delle altre due icone.To change the view, just select either of other two icons. La barra gialla accanto all'icona indica la visualizzazione attiva.The yellow bar beside the icon indicates which view is active.

Power BI Desktop consente di combinare dati da più origini in un singolo report, in qualsiasi momento durante il processo di modellazione.Power BI Desktop can combine data from multiple sources into a single report, at any time during the modelling process. Per aggiungere origini aggiuntive a un report esistente, selezionare Modifica query sulla barra multifunzione Home e quindi selezionare Nuova origine nell’Editor di Query.To add additional sources to an existing report, select Edit Queries in the Home ribbon and then select New Source in Query Editor.

Esistono molte diverse origini dati possibili utilizzabili in Power BI Desktop, incluse le cartelle.There are many different possible data sources you can use in Power BI Desktop, including Folders. Connettendosi a una cartella, è possibile importare dati da più file contemporaneamente, ad esempio una serie di file Excel di file CSV.By connecting to a folder, you can import data from multiple files at once, such as a series of Excel files of CSV files. I file contenuti all'interno della cartella selezionata vengono visualizzati nell’Editor di Query come contenuto binario e facendo clic sull'icona a doppia freccia nella parte superiore della colonna Contenuto sono caricati i relativi valori.The files contained within your selected folder appear in Query Editor as binary content, and clicking the double-arrow icon at the top of the Content column loads their values.

Uno degli strumenti più utili di Power BI è costituito da Filtri.One of Power BI's most useful tools is its Filters. Ad esempio, selezionando la freccia giù accanto a una colonna viene visualizzato un elenco di filtri testuali che consente di rimuovere i valori dal modello.For example, selecting the drop-down arrow next to a column opens a checklist of text filters that you can use to remove values from your model.

È inoltre possibile unire e accodare query e trasformare più tabelle (o dati da diversi file, in cartelle) in un’unica tabella che contiene solo i dati desiderati.You can also merge and append queries, and turn multiple tables (or data from various files, in folders) into a single table that contains just the data you want. È possibile utilizzare lo strumento Accoda query strumento per aggiungere i dati da una nuova tabella a una query esistente.You can use the Append Queries tool to add the data from a new table to an existing query. Power BI Desktop tenta di associare le colonne nelle query, che è quindi possibile modificare in base alle esigenze in dell'Editor di Query.Power BI Desktop attempt to match up the columns in your queries, which you can then adjust as necessary in Query Editor.

Infine, lo strumento Aggiungi colonna personalizzata offre agli utenti esperti la possibilità di scrivere espressioni di query da zero utilizzando il potente linguaggio di M.Finally, the Add Custom Column tool gives advanced users the option of writing query expressions from scratch using the powerful M language. È possibile aggiungere una colonna personalizzata in base alle istruzioni del linguaggio di query M e ottenere i dati nel modo desiderato.You can add a custom column based on M query language statements, and get your data just the way you want it.

Pulizia dei dati non correttamente formattatiCleaning irregularly formatted data

Mentre Power BI può importare i dati da quasi ogni origine, gli strumenti di visualizzazione e modellazione operano meglio con i dati disposti in colonne.While Power BI can import your data from almost any source, its visualization and modeling tools work best with columnar data. Talvolta i dati non vengono formattati in semplici colonne, come spesso capita con i fogli di calcolo di Excel: il layout della tabella può sembrare adeguato all'occhio umano ma non necessariamente ottimale ai fini delle query automatizzate.Sometimes your data will not be formatted in simple columns, which is often the case with Excel spreadsheets, where a table layout that looks good to the human eye is not necessarily optimal for automated queries. Ad esempio, il foglio di calcolo seguente contiene intestazioni che si estendono su più colonne.For example, the following spreadsheet has headers that span multiple columns.

Fortunatamente, Power BI offre strumenti per trasformare rapidamente le tabelle a più colonne in set di dati che è possibile usare.Fortunately, Power BI has tools to quickly transform multi-column tables into datasets that you can use.

