Automatizzare la migrazione del database con SQL Server Migration Assistant per LinuxAutomate database migration to Linux with the SQL Server Migration Assistant

Questo argomento vengono presentate SQL Server Migration Assistant (SSMA) che consente di eseguire facilmente la migrazione database a SQL Server 2017 RC2 in Linux da Microsoft Access, DB2, MySQL, Oracle e Sybase.This topic introduces SQL Server Migration Assistant (SSMA) that helps you easily migrate databases to SQL Server 2017 RC2 on Linux from Microsoft Access, DB2, MySQL, Oracle and Sybase. SSMA è un'applicazione Windows, pertanto usare SSMA quando si dispone di un computer Windows in grado di connettersi a un'istanza remota di SQL Server in Linux.SSMA is a Windows application, so use SSMA when you have a Windows machine that can connect to a remote SQL Server instance on Linux.

SSMA supporta un'ampia gamma di database di origine, tra cui Oracle, MySQL, Sybase, DB2 e Microsoft Access a SQL Server 2017 RC2 in Linux e consente di automatizzare le attività di migrazione, ad esempio:SSMA supports a variety of source databases including Oracle, MySQL, Sybase, DB2 and Microsoft Access to SQL Server 2017 RC2 on Linux and helps automate migration tasks such as:

  • valutare il database di origineassess your source database
  • convertire lo schema di database di origine allo schema di Microsoft SQL Serverconvert the source database schema to Microsoft SQL Server schema
  • eseguire la migrazione dello schemamigrate the schema
  • la migrazione dei datimigrate the data
  • il test della migrazionetest the migration

Per iniziare, scaricare SQL Server Migration Assistant (SSMA) per il database di origine dall'elenco seguente:To get started, download SQL Server Migration Assistant (SSMA) for your source database from the list below:

Successivamente, eseguire il SQL Server Migration Assistant (SSMA) eseguire la migrazione di database di origine a 2017 di SQL Server in Linux.Next, follow the SQL Server Migration Assistant (SSMA) to migrate your source database to SQL Server 2017 on Linux.

Vedere ancheSee also