Panoramica dei cmdlet di PowerShell per Gruppi di disponibilità Always On (SQL Server)

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A:sìSQL Server (a partire dalla versione 2016)noDatabase SQL di AzurenoAzure SQL Data WarehousenoParallel Data WarehouseTHIS TOPIC APPLIES TO: yesSQL Server (starting with 2016)noAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse

MicrosoftMicrosoft PowerShell è una shell della riga di comando basata su attività e un linguaggio di scripting progettato appositamente per l'amministrazione del sistema. Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups fornisce un set di cmdlet di PowerShell in SQL Server 2017SQL Server 2017 per distribuire, gestire e monitorare gruppi di disponibilità, repliche di disponibilità e database di disponibilità.

Nota

Con l'inizio corretto di un'azione è possibile che venga completato un cmdlet di PowerShell. Ciò non implica che l'azione desiderata, ad esempio il failover di un gruppo di disponibilità, sia stata completata. Quando si genera lo script di una sequenza di azioni, può essere necessario controllare lo stato delle azioni e attenderne il completamento.

In questo argomento vengono presentati i cmdlet per i seguenti set di attività:

Nota

Per un elenco degli argomenti nella documentazione online di SQL Server 2017SQL Server 2017 che illustrano come usare i cmdlet per eseguire attività Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups, vedere la sezione "Attività correlate" di Panoramica di Gruppi di disponibilità Always On (SQL Server).

Configurazione di un'istanza del server per Gruppi di disponibilità Always On

Cmdlet Descrizione Supportati in
Disable-SqlAlways On Disabilita la funzionalità Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups su un'istanza del server. L'istanza del server è specificata dal parametro Path, InputObjecto Name . (L'edizione di SQL ServerSQL Server deve supportare Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups).
Enable-SqlAlways On Abilita Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups su un'istanza di SQL Server 2017SQL Server 2017 che supporta la funzionalità Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups. Per informazioni sul supporto per Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups, vedere Prerequisiti, restrizioni e consigli per i gruppi di disponibilità Always On (SQL Server). Qualsiasi edizione di SQL ServerSQL Server che supporta Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups.
New-SqlHadrEndPoint Crea un nuovo endpoint del mirroring del database in un'istanza del server. Questo endpoint è richiesto per lo spostamento di dati tra il database primario e quelli secondari. Qualsiasi istanza di SQL ServerSQL Server
Set-SqlHadrEndpoint Modifica le proprietà di un endpoint del mirroring del database esistente, ad esempio il nome, lo stato o le proprietà di autenticazione. Istanza del server che supporta Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups e in cui non è presente un endpoint del mirroring del database

Backup e ripristino dei database e dei log delle transazioni

Cmdlet Descrizione Supportati in
Backup-SqlDatabase Crea un backup dei dati o del log. Qualsiasi database online (per Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups, un database nell'istanza del server che ospita la replica primaria)
Restore-SqlDatabase Ripristina un backup. Qualsiasi istanza di SQL ServerSQL Server (per Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups, un'istanza del server che ospita una replica secondaria)

** Importante *\* Quando si prepara un database secondario, è necessario usare il parametro -NoRecovery in ogni comando Restore-SqlDatabase.

Per informazioni sull'uso di questi cmdlet per preparare un database secondario, vedere Preparare manualmente un database secondario per un gruppo di disponibilità (SQL Server).

Creazione e gestione di un gruppo di disponibilità

Cmdlet Descrizione Supportati in
New-SqlAvailabilityGroup Crea un nuovo gruppo di disponibilità. Istanza del server per ospitare la replica primaria
Remove-SqlAvailabilityGroup Elimina un gruppo di disponibilità. Istanza del server abilitata per HADR
Set-SqlAvailabilityGroup Imposta le proprietà di un gruppo di disponibilità; porta un gruppo di disponibilità online/offline Istanza del server che ospita la replica primaria
Switch-SqlAvailabilityGroup Inizia una delle seguenti modalità di failover:

Failover forzato di un gruppo di disponibilità (con possibile perdita di dati).

