sp_changemergepublication (Transact-SQL)

Si applica a: sìSQL Server (tutte le versioni supportate)

Modifica le proprietà di una pubblicazione di tipo merge. Questa stored procedure viene eseguita nel database di pubblicazione del server di pubblicazione.

Icona di collegamento a un argomento Convenzioni della sintassi Transact-SQL

Sintassi

  
sp_changemergepublication [ @publication= ] 'publication'  
    [ , [ @property= ] 'property' ]  
    [ , [ @value= ] 'value' ]  
    [ , [ @force_invalidate_snapshot = ] force_invalidate_snapshot ]  
    [ , [ @force_reinit_subscription = ] force_reinit_subscription ]  

Argomenti

[ @publication = ] 'publication' Nome della pubblicazione. publication è sysname, senza alcun valore predefinito.

[ @property = ] 'property' Proprietà da modificare per la pubblicazione specificata. property è sysname e può essere uno dei valori elencati nella tabella seguente.

[ @value = ] 'value' Nuovo valore per la proprietà specificata. value è nvarchar(255) e può essere uno dei valori elencati nella tabella seguente.

Nella tabella seguente vengono descritte le proprietà della pubblicazione che è possibile modificare e le limitazioni previste per i valori di tali proprietà.

Proprietà Valore Descrizione
allow_anonymous true Le sottoscrizioni anonime sono consentite.
false Le sottoscrizioni anonime non sono consentite.
allow_partition_realignment true Le eliminazioni che vengono inviate al Sottoscrittore si basano sui risultati delle modifiche effettuate in una sua partizione. Vengono eliminati i dati che non appartengono più a tale partizione. Comportamento predefinito.
false Nel Sottoscrittore rimangono i dati di una vecchia partizione, mentre non vengono replicate le modifiche apportate a tali dati nel server di pubblicazione. Viceversa, le modifiche apportate nel Sottoscrittore vengono replicate nel server di pubblicazione. Ciò consente di conservare i dati relativi a una sottoscrizione in una vecchia partizione, nel caso in cui sia necessario accedervi per eseguire analisi cronologiche.
allow_pull true È consentita la creazione di sottoscrizioni pull per la pubblicazione specificata.
false Non è consentita la creazione di sottoscrizioni pull per la pubblicazione specificata.
allow_push true È consentita la creazione di sottoscrizioni push per la pubblicazione specificata.
false Non è consentita la creazione di sottoscrizioni push per la pubblicazione specificata.
allow_subscriber_initiated_snapshot true Il Sottoscrittore può avviare il processo di snapshot.
false Il Sottoscrittore non può avviare il processo di snapshot.
allow_subscription_copy true È possibile copiare i database di sottoscrizione che sottoscrivono la pubblicazione.
false Non è possibile copiare i database di sottoscrizione che sottoscrivono la pubblicazione.
allow_synctoalternate true Consente la sincronizzazione di un partner di sincronizzazione alternativo con il server di pubblicazione corrente.
false Non consente la sincronizzazione di un partner di sincronizzazione alternativo con il server di pubblicazione corrente.
allow_web_synchronization true Le sottoscrizioni possono essere sincronizzate tramite HTTPS.
false Le sottoscrizioni non possono essere sincronizzate tramite HTTPS.
alt_snapshot_folder Specifica il percorso della cartella alternativa per lo snapshot.
automatic_reinitialization_policy 1 Le modifiche vengono caricate dal Sottoscrittore prima della reinizializzazione della sottoscrizione.
0 La sottoscrizione viene reinizializzata senza che prima vengano caricate le modifiche.
centralized_conflicts true I record con conflitti vengono archiviati nel server di pubblicazione. La modifica di questa proprietà richiede la reinizializzazione dei Sottoscrittori esistenti.
false I record con conflitti vengono archiviati nel server perdente a livello di risoluzione dei conflitti. La modifica di questa proprietà richiede la reinizializzazione dei Sottoscrittori esistenti.
compress_snapshot true Lo snapshot in una cartella snapshot alternativa viene compresso nel formato CAB. Non è possibile comprimere lo snapshot all'interno della cartella snapshot predefinita. Se si modifica questa proprietà, è necessario un nuovo snapshot.
false Per impostazione predefinita, lo snapshot non viene compresso. Se si modifica questa proprietà, è necessario un nuovo snapshot.
conflict_logging Editore I record con conflitti vengono archiviati nel server di pubblicazione.
Sottoscrittore I record con conflitti vengono archiviati nel Sottoscrittore che ha causato il conflitto. Non supportato per SQL Server Compact i Sottoscrittori .
Entrambi I record con conflitti vengono archiviati nel server di pubblicazione e nel Sottoscrittore.
