Raccolta Errors (ADO)

Contiene tutti gli oggetti Error creati in risposta a un singolo errore correlato al provider.

Commenti

Qualsiasi operazione che interessa oggetti ADO può generare uno o più errori del provider. Quando si verifica ogni errore, è possibile inserire uno o più oggetti Error nella raccolta Errors dell'oggetto Connection. Quando un'altra operazione ADO genera un errore, la raccolta Errors viene cancellata e il nuovo set di oggetti Error può essere inserito nella raccolta Errors.

Ogni oggetto Error rappresenta un errore del provider specifico, non un errore ADO. Gli errori ADO vengono esposti al meccanismo di gestione delle eccezioni in fase di esecuzione. In Microsoft Visual Basic, ad esempio, l'occorrenza di un errore specifico di ADO attiverà un evento onError e verrà visualizzata nell'oggetto Err.

Le operazioni ADO che non generano un errore non hanno alcun effetto sulla raccolta Errors. Usare il metodo Clear per cancellare manualmente la raccolta Errors.

Il set di oggetti Error nella raccolta Errors descrive tutti gli errori che si sono verificati in risposta a una singola istruzione. L'enumerazione degli errori specifici nella raccolta Errors consente alle routine di gestione degli errori di determinare in modo più preciso la causa e l'origine di un errore e di eseguire i passaggi appropriati per il ripristino.

Alcuni metodi e proprietà restituiscono avvisi che vengono visualizzati come oggetti Error nella raccolta Errors, ma che non arresta l'esecuzione di un programma. Prima di chiamare i metodi Resync, UpdateBatcho CancelBatch su un oggetto Recordset, il metodo Open su un oggetto Connection o impostare la proprietà Filter su un oggetto Recordset, chiamare il metodo Clear sulla raccolta Errors. In questo modo è possibile leggere la proprietà Count della raccolta Errors per verificare la presenza di avvisi restituiti.

Nota

Per una spiegazione più dettagliata del modo in cui una singola operazione ADO può generare più errori, vedere l'argomento Oggetto Error .

Questa sezione contiene l'argomento seguente.

Vedere anche

Oggetto Error
Appendice A: Provider