Eseguire l'installazione offline di SQL Server Machine Learning Services con Python e R nei computer senza accesso a Internet

Si applica a: sìSQL Server 2016 (13.x) e versioni successive

Questo articolo descrive come installare SQL Server Machine Learning Services offline nei computer senza accesso a Internet isolati dietro un firewall di rete.

Per impostazione predefinita, i programmi di installazione si connettono ai siti di download Microsoft per ottenere i componenti necessari e aggiornati per il Machine Learning in SQL Server. Se i vincoli del firewall impediscono al programma di installazione di raggiungere questi siti, è possibile usare un dispositivo connesso a Internet per scaricare i file, trasferirli in un server offline e quindi eseguire il programma di installazione.

I componenti per l'analisi nel database comprendono l'istanza del motore di database e componenti aggiuntivi per l'integrazione di R e Python, a seconda della versione di SQL Server.

  • SQL Server 2019 include R, Python e Java
  • SQL Server 2017 include R e Python
  • SQL Server 2016 supporta solo R

In un server isolato, le funzionalità per il Machine Learning e quelle specifiche dei linguaggi R/Python vengono aggiunte tramite file CAB.

Installazione offline per SQL Server 2019

Per installare SQL Server Machine Learning Services (R e Python) in un server isolato, iniziare scaricando la versione iniziale di SQL Server e i file CAB corrispondenti per il supporto di R e Python. Anche se si prevede di aggiornare immediatamente il server per usare l'aggiornamento cumulativo più recente, è necessario installare prima una versione iniziale.

Nota

SQL Server 2019 non ha Service Pack. La versione iniziale è l'unica versione di base. La manutenzione viene effettuata tramite aggiornamenti cumulativi.

1 - Scaricare i file CAB 2019

In un computer che dispone di una connessione Internet, scaricare i file CAB che forniscono le funzionalità di R e Python per la versione iniziale e il supporto di installazione per SQL Server 2019.

Versione Collegamento di download
Microsoft R Open SRO_3.5.2.125_1033.cab
Microsoft R Server SRS_9.4.7.25_1033.cab
Microsoft Python Open SPO_4.5.12.120_1033.cab
Microsoft Python Server SPS_9.4.7.25_1033.cab

Nota

La funzionalità Java è inclusa nel supporto di installazione di SQL Server e non necessita di un file CAB separato.

2- Scaricare il supporto di installazione di SQL Server 2019

  1. In un computer che dispone di una connessione Internet, scaricare il programma di installazione di SQL Server 2019.

  2. Fare doppio clic sul programma di installazione e scegliere il tipo di installazione che consente di scaricare il supporto. Con questa opzione, il programma di installazione crea un file locale, con estensione iso o cab, che contiene il supporto di installazione.

    Scegliere il tipo di installazione che consente di scaricare il supporto

Installazione offline per SQL Server 2017

Per installare SQL Server Machine Learning Services (R e Python) in un server isolato, iniziare scaricando la versione iniziale di SQL Server e i file CAB corrispondenti per il supporto di R e Python. Anche se si prevede di aggiornare immediatamente il server per usare l'aggiornamento cumulativo più recente, è necessario installare prima una versione iniziale.

Nota

SQL Server 2017 non ha Service Pack. La versione iniziale di SQL Server è l'unica versione di base da usare. La manutenzione viene effettuata tramite aggiornamenti cumulativi.

1 - Scaricare i file CAB 2017

In un computer che dispone di una connessione Internet, scaricare i file CAB che forniscono le funzionalità di R e Python per la versione iniziale e il supporto di installazione per SQL Server 2017.

Versione Collegamento di download
Microsoft R Open SRO_3.3.3.24_1033.cab
Microsoft R Server SRS_9.2.0.24_1033.cab
Microsoft Python Open SPO_9.2.0.24_1033.cab
Microsoft Python Server SPS_9.2.0.24_1033.cab

2- Scaricare il supporto di installazione di SQL Server 2017

  1. In un computer che dispone di una connessione Internet, scaricare il programma di installazione di SQL Server 2017.

  2. Fare doppio clic sul programma di installazione e scegliere il tipo di installazione che consente di scaricare il supporto. Con questa opzione, il programma di installazione crea un file locale, con estensione iso o cab, che contiene il supporto di installazione.

    Scegliere il tipo di installazione che consente di scaricare il supporto

Installazione offline per SQL Server 2016

La funzionalità di analisi nel database di SQL Server 2016 supporta solo il linguaggio R, con soli due file CAB, rispettivamente per i pacchetti del prodotto e per la distribuzione Microsoft di R open source. Per iniziare, installare una delle versioni seguenti: RTM, SP 1 o SP 2. Al termine dell'installazione di base, come passaggio successivo è possibile applicare gli aggiornamenti cumulativi.

In un computer che dispone di una connessione Internet, scaricare i file CAB usati dal programma di installazione per installare in SQL Server 2016 la funzionalità di analisi nel database.

1 - Scaricare i file CAB 2016

Versione Microsoft R Open Microsoft R Server
SQL Server 2016 RTM SRO_3.2.2.803_1033.cab SRS_8.0.3.0_1033.cab
SQL Server 2016 SP 1 SRO_3.2.2.15000_1033.cab SRS_8.0.3.15000_1033.cab
SQL Server 2016 SP 2 SRO_3.2.2.16000_1033.cab SRS_8.0.3.17000_1033.cab

2- Scaricare il supporto di installazione di SQL Server 2016

È possibile installare SQL Server 2016 RTM, SP 1 o SP 2 come versione di base nel computer di destinazione. Ognuna di queste versioni può accettare un aggiornamento cumulativo.