Failover manuale di un gruppo di disponibilità.
Istanza del server che ospita la replica secondaria di destinazione

Creazione e gestione di un listener del gruppo di disponibilità

Cmdlet Descrizione Supportati in
New-SqlAvailabilityGroupListener Crea un nuovo listener del gruppo di disponibilità e lo collega a un gruppo di disponibilità esistente. Istanza del server che ospita la replica primaria
Set-SqlAvailabilityGroupListener Modifica l'impostazione della porta su un listener del gruppo di disponibilità esistente. Istanza del server che ospita la replica primaria
Add-SqlAvailabilityGroupListenerStaticIp Aggiunge un indirizzo IP statico a una configurazione del listener del gruppo di disponibilità esistente. L'indirizzo IP può essere un indirizzo IPv4 con subnet o un indirizzo IPv6. Istanza del server che ospita la replica primaria

Creazione e gestione di una replica di disponibilità

Cmdlet Descrizione Supportati in
New-SqlAvailabilityReplica Crea una nuova replica di disponibilità È possibile usare il parametro -AsTemplate per creare un oggetto della replica di disponibilità in memoria per ogni nuova replica di disponibilità. Istanza del server che ospita la replica primaria
Join-SqlAvailabilityGroup Viene creato un join della replica secondaria al gruppo di disponibilità. Istanza del server che ospita la replica secondaria
Remove-SqlAvailabilityReplica Elimina una replica di disponibilità. Istanza del server che ospita la replica primaria
Set-SqlAvailabilityReplica Imposta le proprietà di una replica di disponibilità. Istanza del server che ospita la replica primaria

Aggiunta e gestione di un database di disponibilità

Cmdlet Descrizione Supportati in
Add-SqlAvailabilityDatabase Nella replica primaria viene aggiunto un database a un gruppo di disponibilità.

In una replica secondaria viene creato un join di un database secondario a un gruppo di disponibilità.
Qualsiasi istanza del server che ospita una replica di disponibilità (il comportamento è diverso per le repliche primarie e per quelle secondarie)
Remove-SqlAvailabilityDatabase Nella replica primaria il database viene rimosso dal gruppo di disponibilità.

In una replica secondaria il database secondario locale viene rimosso dalla replica secondaria locale.
Qualsiasi istanza del server che ospita una replica di disponibilità (il comportamento è diverso per le repliche primarie e per quelle secondarie)
Resume-SqlAvailabilityDatabase Riprende lo spostamento dati per un database di disponibilità sospeso. L'istanza del server in cui si trova il database è stata sospesa.
Suspend-SqlAvailabilityDatabase Sospende lo spostamento dati per un database di disponibilità. Qualsiasi istanza del server che ospita una replica di disponibilità.

Monitoraggio dello stato dei gruppi disponibilità

Con i cmdlet SQL ServerSQL Server seguenti è possibile monitorare lo stato di un gruppo di disponibilità, nonché delle repliche e dei database relativi.

Importante

È necessario disporre delle autorizzazioni CONNECT, VIEW SERVER STATE e VIEW ANY DEFINITION per eseguire questi cmdlet.

Cmdlet Descrizione Supportati in
Test-SqlAvailabilityGroup Valuta l'integrità di un gruppo di disponibilità valutando i criteri della gestione basata su criteri di SQL Server. Qualsiasi istanza del server che ospita una replica di disponibilità*.
Test-SqlAvailabilityReplica Valuta l'integrità delle repliche di disponibilità valutando i criteri della gestione basata su criteri di SQL Server. Qualsiasi istanza del server che ospita una replica di disponibilità*.
Test-SqlDatabaseReplicaState Valuta l'integrità di un database di disponibilità su tutte le repliche di disponibilità aggiunte valutando i criteri della gestione basata su criteri di SQL Server. Qualsiasi istanza del server che ospita una replica di disponibilità*.

Vedere anche

Panoramica di Gruppi di disponibilità Always On (SQL Server)
Visualizzazione della Guida di SQL Server PowerShell