Informazioni sul gateway dati locale

Il gateway dati locale funge da ponte per consentire il trasferimento rapido e protetto tra i dati locali (cioè non presenti nel cloud) e i numerosi servizi cloud di Microsoft. Questi servizi cloud includono Power BI, Power Apps, Power Automate, Azure Analysis Services e App per la logica di Azure. L'uso di un gateway consente alle organizzazioni di mantenere i database e altre origini dati all'interno delle reti locali e allo stesso tempo di usare in sicurezza i dati locali nei servizi cloud.

Funzionamento del gateway

Panoramica del gateway

Per altre informazioni sul funzionamento del gateway, vedi Architettura del gateway dati locale.

Tipi di gateway

Esistono due tipi di gateway diversi, ognuno per uno scenario diverso:

  • Gateway dati locale: consente a più utenti di connettersi a più origini dati locali. Puoi utilizzare gateway dati locali con tutti i servizi supportati con una singola installazione del gateway. Questo gateway è ideale per scenari complessi, in cui più utenti accedono a più origini dati.

  • Il gateway dati locale (modalità personale) consente a un utente di connettersi alle origini e non può essere condiviso con altri utenti. Un gateway dati locale (modalità personale) può essere usato solo con Power BI. Questo gateway è ideale per gli scenari in cui sei l'unica persona che crea report e non è necessario condividere le origini dati con altri utenti.

Usare un gateway

I passaggi principali per usare un gateway sono quattro.

  1. Scaricare e installare il gateway in un computer locale.
  2. Configurare il gateway in base al firewall e ad altri requisiti di rete.
  3. Aggiungere gli amministratori del gateway che possono anche gestire e amministrare altri requisiti di rete.
  4. Risolvere i problemi del gateway in caso di errori.

Passaggi successivi