Risoluzione dei problemi - Non è possibile creare o recuperare un mashup per questo databaseTroubleshooting - Unable to create or retrieve a mashup for this database

Quando si usa la funzionalità Nuove entità dai dati (Technical Preview), è possibile che venga visualizzato un errore analogo al seguente:When using the New Entities from Data (Technical Preview) feature, you might run into an error that looks like the following:

*Unable to create or retrieve a mashup for the current database*

È possibile che il problema si verifichi quando si usa la funzionalità per creare entità personalizzate in Common Data Service (CDS) basate sui dati provenienti da origini dati esterne tramite Power Query.This can occur when you're using the feature to create Custom Entities in the Common Data Service (CDS) based on data from external data sources using Power Query. L'errore viene attivato quando Power Query non riesce ad accedere ai dati dell'organizzazione in PowerApps o CDS.The error is triggered when Power Query cannot access the organization's data in PowerApps or CDS. Questo problema si può verificare in due scenari:There are two scenarios when this can happen:

  • Un amministratore del tenant di Azure Active Directory (AAD) ha disabilitato la possibilità degli utenti di permettere alle app di accedere ai dati aziendali per conto degli utenti stessi.An Azure Active Directory (AAD) tenant administrator has disallowed users' ability to consent to apps accessing company data on their behalf.
  • Uso di un tenant di Active Directory non gestito.Using an unmanaged Active Directory tenant. Un tenant non gestito è una directory senza amministratore globale, creata per completare un'offerta di iscrizione self-service.An unmanaged tenant is a directory without a global administrator that was created to complete a self-service signup offer. Per risolvere i problemi di questo scenario, gli utenti devono prima di tutto eseguire la conversione a un tenant gestito e quindi applicare una delle due soluzioni per il problema, illustrate nella sezione seguente.To fix this scenario, users must first convert to a managed tenant, then follow one of the two solutions to this issue, described in the following section.

È possibile risolvere il problema indicato in precedenza in due modi:There are two ways to fix the issue described above:

  • Richiedere all'amministratore di AAD di seguire la procedura necessaria per consentire agli utenti di permettere l'accesso ai dati aziendali da parte di appHave the AAD administrator follow the steps necessary for users to consent to apps accessing company data
  • Richiedere all'amministratore di AAD di consentire a Power Query di accedere ai datiHave the AAD administrator allow Power Query to access data

Più avanti sono illustrate le procedure necessarie per queste soluzioni.Each of the steps necessary for these solutions are described next.

È possibile contattare l'amministratore del tenant di AAD e richiedere l'esecuzione della procedura seguente, che consente agli utenti di permettere a qualsiasi app di accedere ai dati aziendali:You can contact the AAD tenant administrator, and have him or her perform the following steps, which enables users to consent to any app accessing company data:

  1. Passare a https://portal.azure.comVisit https://portal.azure.com
  2. Aprire il pannello Azure Active Directory.Open the Azure Active Directory blade.
  3. Selezionare Impostazioni utente.Select User settings.
  4. Selezionare accanto a Gli utenti possono fornire il consenso alle app che accedono ai dati aziendali per loro conto e quindi selezionare Salva.Select Yes next to Users can consent to apps accessing company data on their behalf, and then select Save.
  5. Al termine del processo, il problema sarà risolto.Once that process is completed, the issue will be resolved.

Questo è probabilmente l'approccio più semplice, ma concede autorizzazioni più ampie rispetto all'opzione successiva.This is perhaps the easiest approach, but it allows for broader permissions than the next option.

Consentire a Power Query di accedere ai dati aziendaliAllowing Power Query to access company data

Un'altra soluzione consiste nel richiedere all'amministratore del tenant di concedere l'autorizzazione a Power Query, senza modificare le autorizzazioni a livello di tenant.Another solution is to have the tenant administrator give consent to Power Query without modifying tenant-wide permissions. A questo scopo, richiedere all'amministratore di seguire questa procedura:Have the tenant administrator take the following steps achieve this:

  1. Installare Azure PowerShellInstall Azure PowerShell
  2. Eseguire i comandi di PowerShell seguenti:Run the following PowerShell commands:
    • Login-AzureRmAccount (e accedere come amministratore del tenant)Login-AzureRmAccount (and sign in as the tenant admin)
    • New-AzureRmADServicePrincipal -ApplicationId f3b07414-6bf4-46e6-b63f-56941f3f4128New-AzureRmADServicePrincipal -ApplicationId f3b07414-6bf4-46e6-b63f-56941f3f4128

Il vantaggio di questo approccio rispetto alla soluzione a livello di tenant consiste nel fatto che questa soluzione è molto specifica.The advantage of this approach (versus the tenant-wide solution) is that this solution is very targeted. Viene effettuato il provisioning solo dell'entità servizio Power Query, ma non vengono apportate altre modifiche alle autorizzazioni nel tenant.It provisions only the Power Query service principal, but no other permission changes are made to the tenant.