Introduzione alle tabelle temporali con controllo delle versioni di sistemaGetting Started with System-Versioned Temporal Tables

QUESTO ARGOMENTO SI APPLICA A: sìSQL Server (a partire dalla versione 2016)sìDatabase SQL di AzurenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse THIS TOPIC APPLIES TO: yesSQL Server (starting with 2016)yesAzure SQL DatabasenoAzure SQL Data Warehouse noParallel Data Warehouse

A seconda dello scenario, è possibile creare nuove tabelle temporali con controllo delle versioni di sistema o modificare quelli esistenti aggiungendo attributi temporali allo schema della tabella esistente.Depending on your scenario, you can either create new system-versioned temporal tables or modify existing ones by adding temporal attributes to the existing table schema.
Quando i dati nella tabella temporale vengono modificati, il sistema compila la cronologia delle versioni in modo trasparente per le applicazioni e gli utenti finali.When the data in temporal table is modified, the system builds version history transparently to applications and end users. Di conseguenza, l'uso delle tabelle temporali con controllo delle versioni di sistema non richiede cambiamenti relativi alle modalità di modifica della tabella o alle modalità di query dello stato più recente (effettivo) dei dati.As a result, working with system-versioned temporal tables does not require any change to the way table is modified or how the latest (actual) state of the data is queried.
Oltre ai normali DML e alle query, la tabella temporale fornisce anche metodi semplici e pratici per ottenere informazioni approfondite dalla cronologia dei dati grazie alla sintassi Transact-SQL estesa.In addition to regular DML and querying, temporal also provides convenient and easy ways to get insights from data history through extended Transact-SQL syntax.
A ogni tabella con controllo delle versioni di sistema è assegnata una tabella di cronologia, che però è completamente trasparente per gli utenti a meno che non vogliano ottimizzare le prestazioni del carico di lavoro o il footprint di memoria creando altri indici o scegliendo opzioni di archiviazione diverse.Every system-versioned table has a history table assigned but it is completely transparent for the users unless they want to optimize workload performance or storage footprint by creating additional indexes or choosing different storage options.
Il diagramma seguente illustra un flusso di lavoro tipico con le tabelle temporali con controllo delle versioni di sistema:The following diagram depicts typical workflow with system-versioned temporal tables:
Introduzione a temporaleGetting Started with Temporal

L'argomento è suddiviso nelle cinque sezioni seguenti:This topic is divided into the following 5 subtopics:

Questo articolo è stato utile?Did this Article Help You? Commenti e suggerimentiWe’re Listening

Quali informazioni si stanno cercando? La ricerca ha restituito i risultati desiderati?What information are you looking for, and did you find it? Microsoft incoraggia gli utenti a inviare i propri commenti per migliorare i contenutiWe’re listening to your feedback to improve the content. Inviare eventuali commenti all'indirizzo sqlfeedback@microsoft.comPlease submit your comments to sqlfeedback@microsoft.com

Vedere ancheSee Also

Tabelle temporali Temporal Tables
Verifiche di coerenza del sistema della tabella temporale Temporal Table System Consistency Checks
Partizionamento con le tabelle temporali Partitioning with Temporal Tables
Considerazioni e limitazioni delle tabelle temporali Temporal Table Considerations and Limitations
Sicurezza di una tabella temporale Temporal Table Security
Gestire la conservazione dei dati cronologici nelle tabelle temporali con controllo delle versioni di sistema Manage Retention of Historical Data in System-Versioned Temporal Tables
Tabelle temporali con controllo delle versioni di sistema con tabelle con ottimizzazione per la memoria System-Versioned Temporal Tables with Memory-Optimized Tables
Funzioni e viste per i metadati delle tabelle temporaliTemporal Table Metadata Views and Functions