Problemi noti in WMF 5.1Known Issues in WMF 5.1

Avvio del collegamento di PowerShell come amministratoreStarting PowerShell shortcut as Administrator

Dopo l'installazione di WMF, se si tenta di avviare PowerShell come amministratore dal collegamento, è possibile che venga visualizzato il messaggio "Errore non specificato".Upon installing WMF, if you try to start PowerShell as administrator from the shortcut, you may get an "Unspecified error" message. Riaprire il collegamento senza usare l'accesso come amministratore e il collegamento ora funziona anche come amministratore.Reopen the shortcut as non-administrator and the shortcut now works even as administrator.

PesterPester

In questa versione vi sono due problemi che è necessario tenere presenti quando si usa Pester o Nano Server:In this release, there are two issues you should be aware of when using Pester on Nano Server:

  • L'esecuzione di test su Pester può generare errori a causa delle differenze tra FULL CLR e CORE CLR.Running tests against Pester itself can result in some failures because of differences between FULL CLR and CORE CLR. In particolare, il metodo Validate non è disponibile per il tipo XmlDocument .In particular, the Validate method is not available on the XmlDocument type. Sei test che tentano di convalidare lo schema dei log di output NUnit hanno esito negativo.Six tests which attempt to validate the schema of the NUnit output logs are known to fail.
  • Un test di code coverage non riesce perché la risorsa DSC WindowsFeature non esiste in Nano Server.One code coverage test fails because the WindowsFeature DSC Resource does not exist in Nano Server. Tuttavia, questi errori sono in genere innocui e possono essere ignorati.However, these failures are generally benign and can safely be ignored.

Convalida dell'operazioneOperation Validation

  • Update-Help ha esito negativo per il modulo Microsoft.PowerShell.Operation.Validation a causa di un URI della guida non funzionanteUpdate-Help fails for Microsoft.PowerShell.Operation.Validation module due to non-working help URI

DSC dopo la disinstallazione di WMFDSC after uninstall WMF

  • La disinstallazione di WMF non comporta l'eliminazione dei documenti MOF di DSC dalla cartella di configurazione.Uninstalling WMF does not delete DSC MOF documents from the configuration folder. DSC non funzionerà correttamente se i documenti MOF contengono proprietà più recenti che non sono disponibili nei sistemi precedenti.DSC won't work properly if the MOF documents contain newer properties which are not available on the older systems. In questo caso, eseguire lo script seguente dalla console di PowerShell con privilegi elevati per pulire gli stati di DSC.In this case, run the following script from elevated PowerShell console to clean up the DSC states.

    $PreviousDSCStates = @("$env:windir\system32\configuration\*.mof",
      "$env:windir\system32\configuration\*.mof.checksum",
      "$env:windir\system32\configuration\PartialConfiguration\*.mof",
      "$env:windir\system32\configuration\PartialConfiguration\*.mof.checksum"
    )
    $PreviousDSCStates | Remove-Item -ErrorAction SilentlyContinue -Verbose
    

Account virtuali JEAJEA Virtual Accounts

Le configurazioni di endpoint e sessioni JEA impostate per l'uso di account virtuali in WMF 5.0 non saranno configurate per l'uso di un account virtuale dopo l'aggiornamento a WMF 5.1.JEA endpoints and session configurations configured to use virtual accounts in WMF 5.0 will not be configured to use a virtual account after upgrading to WMF 5.1. Questo significa che i comandi eseguiti in sessioni JEA verranno eseguiti nel contesto dell'identità dell'utente connesso anziché di un account amministratore temporaneo, impedendo potenzialmente all'utente di eseguire comandi che richiedono privilegi elevati.This means that commands run in JEA sessions will run under the connecting user's identity instead of a temporary administrator account, potentially preventing the user from running commands which require elevated privileges. Per ripristinare gli account virtuali, è necessario annullare la registrazione e registrare nuovamente le configurazioni di sessioni che usano account virtuali.To restore the virtual accounts, you need to unregister and re-register any session configurations that use virtual accounts.

# Find the JEA endpoint by its name
$jea = Get-PSSessionConfiguration -Name MyJeaEndpoint

# Copy the cached PSSC file so it can be re-registered
$pssc = Copy-Item $jea.ConfigFilePath $env:temp -PassThru

# Unregister the current PSSC
Unregister-PSSessionConfiguration -Name $jea.Name

# Re-register the PSSC
Register-PSSessionConfiguration -Name $jea.Name -Path $pssc.FullName -Force

# Ensure the access policies remain the same
Set-PSSessionConfiguration -Name $newjea.Name -SecurityDescriptorSddl $jea.SecurityDescriptorSddl