Gestire il servizio Motore di database

MicrosoftMicrosoft SQL ServerSQL Server viene eseguito nei sistemi operativi come servizio. Un servizio è un tipo di applicazione eseguito in background nel sistema. I servizi normalmente offrono funzionalità chiave del sistema operativo, ad esempio gestione di richieste Web, registrazione di eventi o gestione di file. I servizi possono essere eseguiti senza la visualizzazione di un'interfaccia utente sul desktop del computer. Motore di database di SQL ServerSQL Server Database Engine, SQL ServerSQL Server Agent e molti altri componenti di SQL ServerSQL Server vengono eseguiti come servizi. Questi servizi in genere vengono avviati insieme al sistema operativo. Questo dipende dalle opzioni specificate durante l'installazione. Alcuni servizi non vengono avviati per impostazione predefinita. In questa sezione viene descritta la gestione dei vari servizi di SQL ServerSQL Server. Prima di accedere a un'istanza di SQL ServerSQL Server, è necessario sapere come avviare, arrestare, sospendere, riprendere e riavviare un'istanza di SQL ServerSQL Server. Dopo l'accesso, è possibile eseguire attività come la gestione del server o l'esecuzione di query su un database.

Utilizzo del servizio SQL Server

Quando si avvia un'istanza di Motore di database di SQL ServerSQL Server Database Engine, si sta avviando il servizio SQL ServerSQL Server. Dopo aver avviato il servizio SQL ServerSQL Server, gli utenti possono creare nuove connessioni al server. Il servizio SQL ServerSQL Server può essere avviato e arrestato come servizio, in locale o in remoto. Il servizio SQL ServerSQL Server è definito SQL ServerSQL Server (MSSQLSERVER) se rappresenta l'istanza predefinita oppure MSSQL$<nomeistanza>se rappresenta un'istanza denominata.

Utilizzo di Gestione configurazione SQL Server

SQL ServerSQL Server Gestione configurazione consente di arrestare, avviare o sospendere vari servizi di SQL ServerSQL Server.

Nota

SQL ServerSQL Server Gestione configurazione non può gestire servizi di SQL Server 2000SQL Server 2000.

È inoltre possibile utilizzare Gestione configurazione SQL ServerSQL Server per visualizzare le proprietà del servizio selezionato. SQL ServerSQL Server Gestione configurazione è uno snap-in di MicrosoftMicrosoft Management Console (MMC). Per altre informazioni su MMC e sul funzionamento di uno snap-in, vedere la Guida di Windows.

Per accedere a Gestione configurazione SQL Server

  • Fare clic sul menu Start , scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server 2017Microsoft SQL Server 2017, Strumenti di configurazionee quindi Gestione configurazione SQL Server.

    Per accedere a Gestione configurazione SQL Server con Windows 8

    Poiché Gestione configurazione SQL ServerSQL Server è uno snap-in per il programma MicrosoftMicrosoft Management Console e non un programma autonomo, Gestione configurazione SQL ServerSQL Server non viene visualizzato come applicazione durante l'esecuzione di Windows 8.0. Per aprire Gestione configurazione SQL ServerSQL Server, nell'accesso alla ricerca, in App digitare SQLServerManager12.msc (per SQL Server 2014SQL Server 2014), SQLServerManager11.msc (per SQL Server 2012SQL Server 2012) oppure SQLServerManager10.msc (per SQL Server 2008SQL Server 2008), quindi premere INVIO.

Contenuto della sezione

Requisiti di sicurezza per la gestione dei servizi Impedire l'avvio automatico di un'istanza di SQL Server (Gestione configurazione SQL Server)
Configurare account di servizio e autorizzazioni di Windows Modificare l'account di avvio del servizio di SQL Server (Gestione configurazione SQL Server)
Esecuzione di SQL Server in rete o non in rete Configurare le opzioni di avvio del server (Gestione configurazione SQL Server)
Servizio SQL Server Browser (motore di database e SSAS) Modificare la password degli account usati da SQL Server (Gestione configurazione SQL Server)
Opzioni di avvio del servizio del motore di database Configura log degli errori di SQL Server
Avviare, arrestare, sospendere, riprendere, riavviare il motore di database, SQL Server Agent o SQL Server Browser Modifica della modalità di autenticazione del server
Avvio di SQL Server in modalità utente singolo servizio writer SQL
Avvio di SQL Server con la configurazione minima Trasmettere un messaggio di arresto (prompt dei comandi)
Connettersi a un altro computer (Gestione configurazione SQL Server) Accedere a un'istanza di SQL Server (prompt dei comandi)
Impostare un'istanza di SQL Server per l'avvio automatico (Gestione configurazione SQL Server) Configurare le autorizzazioni del file system per l'accesso al motore di database

Contenuto correlato

Configurazione di SQL Server Agent

Accesso a SQL Server