Visualizzare le proprietà del listener del gruppo di disponibilità (SQL Server)

Questo argomento illustra come visualizzare le proprietà di un listener del gruppo di disponibilità Always On tramite SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio o Transact-SQLTransact-SQL in SQL Server 2017SQL Server 2017.

Utilizzo di SQL Server Management Studio

Per visualizzare le proprietà del listener

  1. In Esplora oggetti connettersi a un'istanza del server che ospita una replica di disponibilità del gruppo di disponibilità di cui si desidera visualizzare il listener. Fare clic sul nome del server per espandere il relativo albero.

  2. Espandere il nodo Disponibilità elevata Always On e il nodo Gruppi di disponibilità.

  3. Espandere il nodo del gruppo di disponibilità ed espandere il nodo Listener gruppo di disponibilità .

  4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul listener da visualizzare e scegliere il comando Proprietà.

  5. Verrà aperta la finestra di dialogo Proprietà listener gruppo di disponibilità . Per altre informazioni, vedere Proprietà listener gruppo di disponibilità (finestra di dialogo), più avanti in questo argomento.

Proprietà listener gruppo di disponibilità (finestra di dialogo)

Nome DNS del listener
Nome di rete del listener del gruppo di disponibilità.

Porta
Porta TCP usata dal listener.

Nota

Se la replica primaria è connessa, è possibile utilizzare il campo per modificare il numero di porta del listener. È necessaria l'autorizzazione ALTER AVAILABILITY GROUP nel gruppo di disponibilità, l'autorizzazione CONTROL AVAILABILITY GROUP, l'autorizzazione ALTER ANY AVAILABILITY GROUP o l'autorizzazione CONTROL SERVER.

Modalità di rete
Indica il protocollo TCP utilizzato dal listener. È possibile scegliere uno dei seguenti valori:

DHCP
Il listener utilizza un indirizzo IP dinamico assegnato da un server in cui viene eseguito il protocollo DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol).

Indirizzo IP statico
Il listener utilizza uno o più indirizzi IP statici. Per accedere ad altre subnet, è necessario che un listener del gruppo di disponibilità utilizzi indirizzi IP statici.

Nella griglia vengono visualizzate le subnet in cui il listener è in attesa e l'indirizzo IP associato a ciascuna subnet.

Utilizzo di Transact-SQL

Per visualizzare le proprietà del listener

Per monitorare i listener del gruppo di disponibilità, utilizzare le viste seguenti:

sys.availability_group_listener_ip_addresses
Restituisce una riga per ogni indirizzo IP virtuale conforme attualmente online per un listener del gruppo di disponibilità.

Nomi delle colonne: listener_id, ip_address, ip_subnet_mask, is_dhcp, network_subnet_ip, network_subnet_prefix_length, network_subnet_ipv4_mask, state, state_desc

sys.availability_group_listeners
Per un determinato gruppo di disponibilità, restituisce zero righe, cosa che indica che nessun nome di rete è associato al gruppo di disponibilità, oppure restituisce una riga per ogni configurazione del listener del gruppo di disponibilità nel cluster WSFC (Windows Server Failover Clustering).

Nomi delle colonne: group_id, listener_id, dns_name, port, is_conformant, ip_configuration_string_from_cluster

sys.dm_tcp_listener_states
Restituisce una riga contenente informazioni sullo stato dinamico per ogni listener TCP.

Nomi delle colonne: listener_id, ip_address, is_ipv4, port, type, type_desc, state, state_desc, start_time

Nota

Per altre informazioni sull'uso di Transact-SQLTransact-SQL per monitorare l'ambiente di Gruppi di disponibilità Always OnAlways On availability groups, vedere Monitorare Gruppi di disponibilità (Transact-SQL)

Attività correlate

Vedere anche

Panoramica di Gruppi di disponibilità Always On (SQL Server)
Listener del gruppo di disponibilità, connettività client e failover dell'applicazione (SQL Server)
Monitorare Gruppi di disponibilità (Transact-SQL)