Opzione di configurazione del server ft notify bandwidth

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A:sìSQL Server (a partire dalla versione 2008)noDatabase SQL di AzurenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse THIS TOPIC APPLIES TO:yesSQL Server (starting with 2008)noAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse

L'opzione ft notify bandwidth consente di specificare la dimensione massima consentita per il pool di buffer di memoria di piccole dimensioni, ovvero dei buffer di memoria di 64 KB. Il valore del parametro max specifica il numero massimo di buffer che deve essere gestito in un pool di buffer di piccole dimensioni con lo strumento di gestione della memoria del servizio full-text. Se max è uguale a zero, non esiste alcuna limitazione per il numero massimo di buffer consentito in un pool di buffer di piccole dimensioni.

Il parametro min specifica il numero minimo di buffer di memoria che deve essere gestito nel pool di buffer di memoria di piccole dimensioni. In seguito alla richiesta dello strumento di gestione della memoria di MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server, tutti i pool di buffer in eccesso vengono rilasciati, ma viene mantenuto il numero minimo di buffer. Tuttavia, se il valore min è uguale a zero, vengono rilasciati tutti i buffer di memoria.

In determinati casi il numero di buffer allocati risulta inferiore al valore specificato nel parametro min.

Nota

Questa funzionalità verrà rimossa a partire da una delle prossime versioni di Microsoft SQL Server.This feature will be removed in a future version of Microsoft SQL Server. Evitare di usare questa funzionalità in un nuovo progetto di sviluppo e prevedere interventi di modifica nelle applicazioni in cui è attualmente implementata.Avoid using this feature in new development work, and plan to modify applications that currently use this feature.

Vedere anche

Opzioni di configurazione del server (SQL Server)
Opzione di configurazione del server ft crawl bandwidth
sp_configure (Transact-SQL)