Monitorare il log shipping (Transact-SQL)

Dopo aver configurato il log shipping, è possibile monitorare le informazioni relative allo stato di tutti i server di log shipping. La cronologia e lo stato delle operazioni di log shipping vengono salvati sempre in locale dai processi per il log shipping. La cronologia e lo stato dell'operazione di backup vengono memorizzati sul server primario, mentre la cronologia e lo stato delle operazioni di copia e ripristino sono memorizzati sul server secondario. Se è stato implementato un server di monitoraggio remoto, queste informazioni vengono memorizzate anche sul server di monitoraggio.

È possibile configurare avvisi che verranno attivati se le operazioni di log shipping non avvengono secondo la pianificazione. Gli errori sono generati da un processo per la gestione degli avvisi che controlla lo stato delle operazioni di backup e ripristino. È possibile definire avvisi che notifichino a un operatore quando si verificano questi errori. Se è configurato un server di monitoraggio, su di esso viene eseguito un processo per la gestione degli avvisi che genera errori per tutte le operazioni nella configurazione per il log shipping. Se non è specificato alcun server di monitoraggio, viene eseguito un processo per la gestione degli avvisi sull'istanza del server primario, che monitora l'operazione di backup. Se non è specificato alcun server di monitoraggio, su ogni istanza del server secondario viene eseguito un processo per la gestione degli avvisi per monitorare le operazioni di copia e ripristino locali.

Importante

Per eseguire il monitoraggio di una configurazione per il log shipping, è necessario aggiungere il server di monitoraggio quando si abilita il log shipping. Se un server di monitoraggio viene aggiunto in un momento successivo, sarà necessario rimuovere la configurazione per il log shipping e sostituirla con una configurazione nuova che includa un server di monitoraggio. Per altre informazioni, vedere Configurare il log shipping (SQL Server). Dopo avere configurato il server di monitoraggio, inoltre, non sarà possibile modificarlo senza prima rimuovere il log shipping.

Tabelle della cronologia contenenti informazioni di monitoraggio

Le tabelle della cronologia di monitoraggio includono i metadati memorizzati sul server di monitoraggio. Una copia delle informazioni specifiche relative a un determinato server primario o secondario vengono inoltre memorizzate in locale.

È possibile eseguire query su queste tabelle per monitorare lo stato di una sessione di log shipping. Ad esempio, per ottenere lo stato del log shipping, verificare lo stato e la cronologia dei processi di backup, di copia e di ripristino. È possibile visualizzare i dettagli specifici relativi agli errori e alla cronologia del log shipping eseguendo query sulle tabelle di monitoraggio seguenti.

Tabella Descrizione
log_shipping_monitor_alert Memorizza l'ID del processo per la gestione degli avvisi.
log_shipping_monitor_error_detail Memorizza i dettagli relativi agli errori per i processi di log shipping. È possibile eseguire query su questa tabella per visualizzare gli errori relativi a una sessione di agente. Facoltativamente, è possibile ordinare gli errori in base alla data e all'ora di registrazione. Ogni errore viene registrato come una sequenza di eccezioni, mentre più errori (sequenze) possono essere ordinati per sessione di agente.
log_shipping_monitor_history_detail Include i dettagli della cronologia per gli agenti di log shipping. È possibile eseguire query su questa tabella per visualizzare i dettagli della cronologia di una sessione di agente.
log_shipping_monitor_primary Memorizza un record di monitoraggio per il database primario in ogni configurazione per il log shipping, incluse le informazioni relative all'ultimo file di backup e all'ultimo file ripristinato che siano utili per il monitoraggio.
log_shipping_monitor_secondary Memorizza un record di monitoraggio per ogni database secondario, incluse le informazioni relative all'ultimo file di backup e all'ultimo file ripristinato che siano utili per il monitoraggio.

Stored procedure per il monitoraggio del log shipping

Le informazioni relative al monitoraggio e alla cronologia vengono archiviate nelle tabelle di msdb, accessibili con le stored procedure di log shipping. Eseguire le stored procedure sui server specificati nella tabella seguente.

Stored procedure Descrizione Eseguire la stored procedure su
sp_help_log_shipping_monitor_primary Restituisce i record di monitoraggio per il database primario specificato dalla tabella log_shipping_monitor_primary. Server di monitoraggio o server primario
sp_help_log_shipping_monitor_secondary Restituisce i record di monitoraggio per il database secondario specificato dalla tabella log_shipping_monitor_secondary. Server di monitoraggio oppure server secondario
sp_help_log_shipping_alert_job Restituisce l'ID processo del processo per la gestione degli avvisi. Server di monitoraggio, oppure server primario o secondario se non è definito alcun server di monitoraggio
sp_help_log_shipping_primary_database Recupera le impostazioni del database primario e visualizza i valori dalle tabelle log_shipping_primary_databases e log_shipping_monitor_primary. Server primario
sp_help_log_shipping_primary_secondary Recupera i nomi dei database secondari per un database primario. Server primario
sp_help_log_shipping_secondary_database Recupera le impostazioni del database secondario dalle tabelle log_shipping_secondary, log_shipping_secondary_databases e log_shipping_monitor_secondary. Server secondario
sp_help_log_shipping_secondary_primary (Transact-SQL) Tramite questa stored procedure vengono recuperate le impostazioni di un database primario specificato nel server secondario. Server secondario

Vedere anche

Visualizzare il report di log shipping (SQL Server Management Studio)
Stored procedure e tabelle per il log shipping