Installare Azure Data CLI (azdata) con pip

Si applica a: sì azdata

Questo articolo descrive come installare lo strumento Azure Data CLI (azdata) in Windows, Linux o macOS/OS X usando pip.

Suggerimento

Per un'esperienza più semplice, è possibile installare azdata con uno strumento di gestione pacchetti per Windows, Linux, (distribuzioni Ubuntu, Debian, RHEL, CentOS, openSUSE e SLE) e macOS.

Prerequisiti

azdata è un'utilità da riga di comando scritta in Python che consente agli amministratori del cluster di avviare e gestire le risorse dati tramite API REST. La versione minima di Python richiesta è la versione 3.6. pip è obbligatorio per scaricare e installare lo strumento azdata. Le istruzioni seguenti forniscono esempi per Windows, Linux (Ubuntu) e macOS/OS X. Per l'installazione di Python in altre piattaforme, vedere la documentazione di Python. È anche necessario installare e aggiornare la versione più recente del pacchetto Python requests:

pip3 install -U requests

Installazione di azdata per Windows

  1. In un client Windows, scaricare il pacchetto Python necessario da https://www.python.org/downloads/. Per Python 3.6 e versioni successive, pip3 viene installato anche quando si installa Python.

    Suggerimento

    Quando si installa Python 3, selezionare l'opzione per aggiungere Python a PATH. In alternativa, è possibile individuare in seguito la posizione di pip3 e aggiungerlo a PATH manualmente.

  2. Aprire una nuova sessione di Windows PowerShell in modo che acceda al percorso di Python più recente.

  3. A partire da SQL Server versione 2019 CU5, azdata include una versione semantica indipendente dal server. Se sono state installate versioni precedenti di azdata, è importante disinstallarle prima di installare la versione più recente.

    Ad esempio, per 2019-cu4 eseguire questo comando:

    pip3 uninstall -r https://azdatacli.blob.core.windows.net/python/azdata/2019-cu4/requirements.txt
    

Nota

Negli esempi precedenti sostituire 2019-cu6 con la versione e l'aggiornamento CU dell'installazione di azdata.

  1. Installare azdata.

    pip3 install -r https://aka.ms/azdata
    

Installazione di azdata per Linux

In Linux è necessario installare Python 3.6 e quindi aggiornare pip. Nell'esempio seguente vengono illustrati i comandi da usare per Ubuntu. Per altre piattaforme Linux, vedere la documentazione di Python.

  1. Installare i pacchetti Python necessari:

    sudo apt-get update && \
    sudo apt-get install -y python3 && \
    sudo apt-get install -y python3-pip && \
    sudo apt-get install -y libkrb5-dev && \
    sudo apt-get install -y libsqlite3-dev && \
    sudo apt-get install -y unixodbc-dev
    
  2. Aggiornare pip3.

    sudo -H pip3 install --upgrade pip
    
  3. A partire da SQL Server versione 2019 CU5, azdata include una versione semantica indipendente dal server. Se sono state installate versioni precedenti di azdata, è importante disinstallarle prima di installare la versione più recente.

    Ad esempio, eseguire questo comando per 2019-cu6:

    pip3 uninstall -r https://azdatacli.blob.core.windows.net/python/azdata/2019-cu6/requirements.txt
    

Nota

Negli esempi precedenti sostituire 2019-cu6 con la versione e l'aggiornamento CU dell'installazione di azdata.

  1. Installare azdata.

    pip3 install -r https://aka.ms/azdata --user
    

    Nota

    L'opzione --user consente di installare azdata nella directory di installazione utente di Python, che in Linux solitamente è ~/.local/bin. Aggiungere questa directory al percorso o passare alla directory di installazione utente ed eseguire ./azdata da questa posizione.

Installare azdata in macOS o OS X

Per installare azdata in macOS o OS X, eseguire questa procedura. Per ogni passaggio, eseguire l'esempio nel terminale.

  1. In un client macOS installare Homebrew se non è stato ancora installato:

    /usr/bin/ruby -e "$(curl -fsSL https://raw.githubusercontent.com/Homebrew/install/master/install)"
    
  2. Installare Python e pip, versione minima 3.0:

    brew install python3
    
  3. Installare le dipendenze:

    pip3 install -U requests
    brew install freetds
    
  4. A partire da SQL Server versione 2019 CU5, azdata include una versione semantica indipendente dal server. Se sono state installate versioni precedenti di azdata, è importante disinstallarle prima di installare la versione più recente. Ad esempio il comando seguente rimuove la versione RC1 di azdata:

    pip3 uninstall -r https://azdatacli.blob.core.windows.net/python/azdata/2019-rc1/requirements.txt
    
  5. Installare Azure Data CLI.

    pip3 install -r https://aka.ms/azdata
    

Passaggi successivi

Per altre informazioni sui cluster Big Data, vedere Che cosa sono i Cluster Big Data di SQL Server 2019?