Controllo Immagine in Power Apps

Controllo che mostra un'immagine, ad esempio da un file locale o un'origine dati.

Descrizione

Aggiungendo uno o più controlli Immagine all'applicazione, puoi visualizzare singole immagini che non fanno parte di un set di dati o incorporare immagini dai record nelle origini dati.

Proprietà chiave

Image: nome dell'immagine visualizzata in un controllo immagine, audio o microfono.

Proprietà aggiuntive

AccessibleLabel: etichetta per le utilità per la lettura dello schermo.

ApplyEXIFOrientation: indica se applicare automaticamente l'orientamento specificato nei dati EXIF incorporati con l'immagine.

AutoDisableOnSelect: disabilita automaticamente il controllo durante l'esecuzione del comportamento OnSelect.

BorderColor: colore del bordo di un controllo.

BorderStyle: indica se il bordo di un controllo è Solid (Tinta unita), Dashed (Tratteggiato), Dotted (Punteggiato) o None (Nessuno).

BorderThickness: spessore del bordo di un controllo.

CalculateOriginalDimensions: abilita le proprietà OriginalHeight e OriginalWidth.

DisplayMode: indica se il controllo consente l'input dell'utente (Edit), visualizza solo i dati (View) o è disabilitato (Disabled).

DisabledBorderColor: colore del bordo di un controllo se la relativa proprietà DisplayMode è impostata su Disabled.

DisabledFill: colore dello sfondo di un controllo se la relativa proprietà DisplayMode è impostata su Disabled.

Fill: colore dello sfondo di un controllo.

FlipHorizontal: indica se capovolgere orizzontalmente l'immagine prima di visualizzarla.

FlipVertical: indica se capovolgere verticalmente l'immagine prima di visualizzarla.

FocusedBorderColor: colore del bordo di un controllo quando è evidenziato.

FocusedBorderThickness: spessore del bordo di un controllo quando è evidenziato.

Height: distanza tra i bordi superiore e inferiore del controllo.

HoverBorderColor: colore del bordo di un controllo quando l'utente posiziona il puntatore del mouse su di esso.

HoverFill: colore dello sfondo di un controllo quando l'utente posiziona il puntatore del mouse su di esso.

ImagePosition: posizione (Fill, Fit, Stretch, Tile o Center) di un'immagine in una schermata o in un controllo, se quest'ultimo non ha la stessa dimensione dell'immagine.

ImageRotation: indica come ruotare l'immagine prima di visualizzarla. I valori possono essere nessuno, in senso orario di 90 gradi, in senso antiorario di 90 gradi e in senso orario di 180 gradi.

OnSelect: risposta dell'app quando l'utente tocca o fa clic su un controllo.

OriginalHeight: altezza originale di un'immagine, abilitata con la proprietà CalculateOriginalDimensions.

OriginalWidth: larghezza originale di un'immagine, abilitata con la proprietà CalculateOriginalDimensions.

PaddingBottom: distanza tra il testo in un controllo e il bordo inferiore del controllo.

PaddingLeft: distanza tra il testo in un controllo e il bordo sinistro del controllo.

PaddingRight: distanza tra il testo in un controllo e il bordo destro del controllo.

PaddingTop: distanza tra il testo in un controllo e il bordo superiore del controllo.

PressedBorderColor: colore del bordo di un controllo quando l'utente tocca o fa clic su tale controllo.

PressedColor: colore dello sfondo di un controllo quando l'utente tocca o fa clic su tale controllo.

RadiusBottomLeft: grado di arrotondamento dell'angolo inferiore sinistro di un controllo.

RadiusBottomRight: grado di arrotondamento dell'angolo inferiore destro di un controllo.

RadiusTopLeft: grado di arrotondamento dell'angolo superiore sinistro di un controllo.

RadiusTopRight: grado di arrotondamento dell'angolo superiore destro di un controllo.

TabIndex: ordine di spostamento tramite tastiera in relazione ad altri controlli.

Tooltip: testo descrittivo visualizzato quando l'utente posiziona il mouse su un controllo.

Transparency: grado di visibilità dei controlli dietro un'immagine. I valori decimali vanno da 0 a 1. Dove 0 è opaco, 0,5 è semitrasparente e 1 è trasparente.

