Supporto di SQL Server Integration Services per OLTP in memoriaSQL Server Integration Services Support for In-Memory OLTP

È possibile usare una tabella con ottimizzazione per la memoria, una vista che fa riferimento a tabelle con ottimizzazione per la memoria o una stored procedure compilata in modo nativo come origine o destinazione del pacchetto di SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services (SSIS).You can use a memory-optimized table, a view referencing memory-optimized tables, or a natively compiled stored procedure as the source or destination for your SQL ServerSQL Server Integration ServicesIntegration Services (SSIS) package. È possibile usare ADO NET Source, OLE DB Sourceo ODBC Source nel flusso di dati di un pacchetto SSIS e configurare il componente di origine per recuperare i dati da una tabella con ottimizzazione per la memoria o una vista oppure specificare un'istruzione SQL per eseguire una stored procedure compilata in modo nativo.You can use ADO NET Source, OLE DB Source, or ODBC Source in the data flow of an SSIS package and configure the source component to retrieve data from a memory-optimized table or a view, or specify a SQL statement to execute a natively compiled stored procedure. Analogamente, è possibile usare ADO NET Destination, OLE DB Destinationo ODBC Destination per caricare i dati in una tabella con ottimizzazione per la memoria o una vista oppure specificare un'istruzione SQL per eseguire una stored procedure compilata in modo nativo.Similarly, you can use ADO NET Destination, OLE DB Destination, or ODBC Destination to load data into a memory-optimized table or a view, or specify a SQL statement to execute a natively compiled stored procedure.

È possibile configurare i componenti di origine e destinazione precedentemente citati in un pacchetto SSIS per le operazioni di lettura/scrittura nelle tabelle con ottimizzazione per la memoria e nelle viste nello stesso modo di altre tabelle e viste di SQL ServerSQL Server .You can configure the above mentioned source and destination components in an SSIS package to read from/write to memory-optimized tables and views in the same way as with other SQL ServerSQL Server tables and views. Tuttavia, è necessario considerare gli aspetti importanti nella sezione seguente quando si utilizzano le stored procedure compilate in modo nativo.However, you need to be aware of the important points in the following section when using natively compiled stored procedures.

Richiamare una stored procedure compilata in modo nativo da un pacchetto SSISInvoking a natively compiled stored procedure from an SSIS Package

Per richiamare una stored procedure compilata in modo nativo da un pacchetto SSIS, è consigliabile usare un'origine ODBC o una destinazione ODBC con un'istruzione SQL nel formato <nome stored procedure> senza la parola chiave EXEC.To invoke a natively compiled stored procedure from an SSIS package, we recommend that you use an ODBC Source or ODBC Destination with an SQL statement of the format: <procedure name> without the EXEC keyword. Se si utilizza la parola chiave EXEC nell'istruzione SQL, verrà visualizzato un messaggio di errore perché la gestione connessione ODBC interpreta il testo del comando SQL come istruzione Transact-SQLTransact-SQL anziché come una stored procedure e utilizza i cursori che non sono supportati per l'esecuzione di stored procedure compilate in modo nativo.If you use the EXEC keyword in the SQL statement, you will see an error message because the ODBC connection manager interprets the SQL command text as a Transact-SQLTransact-SQL statement rather than a stored procedure and use cursors, which are not supported for execution of natively compiled stored procedures. La gestione connessione tratta l'istruzione SQL senza la parola chiave EXEC come chiamata di stored procedure e non utilizzerà un cursore.The connection manager treats the SQL statement without the EXEC keyword as a stored procedure call and will not use a cursor.

È inoltre possibile utilizzare l'origine ADO.NET e l'origine OLE DB per chiamare una stored procedure compilata in modo nativo, ma è consigliabile utilizzare l'origine ODBC.You can also use ADO .NET Source and OLE DB Source to invoke a natively compiled stored procedure, but we recommend that you use ODBC Source. Se si configura l'origine ADO.NET per eseguire una stored procedure compilata in modo nativo, verrà visualizzato un messaggio di errore perché il provider di dati per SQL ServerSQL Server (SqlClient), utilizzato dall'origine ADO.NET per impostazione predefinita, non supporta l'esecuzione di una stored procedure compilata in modo nativo.If you configure the ADO .NET Source to execute a natively compiled stored procedure, you will see an error message because the data provider for SQL ServerSQL Server (SqlClient), which the ADO .NET Source uses by default, does not support execution of natively compiled stored procedures. È possibile configurare l'origine ADO.NET per utilizzare il provider di dati ODBC, il provider OLE DB per SQL ServerSQL Servero SQL ServerSQL Server Native Client.You can configure the ADO .NET Source to use the ODBC Data Provider, OLE DB Provider for SQL ServerSQL Server, or SQL ServerSQL Server Native Client. Tuttavia, si noti che le prestazioni dell'origine ODBC sono migliori di quelle dell'origine ADO.NET con il provider di dati ODBC.However, note that the ODBC Source performs better than ADO .NET Source with ODBC Data Provider.

Vedere ancheSee Also

Supporto di SQL Server per OLTP in memoriaSQL Server Support for In-Memory OLTP