Caricamento bulk dei dati tramite la destinazione SQL ServerBulk Load Data by Using the SQL Server Destination

È possibile aggiungere e configurare una destinazione SQL ServerSQL Server solo se il pacchetto include già almeno un'attività Flusso di dati e un'origine dati.To add and configure a SQL ServerSQL Server destination, the package must already include at least one Data Flow task and a data source.

Per caricare dati tramite una destinazione SQL ServerTo load data using a SQL Server destination

  1. In SQL Server Data Tools (SSDT)SQL Server Data Tools (SSDT)aprire il progetto di Integration ServicesIntegration Services che contiene il pacchetto desiderato.In SQL Server Data Tools (SSDT)SQL Server Data Tools (SSDT), open the Integration ServicesIntegration Services project that contains the package you want.

  2. In Esplora soluzioni fare doppio clic sul pacchetto per aprirlo.In Solution Explorer, double-click the package to open it.

  3. Fare clic sulla scheda Flusso di dati e quindi trascinare la destinazione dallacasella degli strumenti SQL ServerSQL Server all'area di progettazione.Click the Data Flow tab, and then, from the Toolbox, drag the SQL ServerSQL Server destination to the design surface.

  4. Connettere la destinazione a un'origine o una trasformazione precedente nel flusso di dati trascinando un connettore fino alla destinazione.Connect the destination to a source or a previous transformation in the data flow by dragging a connector to the destination.

  5. Fare doppio clic sulla destinazione.Double-click the destination.

  6. Nella pagina Gestione connessionedella finestra di dialogo Editor destinazione SQL Server selezionare una gestione connessione OLE DB esistente oppure fare clic su Nuova per creare una nuova gestione connessione.In the SQL Server Destination Editor, on the Connection Manager page, select an existing OLE DB connection manager or click New to create a new connection manager. Per altre informazioni, vedere Gestione connessione OLE DB.For more information, see OLE DB Connection Manager.

  7. Per specificare la tabella o vista in cui caricare i dati, eseguire una delle operazioni seguenti:To specify the table or view into which to load the data, do one of the following:

    • Selezionare una tabella o vista esistente.Select an existing table or view.

    • Fare clic su Nuovoe quindi nella finestra di dialogo Crea tabella scrivere un'istruzione SQL che crea una tabella o una vista.Click New, and in the Create Table dialog boxwrite an SQL statement that creates a table or view.

      Nota

      Integration ServicesIntegration Services genera un'istruzione CREATE TABLE predefinita basata sull'origine dati connessa. generates a default CREATE TABLE statement based on the connected data source. Questa istruzione CREATE TABLE predefinita non includerà l'attributo FILESTREAM anche se la tabella di origine include una colonna con l'attributo FILESTREAM dichiarato.This default CREATE TABLE statement will not include the FILESTREAM attribute even if the source table includes a column with the FILESTREAM attribute declared. Per eseguire un componente Integration ServicesIntegration Services con l'attributo FILESTREAM, implementare innanzitutto l'archiviazione di FILESTREAM nel database di destinazione.To run an Integration ServicesIntegration Services component with the FILESTREAM attribute, first implement FILESTREAM storage on the destination database. Aggiungere quindi l'attributo FILESTREAM all'istruzione CREATE TABLE nella finestra di dialogo Crea tabella.Then, add the FILESTREAM attribute to the CREATE TABLE statement in the Create Table dialog box. Per altre informazioni, vedere Dati BLOB (Binary Large Object) (SQL Server).For more information, see Binary Large Object (Blob) Data (SQL Server).

  8. Fare clic su Mapping ed eseguire il mapping delle colonne nell'elenco Colonne di input disponibili alle colonne nell'elenco Colonne di destinazione disponibili, trascinando le colonne da un elenco all'altro.Click Mappings and map columns from the Available Input Columns list to columns in the Available Destination Columns list by dragging columns from one list to another.

    Nota

    La destinazione esegue automaticamente il mapping delle colonne con lo stesso nome.The destination automatically maps same-named columns.

  9. Fare clic su Avanzate e impostare le opzioni relative al caricamento bulk: Mantieni valori Identity, Mantieni valori Null, Blocco di tabella, Verifica vincolie Attiva trigger.Click Advanced and set the bulk load options: Keep identity, Keep nulls, Table lock, Check constraints, and Fire triggers.

    Facoltativamente, specificare la prima e l'ultima riga di input da inserire, il numero massimo di errori che possono verificarsi prima che l'operazione di inserimento venga arrestata e le colonne in base alle quali viene ordinato l'inserimento.Optionally, specify the first and last input rows to insert, the maximum number of errors that can occur before the insert operation stops, and the columns on which the insert is sorted.

    Nota

    Il tipo di ordinamento è determinato dall'ordine in cui sono elencate le colonne.The sort order is determined by the order in which the columns are listed.

  10. Scegliere OK.Click OK.

  11. Per salvare il pacchetto aggiornato, scegliere Salva elementi selezionati dal menu File .To save the updated package, click Save Selected Items on the File menu.

Vedere ancheSee Also

Destinazione SQL Server SQL Server Destination
Trasformazioni di Integration Services Integration Services Transformations
Percorsi in Integration Services Integration Services Paths
Attività flusso di datiData Flow Task