Prenotazioni URL per le distribuzioni di Server di Report di multi-istanzaURL Reservations for Multi-Instance Report Server Deployments

Se si installano più istanze di Reporting ServicesReporting Services nello stesso computer, è necessario prendere in considerazione le modalità di prenotazione degli URL per ogni istanza.If you install multiple instances of Reporting ServicesReporting Services on the same computer, you must consider how you will define the URL reservations for each instance. All'interno di ogni istanza, il servizio Web ReportServer e portale Webweb portal devono disporre almeno di una prenotazione URL ciascuno.Within each instance, the Report Server Web service and the portale Webweb portal must have at least one URL reservation each. L'intero set di prenotazioni deve essere univoco in HTTP.SYS.The entire set of reservations must be unique in HTTP.SYS.

Eventuali URL duplicati vengono rilevati durante la registrazione dell'URL che viene eseguita all'avvio del servizio.Duplicate URLs are detected during URL registration, which occurs when the service starts. Se si creano prenotazioni URL non univoche, il conflitto di nome potrebbe non essere rilevato fino all'avvio del servizio.If you create URL reservations that are not unique, the name conflict might not be detected until you start the service. Per questa ragione, verificare che si seguano regole o convenzioni di denominazione o regole per garantire che tutti i valori siano univoci.For this reason, make sure that you follow naming conventions or rules to ensure all values are unique.

Convenzioni di denominazione predefiniteDefault Naming Conventions

Reporting ServicesReporting Services può essere installato all'interno di un'istanza denominata di SQL ServerSQL Server. can be installed within a SQL ServerSQL Server named instance. Quando si installa o si configura un server di report all'interno di un'istanza denominata, il nome dell'istanza viene incluso automaticamente nella directory virtuale nella prenotazione URL predefinita specificata da Reporting ServicesReporting Services .When you install or configure a report server within a named instance, the instance name is automatically included in the virtual directory in the default URL reservation that Reporting ServicesReporting Services provides. Nella tabella seguente vengono illustrate le prenotazioni URL per un'istanza predefinita e per un'istanza denominata.The following table shows the URL reservations for a default instance and a named instance.

Istanza di SQL ServerSQL Server Instance Prenotazioni URL predefinitaDefault URL Reservation
Predefinita (MSSQLSERVER)Default (MSSQLServer) http://+:80/reportserver
Denominata (Istanzadenominatautente)Named (MynamedInstance) http://+:80/reportserver_MyNamedInstance

Per l'istanza denominata, la directory virtuale include il nome dell'istanza.For the named instance, the virtual directory includes the instance name. Sia l'istanza predefinita che quella denominata restano in attesa sulla stessa porta, ma i nomi delle directory virtuali univoci determinano il server di report che ottiene la richiesta.Both the default instance and the named instance listen on the same port, but the unique virtual directory names determine which report server gets the request.

È consigliabile utilizzare il nome della directory virtuale per effettuare una distinzione tra le istanza del server di report.Best practice recommendations are to use the virtual directory name to distinguish among the report server instance. Tale nome fornisce una corrispondenza chiara tra un URL e l'istanza di destinazione e assicura che i nomi delle applicazioni siano univoci in tutto il sistema.It provides a clear correspondence between a URL and the target instance, and ensures that the application names are unique across the whole system.

Convenzioni di denominazione personalizzateCustom Naming Conventions

Anche se è consigliabile utilizzare il nome dell'istanza, è possibile utilizzare la sintassi dell'URL e convenzioni di denominazione personalizzate per soddisfare i vincoli relativi al nome univoco per le prenotazioni URL.Although using the instance name is recommended, you can use the URL syntax and your own naming conventions to meet the unique name constraints for URL reservations. Negli esempi seguenti vengono illustrati approcci diversi per la creazione di URL univoci per ogni istanza.The following examples illustrate different approaches for creating unique URLs for each instance.

Istanza predefinita di un server di report (MSSQLSERVER)Report Server default instance (MSSQLSERVER) ReportServer_IstanzadenominatautenteReportServer_MyNamedInstance UnivocitàUniqueness
http://+:80/reportserver http://+:8888/reportserver Ogni istanza resta in attesa su una porta diversa.Each instance listens on a different port.
http://www.contoso.com/reportserver http://SRVR-46/reportserver Ogni istanza risponde a nomi di server diversi (nome completo di dominio e nome del computer).Each instance responds to different server names (fully qualified domain name, and machine name).

Requisiti di univocitàUniqueness Requirements

Le tecnologie sottostanti utilizzate da Reporting ServicesReporting Services impongono alcuni requisiti relativi ai nomi univoci.The underlying technologies used by Reporting ServicesReporting Services impose requirements around unique names. Per HTTP.SYS è necessario che tutti gli URL all'interno del relativo repository siano univoci.HTTP.SYS requires that all URLs within its repository be unique. È possibile variare la porta, il nome host o nome della directory virtuale per creare un URL univoco.You can vary the port, host name, or virtual directory name to create a unique URL. In ASP.NETASP.NET è necessario che le identità dell'applicazione siano univoche all'interno dello stesso processo. ASP.NETASP.NET requires that application identities be unique within the same process. Questo requisito influisce sui nomi delle directory virtuali,This requirement affects the virtual directory names. poiché specifica che non è possibile duplicare un nome di directory virtuale all'interno della stessa istanza del server di report.It specifies that you cannot duplicate a virtual directory name within the same report server instance.

Vedere ancheSee Also

Configurare gli URL di Server di Report ( Gestione configurazione SSRS ) Configure Report Server URLs (SSRS Configuration Manager)
Configurare un URL ( Gestione configurazione SSRS )Configure a URL (SSRS Configuration Manager)