Trasporre i datiTranspose data

Ad esempio, usando Trasponi nell'Editor di query, è possibile capovolgere i dati, cioè trasformare le colonne in righe e viceversa, per suddividere i dati in formati da poter manipolare.For example, using Transpose in Query Editor, you can flip data (turn columns to rows, and rows into columns) so you can break data down into formats that you can manipulate.

Dopo aver eseguito queste operazioni più di una volta, come illustrato nel video, la tabella inizierà ad assumere la forma che Power BI riesce a gestire più facilmente.Once you do that a few times, as described in the video, your table begins to shape into something that Power BI can more easily work with.

Formattare i datiFormat data

A volte è necessario formattare i dati per consentire a Power BI di classificarli correttamente e identificarli dopo l'importazione.You also may need to format data, so Power BI can properly categorize and identify that data once it's imported.

Con una vasta gamma di trasformazioni, tra cui la conversione di righe in intestazioni, l'uso di Riempimento per trasformare i valori null in valori riportati sopra o sotto una determinata colonna, quindi Trasforma colonne tramite UnPivot, è possibile eseguire la pulizia dei dati in un set di dati da usare in Power BI.With a handful of transformations, including promoting rows into headers into to break headers, using Fill to turn null values into the values found above or below in a given column, and Unpivot Columns, you can cleanse that data into a dataset that you can use in Power BI.

Con Power BI, è possibile sperimentare queste trasformazioni nei dati e determinare quali sono quelle che consentono di formattarli in colonne e che permettono a Power BI di usarli.With Power BI, you can experiment with these transformations on your data, and determine which types get your data into the columnar format that lets Power BI work with it. Tutte le azioni eseguite vengono registrate nella sezione Passaggi applicati dell'Editor di query: se una trasformazione non funziona nel modo desiderato basterà fare clic sulla x accanto al passaggio e annullare l'operazione.And remember, all actions you take are recorded in the Applied Steps section of Query Editor, so if a transformation doesn't work the way you intended, you can simply click the x next to the step, and undo it.

Creare oggetti visiviCreate visuals

Dopo aver organizzato i dati in un formato adeguato per Power BI, tramite trasformazioni e operazioni di pulizia, è possibile iniziare a creare oggetti visivi.Once your data is in a format that Power BI can use, by transforming and cleansing the data, you can begin to create visuals.

Passaggi successiviNext steps

Congratulazioni!Congratulations! Questa sezione del corso di apprendimento guidato per Power BI è stata completata.You've completed this section of the Guided Learning course for Power BI. Si conosce ora il modo di ottenere i dati in Power BI Desktop e di modellarli o trasformarli per creare oggetti visivi accattivanti.You now know how to get data into Power BI Desktop, and how to shape or transform that data, so you can create compelling visuals.

Il prossimo passo per capire il funzionamento di Power BI e come adattarlo alle proprie esigenze è quello di scoprire che cos'è la modellazione.The next step in learning how Power BI works, and how to make it work for you, is to understand what goes into modeling. Come illustrato, un set di dati è un blocco predefinito di base di Power BI, ma alcuni set di dati possono essere complessi e basarsi su diverse origini dei dati.As you learned, a dataset is a basic building block of Power BI, but some datasets can be complex and based on many different sources of data. In alcuni casi, è necessario aggiungere al set di dati creato un tocco speciale (o campo).And sometimes, you need to add your own special touch (or field) to the dataset you create.

Nella sezione successiva si apprenderà che cos'è la modellazione e molto altro.You'll learn about modeling, and a whole lot more, in the next section. Ci vediamo lì!See you there!

Congratulazioni!

Non sono necessarie altre operazioni.Way to go! La sezione Acquisizione dei dati dell'apprendimento guidato di Power BI è stata completata.You've completed the Getting data section of Microsoft Power BI Guided Learning. Il passaggio successivo consiste nell'ottenere informazioni sulla Modellazione, illustrata nell'esercitazione successiva.The next step is to learn about Modeling, which is the subject of the next tutorial.

Hai imparato a...

Esercitazione successiva

ModellazioneModeling

Autori di contributi

  • Davidiseminger
  • olprod
  • Alisha-Acharya