Per ottenere un file con estensione iso contenente il supporto di installazione è possibile usare Visual Studio Dev Essentials. Eseguire l'accesso e quindi usare il collegamento per i download per trovare la versione di SQL Server 2016 da installare. Il download è disponibile sotto forma di file con estensione iso, che è possibile copiare nel computer di destinazione per un'installazione offline.

Trasferire i file

Nel computer di destinazione copiare il supporto di installazione di SQL Server (con estensione iso o cab) e i file CAB della funzionalità di analisi nel database. Inserire i file CAB e il file del supporto di installazione nella stessa cartella del computer di destinazione, ad esempio la cartella %TEMP% dell'utente del programma di installazione.

La cartella %TEMP% è obbligatoria per i file CAB di Python. Per R, è possibile usare %TEMP% oppure impostare il parametro myrcachedirectory sul percorso del file CAB.

Esecuzione del programma di installazione

Quando si esegue il programma di installazione di SQL Server in un computer che non è connesso a Internet, nella procedura guidata viene aggiunta una pagina Installazione offline per consentire di specificare il percorso dei file CAB copiati nel passaggio precedente.

  1. Per iniziare l'installazione, fare doppio clic sul file con estensione iso o cab per accedere al supporto di installazione. Verrà visualizzato il file setup.exe.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su setup.exe e scegliere Esegui come amministratore.

  3. Quando l'installazione guidata visualizza la pagina relativa alle licenze per i componenti R o Python open source, fare clic su Accetta. Accettando le condizioni di licenza si può proseguire con il passaggio successivo.

  4. Quando viene visualizzata la pagina Installazione offline, in Percorso di installazione specificare la cartella contenente i file CAB copiati in precedenza.

  5. Continuare a seguire le istruzioni visualizzate per completare l'installazione.

Applicare gli aggiornamenti cumulativi

È consigliabile applicare l'aggiornamento cumulativo più recente sia al motore di database sia ai componenti di Machine Learning. Gli aggiornamenti cumulativi vengono installati tramite il programma di installazione.

  1. Iniziare con un'istanza di base. È possibile applicare gli aggiornamenti cumulativi solo alle installazioni esistenti della versione iniziale di SQL Server.

  2. In un dispositivo connesso a Internet passare all'elenco degli aggiornamenti cumulativi per la versione di SQL Server in uso:

    • Aggiornamenti di SQL Server 2019 (per la versione 2019 non sono ancora disponibili aggiornamenti)
  1. Iniziare con un'istanza di base. È possibile applicare gli aggiornamenti cumulativi solo alle installazioni esistenti della versione iniziale di SQL Server.

  2. In un dispositivo connesso a Internet passare all'elenco degli aggiornamenti cumulativi per la versione di SQL Server in uso:

  1. Iniziare con un'istanza di base. È possibile applicare gli aggiornamenti cumulativi solo alle installazioni esistenti della versione iniziale di SQL Server 2016 oppure di SQL Server 2016 SP 1 o SQL Server 2016 SP 2.

  2. In un dispositivo connesso a Internet passare all'elenco degli aggiornamenti cumulativi per la versione di SQL Server in uso:

  1. Selezionare l'aggiornamento cumulativo più recente per scaricare il file eseguibile.

  2. Scaricare i file CAB corrispondenti per R e Python. Per i collegamenti di download, vedere Download dei file CAB per gli aggiornamenti cumulativi nelle istanze per l'analisi nel database di SQL Server.

  3. Trasferire tutti i file, eseguibili e CAB, nella stessa cartella del computer offline.

  4. Eseguire il programma di installazione. Accettare le condizioni di licenza e nella pagina Selezione funzionalità esaminare le funzionalità per le quali vengono applicati gli aggiornamenti cumulativi. Dovrebbero essere visualizzate tutte le funzionalità installate per l'istanza corrente, incluse quelle di Machine Learning.

    Selezionare le funzionalità dall'albero delle funzionalità

  5. Continuare con la procedura guidata, accettando le condizioni di licenza per le distribuzioni R e Python. Durante l'installazione viene chiesto di scegliere il percorso della cartella contenente i file CAB aggiornati.

Impostare le variabili di ambiente

Per integrare solo le funzionalità di R, è necessario impostare la variabile di ambiente MKL_CBWR per avere la certezza di ottenere un output coerente dai calcoli di Intel Math Kernel Library (MKL).

  1. Nel Pannello di controllo fare clic su Sistema e sicurezza > Sistema > Impostazioni di sistema avanzate > Variabili d'ambiente.

  2. Creare una nuova variabile dell'utente o di sistema.

    • Impostare MKL_CBWR come nome della variabile
    • Impostare AUTO come valore della variabile

Per questo passaggio è necessario riavviare il server. Se si intende abilitare l'esecuzione di script, è possibile sospendere il riavvio fino a quando non sono state completate tutte le operazioni di configurazione.

Configurazione successiva all'installazione

Al termine dell'installazione, riavviare il servizio e quindi configurare il server per abilitare l'esecuzione di script:

Un'installazione offline iniziale di SQL Server Machine Learning Services richiede la stessa configurazione di un'installazione online:

Al termine dell'installazione, riavviare il servizio e quindi configurare il server per abilitare l'esecuzione di script:

Un'installazione iniziale offline di SQL Server R Services richiede la stessa configurazione di un'installazione online:

Passaggi successivi

Per usare Machine Learning Services per eseguire gli script Python e R nel database, vedere Installare SQL Server Machine Learning Services.