Visible: indica se un controllo viene visualizzato o è nascosto.

Width: distanza tra i bordi sinistro e destro di un controllo.

X: distanza tra il bordo sinistro di un controllo e il bordo sinistro del contenitore padre o della schermata se non c'è un contenitore padre.

X: distanza tra il bordo superiore di un controllo e il bordo superiore del contenitore padre o della schermata se non c'è un contenitore padre.

Remove( DataSource, ThisItem )

Esempi

Visualizzare un'immagine da un file locale

  1. Nel menu File tocca o fai clic su Elementi multimediali e quindi scegli Sfoglia.

  2. Tocca o fai clic sul file di immagine da aggiungere, scegli Apri e quindi premi ESC per tornare all'area di lavoro predefinita.

  3. Aggiungi un controllo Immagine e impostane la proprietà Image sul nome del file aggiunto.

    Non sai come aggiungere e configurare un controllo?

    Il controllo Immagine permette di visualizzare l'immagine specificata.

Mostrare un set di immagini da un'origine dati

  1. Scarica questo file di Excel e salvalo nel dispositivo locale.

  2. In Power Apps Studio crea o apri un'app e quindi tocca o fai clic su Aggiungi origine dati nel riquadro di destra.

    Se non viene visualizzato Aggiungi origine dati nel riquadro a destra, tocca o fai clic su una schermata nella barra di spostamento a sinistra.

  3. Tocca o fai clic su Aggiunge dati statici all'app, seleziona il file di Excel scaricato e quindi scegli Apri.

  4. Seleziona la casella di controllo Flooring Estimates e quindi tocca o fai clic su Connetti.

  5. Aggiungi un controllo Raccolta con immagini e impostane la proprietà Items su FlooringEstimates.

    Non sai come aggiungere e configurare un controllo?

    Il controllo Raccolta permette di visualizzare le immagini di moquette, parquet e piastrelle in base ai collegamenti contenuti nel file di Excel scaricato.

Linee guida per l'accessibilità

Contrasto dei colori

Supporto lettore schermo

  • AccessibleLabel deve essere presente, se l'elemento grafico viene usato come pulsante o non ha esclusivamente uno scopo decorativo.
  • AccessibleLabel deve essere vuoto o deve contenere la stringa vuota "", se l'elemento grafico è esclusivamente decorativo. In questo modo le utilità per la lettura dello schermo ignorano l'elemento grafico.
  • AccessibleLabel può essere vuoto o una stringa vuota "", se l'elemento grafico fornisce informazioni ridondanti.
    • Ad esempio, un'immagine di un ingranaggio con la relativa proprietà AccessibleLabel impostata su Impostazioni. Quest'immagine non viene usata come pulsante. Si trova accanto a un controllo Etichetta che, a sua volta, indica Impostazioni. Le utilità per la lettura dello schermo leggono l'immagine come Impostazioni e l'etichetta di nuovo come Impostazioni. Si tratta di informazioni eccessivamente dettagliate. In questo caso, non è necessario specificare per l'immagine una proprietà AccessibleLabel.

      Importante

      Le utilità per la lettura dello schermo leggeranno sempre le immagini con un valore per la proprietà TabIndex uguale o superiore a zero, anche se AccessibleLabel è vuota. Questo perché vengono visualizzate come pulsanti. Se non viene specificata alcuna proprietà AccessibleLabel, le utilità per la lettura dello schermo leggeranno l'elemento grafico semplicemente come pulsante.

Supporto per la tastiera

  • Il valore di TabIndex deve essere uguale o superiore a zero, se l'elemento grafico viene usato come pulsante. In questo modo, gli utenti della tastiera possono passare a questo controllo.

  • Gli indicatori di attivazione devono essere chiaramente visibili, se l'elemento grafico viene usato come pulsante. A questo scopo, usa FocusedBorderColor e FocusedBorderThickness.

    Nota

    Se il valore di TabIndex è uguale o superiore a zero, l'immagine viene visualizzata come un pulsante. Non viene apportata alcuna modifica all'aspetto visivo, ma le utilità per la lettura dello schermo identificheranno correttamente l'immagine come un pulsante. Se il valore di TabIndex è minore di zero, l'immagine viene identificata come un'immagine.