Modifica dell'account di avvio del servizio di SQL Server (Gestione configurazione SQL Server)

In questo argomento viene descritto come usare Gestione configurazione SQL ServerSQL Server per modificare le opzioni di avvio dei servizi SQL ServerSQL Server e gli account del servizio usati dal Motore di database di SQL ServerSQL Server Database Engine, SQL ServerSQL Server Agent, da SQL ServerSQL Server Browser, da SQL ServerSQL Server Analysis ServicesAnalysis Servicese da SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services in SQL Server 2017SQL Server 2017 usando SQL Server Management StudioSQL Server Management Studio, Transact-SQLTransact-SQL o PowerShell. Per altre informazioni su come selezionare un account di servizio appropriato, vedere Configurare account di servizio e autorizzazioni di Windows.

Importante

Per rendere effettiva la modifica dell'account di avvio del servizio per il Motore di databaseDatabase Engine e SQL ServerSQL Server Agent, è necessario riavviare il servizio SQL ServerSQL Server, ovvero il Motore di databaseDatabase Engine. Tutti i database associati a tale istanza di SQL ServerSQL Server non saranno disponibili finché il servizio non verrà riavviato correttamente. Se è necessario modificare l'account di avvio del servizio SQL ServerSQL Server o SQL ServerSQL Server Agent, eseguire questa operazione durante l'esecuzione di attività di manutenzione pianificate regolarmente o quando è possibile portare i database offline senza interrompere le operazioni quotidiane.

Prima di iniziare

Limitazioni e restrizioni

  • Server cluster

    La modifica dell'account del servizio usato da SQL ServerSQL Server o SQL ServerSQL Server Agent deve essere eseguita dal nodo attivo del cluster di SQL ServerSQL Server.

    Quando l'esecuzione avviene in Windows Server 2008 (in una configurazione non predefinita che prevede l'utilizzo di gruppi di dominio), per modificare l'account del servizio usato da SQL ServerSQL Server o SQL ServerSQL Server Agent è necessario arrestare SQL ServerSQL Server mediante Gestione configurazione SQL ServerSQL Server, portando i gruppi di risorse offline.

  • Aggiornamento della SKU (da SQL Server ExpressSQL Server Express a una versione non Express)

    Durante l'installazione di SQL Server ExpressSQL Server Express, il servizio SQL ServerSQL Server Agent viene configurato per l'utilizzo dell'account Servizio di rete, ma risulta disabilitato. SQL ServerSQL Server Gestione configurazione consente di modificare l'account assegnato per il servizio SQL ServerSQL Server Agent, ma non di abilitare o avviare il servizio. Dopo aver eseguito l'aggiornamento della SKU da SQL Server ExpressSQL Server Express a una versione non Express, il servizio SQL ServerSQL Server Agent non viene abilitato automaticamente, ma può esserlo quando necessario mediante Gestione configurazione SQL ServerSQL Server e l'impostazione della modalità di avvio del servizio su Manuale o Automatico.

Utilizzo di Gestione configurazione SQL Server

Per modificare l'account di avvio del servizio SQL Server

  1. Fare clic sul menu Start , scegliere Tutti i programmi, Microsoft SQL Server 2017Microsoft SQL Server 2017, Strumenti di configurazionee quindi Gestione configurazione SQL Server.

    Nota

    Poiché Gestione configurazione SQL ServerSQL Server è uno snap-in per il programma MicrosoftMicrosoft Management Console e non un programma autonomo, Gestione configurazione SQL ServerSQL Server non viene visualizzato come applicazione nelle nuove versioni di Windows.

    • Windows 10:
      per aprire Gestione configurazione SQL ServerSQL Server, nella pagina iniziale digitare SQLServerManager13.msc (per SQL Server 2016SQL Server 2016). Per le versioni precedenti di SQL ServerSQL Server, sostituire 13 con un numero inferiore. Se si fa clic su SQLServerManager13.msc, viene aperto Gestione configurazione. Per aggiungere Gestione configurazione alla pagina iniziale o alla barra delle applicazioni, fare clic con il pulsante destro del mouse su SQLServerManager13.msc e quindi scegliere Apri percorso file. In Esplora file di Windows fare clic con il pulsante destro del mouse su SQLServerManager13.msc e quindi scegliere Aggiungi a Start o Aggiungi alla barra delle applicazioni.
      • Windows 8:
        Per aprire Gestione configurazione SQL ServerSQL Server, nell'icona promemoria Cerca in App digitare SQLServerManager>.msc, ad esempio SQLServerManager13.msc, quindi premere INVIO.
  2. In Gestione configurazione SQL ServerSQL Server fare clic su Servizi di SQL Server.

  3. Nel riquadro dei dettagli fare clic con il pulsante destro del mouse sull'istanza di SQL ServerSQL Server per la quale si desidera modificare l'account di avvio del servizio e quindi fare clic su Proprietà.

  4. Nella finestra di dialogo Proprietà <instancename** di SQL Server>** fare clic sulla scheda Accesso e quindi selezionare un tipo di account in Accedi come.

  5. Dopo aver selezionato il nuovo account di avvio del servizio, scegliere OK.

    Verrà visualizzata una finestra di messaggio in cui viene richiesto se si desidera riavviare il servizio SQL ServerSQL Server .

  6. Fare clic su , quindi chiudere Gestione configurazione SQL ServerSQL Server .

Vedere anche

Avviare, arrestare, sospendere, riprendere, riavviare il motore di database, SQL Server Agent o SQL Server Browser
Configurazione di WMI per mostrare lo stato del server in Strumenti SQL Server