Aggiungere un buffer di log persistente a un database

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate)

Questo argomento descrive come aggiungere un buffer di log persistente a un database in SQL Server 2019 (15.x) usando Transact-SQL.

Autorizzazioni

È richiesta l'autorizzazione ALTER per il database.

Configurare un dispositivo con memoria persistente (Linux)

Per configurare un dispositivo con memoria persistente in Linux, vedere questo articolo.

Configurare un dispositivo con memoria persistente (Windows)

Per configurare un dispositivo con memoria persistente in Windows, vedere questo articolo.

Aggiungere un buffer di log persistente a un database

Nell'esempio seguente viene aggiunto un buffer di log persistente.

ALTER DATABASE <MyDB> 
  ADD LOG FILE 
  (
    NAME = <DAXlog>, 
    FILENAME = '<Filepath to DAX Log File>', 
    SIZE = 20MB
  );

Si noti che il file di log nel volume DAX verrà ridimensionato a 20 MB indipendentemente dalle dimensioni specificate dal comando ADD FILE.

Il volume o il montaggio del nuovo file di log deve essere formattato con DAX (NTFS) o montato con l'opzione DAX (XFS/EXT4).

Rimuovere un buffer di log persistente

Per rimuovere in modo sicuro un buffer di log persistente, è necessario che il database sia impostato in modalità utente singolo per consentire lo svuotamento del buffer.

Nell'esempio seguente viene rimosso un buffer di log persistente.

ALTER DATABASE <MyDB> SET SINGLE_USER;
ALTER DATABASE <MyDB> REMOVE FILE <DAXlog>;
ALTER DATABASE <MyDB> SET MULTI_USER;

Limitazioni

La crittografia TDE (Transparent Data Encryption) non è compatibile con il buffer di log persistente.

I gruppi di disponibilità possono usare questa funzionalità solo nelle repliche secondarie a causa della necessità di una normale semantica di scrittura del log nel database primario. È tuttavia necessario creare il file di log di piccole dimensioni in tutti i nodi (preferibilmente su volumi o montaggi DAX).

Operazioni di backup e ripristino

Si applicano le normali condizioni di ripristino. Se il buffer di log persistente viene ripristinato in un volume o un montaggio DAX, continuerà a funzionare. In caso contrario, può essere rimosso senza alcun rischio.

Passaggi successivi