conflict_retention Valore int che specifica il periodo di memorizzazione, in giorni, per il quale vengono mantenuti i conflitti. Se conflict_retention su 0, non è necessaria alcuna pulizia dei conflitti.
description Descrizione della pubblicazione.
dynamic_filters true La pubblicazione viene filtrata in base a una clausola dinamica.
false La pubblicazione non viene filtrata dinamicamente.
enabled_for_internet true La pubblicazione è abilitata per Internet. È possibile utilizzare FTP (File Transfer Protocol) per il trasferimento dei file di snapshot in un Sottoscrittore. I file di sincronizzazione per la pubblicazione vengono inseriti nella directory C:\Programmi\Microsoft SQL Server\MSSQL\Repldata\ftp.
false La pubblicazione non è abilitata per Internet.
ftp_address Indirizzo di rete del servizio FTP per il server di distribuzione. Corrisponde alla posizione in cui sono archiviati i file di snapshot della pubblicazione.
ftp_login Nome utente utilizzato per la connessione al servizio FTP.
ftp_password Password dell'utente utilizzata per la connessione al servizio FTP.
ftp_port Numero di porta del servizio FTP per il server di distribuzione. Corrisponde al numero di porta TCP del sito FTP in cui sono archiviati i file di snapshot della pubblicazione.
ftp_subdirectory Specifica la posizione in cui vengono creati i file di snapshot se la pubblicazione supporta la propagazione di snapshot tramite FTP.
generation_leveling_threshold int Viene specificato il numero di modifiche contenute in una generazione. Una generazione è una raccolta di modifiche recapitate a un server di pubblicazione o a un Sottoscrittore.
keep_partition_changes true La sincronizzazione è ottimizzata e vengono coinvolti solo i Sottoscrittori che includono righe nelle partizioni modificate. Se si modifica questa proprietà, è necessario un nuovo snapshot.
false La sincronizzazione non è ottimizzata e le partizioni inviate ai Sottoscrittori vengono verificate quando i dati contenuti in una di esse vengono modificati. Se si modifica questa proprietà, è necessario un nuovo snapshot.
max_concurrent_merge Valore int che rappresenta il numero massimo di processi di merge simultanei che possono essere eseguiti in una pubblicazione. Se il valore è 0, non vi sono limiti. Se viene pianificata l'esecuzione simultanea di un numero di processi di merge maggiore del numero specificato, i processi in eccesso vengono inseriti in una coda finché non viene completato il processo di merge corrente.
max_concurrent_dynamic_snapshots Valore int che rappresenta il numero massimo di sessioni snapshot per generare uno snapshot dei dati filtrati che può essere eseguito simultaneamente su una pubblicazione di tipo merge che utilizza filtri di riga con parametri. Se 0, non esiste alcun limite. Se viene pianificata l'esecuzione simultanea di un numero di processi di snapshot maggiore del numero specificato, i processi in eccesso vengono inseriti in una coda finché non viene completato il processo di merge corrente.
post_snapshot_script Specifica un puntatore a un percorso di file con estensione sql. Quando si applica una sincronizzazione iniziale, l'agente di distribuzione o di merge esegue lo script post-snapshot dopo l'applicazione degli script degli oggetti replicati e dei dati durante una sincronizzazione iniziale. Se si modifica questa proprietà, è necessario un nuovo snapshot.
pre_snapshot_script Specifica un puntatore a un percorso di file con estensione sql. Durante l'applicazione dello snapshot in un Sottoscrittore, l'agente di merge esegue lo script pre-snapshot prima degli script degli oggetti replicati. Se si modifica questa proprietà, è necessario un nuovo snapshot.
publication_compatibility_level 100RTM SQL Server 2008
90RTM SQL Server 2005 (9.x)
publish_to_activedirectory true Questo parametro è deprecato ed è supportato solo per compatibilità con gli script di versioni precedenti. Non è più possibile aggiungere informazioni sulla pubblicazione in Active Directory.
false Rimuove le informazioni sulla pubblicazione da Active Directory.
replicate_ddl 1 Le istruzioni DDL (Data Definition Language) eseguite nel server di pubblicazione vengono replicate.
0 Non viene eseguita la replica delle istruzioni DDL.
detenzione Valore int che rappresenta il numero di unità retention_period_unit per cui salvare le modifiche per la pubblicazione specificata. Se la sottoscrizione non viene sincronizzata entro il periodo di memorizzazione specificato e se le modifiche che tale sottoscrizione avrebbe dovuto ricevere sono state rimosse tramite un'operazione di rimozione nel server di distribuzione, la sottoscrizione scade e pertanto dovrà essere reinizializzata. Il periodo di memorizzazione massimo consentito è il periodo compreso tra la data corrente e 31 dicembre 9999.

Nota: il periodo di memorizzazione per le pubblicazioni di tipo merge ha un periodo di tolleranza di 24 ore per contenere i Sottoscrittori in fusi orari diversi.
retention_period_unit day Il periodo di memorizzazione è specificato in giorni.
week Il periodo di memorizzazione è specificato in settimane.
month Il periodo di memorizzazione è specificato in mesi.
year Il periodo di memorizzazione è specificato in anni.
snapshot_in_defaultfolder true I file di snapshot sono memorizzati nella cartella snapshot predefinita.
false I file di snapshot vengono archiviati nel percorso alternativo specificato da alt_snapshot_folder. Tale combinazione indica che i file di snapshot vengono archiviati sia nella posizione predefinita che in posizioni alternative.
snapshot_ready true Lo snapshot della pubblicazione è disponibile.
false Lo snapshot della pubblicazione non è disponibile.
Stato active La pubblicazione è in uno stato attivo.
inactive La pubblicazione è in uno stato inattivo.
sync_mode native o

bcp native
L'output del programma di copia bulk in modalità nativa di tutte le tabelle viene utilizzato per lo snapshot iniziale.
character

o carattere bcp
L'output del programma di copia bulk in modalità carattere di tutte le tabelle viene utilizzato per lo snapshot iniziale, che è obbligatorio per tutti i Sottoscrittori non SQL Server.
use_partition_groups

Nota: dopo aver utilizzato partition_groups, se si ripristina l'uso di setupbelongs e si imposta use_partition_groups=false in changemergearticle, è possibile che questa operazione non venga riflessa correttamente dopo l'creazione di uno snapshot. I trigger generati dallo snapshot sono conformi ai gruppi di partizioni.

La soluzione alternativa a questo scenario consiste nell'impostare lo stato su Inattivo, modificare il use_partition_groups e quindi impostare lo stato su Attivo.
true La pubblicazione utilizza partizioni pre-calcolate.
false La pubblicazione non utilizza partizioni pre-calcolate.
validate_subscriber_info Elenca le funzioni utilizzate per recuperare le informazioni relative al Sottoscrittore. Convalida quindi i criteri di applicazione dei filtri dinamici utilizzati per il Sottoscrittore per verificare che le informazioni vengano partizionate in modo coerente.
web_synchronization_url Valore predefinito dell'URL Internet utilizzato per la sincronizzazione tramite il Web.
NULL (predefinito) Restituisce l'elenco dei valori supportati per la proprietà.

[ @force_invalidate_snapshot = ] force_invalidate_snapshot Riconosce che l'azione eseguita da questo stored procedure potrebbe invalidare uno snapshot esistente. force_invalidate_snapshot è un bit, con un valore predefinito di 0.

0 specifica che la modifica della pubblicazione non invalida lo snapshot. Se la stored procedure rileva che la modifica richiede un nuovo snapshot, viene generato un errore e non viene apportata alcuna modifica.

1 specifica che la modifica della pubblicazione potrebbe invalidare lo snapshot. Se alcune sottoscrizioni esistenti richiedono un nuovo snapshot, questo valore consente di contrassegnare lo snapshot esistente come obsoleto e di generarne uno nuovo.

Per informazioni sulle proprietà che richiedono la generazione di un nuovo snapshot quando vengono modificate, vedere la sezione Osservazioni.

[ @force_reinit_subscription = ] force_reinit_subscription Riconosce che l'azione eseguita da questo stored procedure potrebbe richiedere la reinizializzazione delle sottoscrizioni esistenti. force_reinit_subscription è un bit con il valore predefinito 0.

0 specifica che la modifica della pubblicazione non richiede la reinizializzazione delle sottoscrizioni. Se la stored procedure rileva che la modifica richiede la reinizializzazione delle sottoscrizioni esistenti, viene generato un errore e non viene apportata alcuna modifica.

1 specifica che la modifica della pubblicazione comporta la reinizializzazione delle sottoscrizioni esistenti e concede l'autorizzazione per la reinizializzazione della sottoscrizione.

Per ulteriori informazioni sulle proprietà che richiedono la reinizializzazione di tutte le sottoscrizioni esistenti in caso di modifica, vedere la sezione Osservazioni.

Valori del codice restituito

0 (esito positivo) o 1 (esito negativo)

Commenti

sp_changemergepublication utilizzato nella replica di tipo merge.

La modifica delle proprietà seguenti richiede la generazione di un nuovo snapshot. È necessario specificare il valore 1 per il force_invalidate_snapshot parametro .

  • alt_snapshot_folder

  • compress_snapshot

  • dynamic_filters

  • ftp_address

  • ftp_login

  • ftp_password

  • ftp_port

  • ftp_subdirectory

  • post_snapshot_script

  • publication_compatibility_level (solo per 80SP3)

  • pre_snapshot_script

  • snapshot_in_defaultfolder

  • sync_mode

  • use_partition_groups

La modifica delle proprietà seguenti richiede la reinizializzazione delle sottoscrizioni esistenti. È necessario specificare il valore 1 per il force_reinit_subscription parametro .

  • dynamic_filters

  • validate_subscriber_info

Per elencare gli oggetti pubblicazione in Active Directory utilizzando il publish_to_active_directory, è necessario che l'oggetto SQL Server sia già stato creato in Active Directory.

Esempio

DECLARE @publication AS sysname;
SET @publication = N'AdvWorksSalesOrdersMerge'; 

-- Disable DDL replication for the publication.
USE [AdventureWorks2012]
EXEC sp_changemergepublication 
  @publication = @publication, 
  @property = N'replicate_ddl', 
  @value = 0,
  @force_invalidate_snapshot = 0, 
  @force_reinit_subscription = 0;
GO

Autorizzazioni

Solo i membri del ruolo predefinito del server sysadmin o del db_owner predefinito del database possono eseguire sp_changemergepublication.

Vedere anche

Visualizzare e modificare le proprietà della pubblicazione
Modificare le proprietà di pubblicazioni e articoli
sp_addmergepublication (Transact-SQL)
sp_dropmergepublication (Transact-SQL)
sp_helpmergepublication (Transact-SQL)
Stored procedure per la replica (Transact-SQL)