Sospendere e riprendere la migrazione dei dati (Stretch Database)

Si applica a: sìSQL Server 2016 (13.x) e versioni successive - Solo Windows

Per sospendere o riprendere la migrazione dei dati in Azure, selezionare Estendi per una tabella in SQL Server Management Studio e quindi selezionare Sospendi o Riprendi per sospendere o riprendere la migrazione dei dati. È anche possibile usare Transact-SQL per sospendere o riprendere la migrazione dei dati.

Sospendere la migrazione dei dati nelle singole tabelle per risolvere i problemi nel server locale o per ottimizzare la larghezza di banda di rete disponibile.

Sospendere la migrazione dei dati

Usare SQL Server Management Studio per sospendere la migrazione dei dati

  1. In Esplora oggetti di SQL Server Management Studio selezionare la tabella abilitata per l'estensione di cui si vuole sospendere la migrazione dei dati.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Estendi, quindi scegliere Sospendi.

Usare Transact-SQL per sospendere la migrazione dei dati

Eseguire il comando seguente.

USE <Stretch-enabled database name>;
GO
ALTER TABLE <Stretch-enabled table name>  
    SET ( REMOTE_DATA_ARCHIVE ( MIGRATION_STATE = PAUSED ) ) ;  
GO 

Riprendere la migrazione dei dati

Usare SQL Server Management Studio per riprendere la migrazione dei dati

  1. In Esplora oggetti di SQL Server Management Studio selezionare la tabella abilitata per l'estensione di cui si vuole riprendere la migrazione dei dati.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Estendi, quindi selezionare Riprendi.

Usare Transact-SQL per riprendere la migrazione dei dati

Eseguire il comando seguente.

USE <Stretch-enabled database name>;
GO
ALTER TABLE <Stretch-enabled table name>   
    SET ( REMOTE_DATA_ARCHIVE ( MIGRATION_STATE = OUTBOUND ) ) ;  
 GO

Controllare se la migrazione è attiva o sospesa

Usare SQL Server Management Studio per controllare se la migrazione è attiva o sospesa

In SQL Server Management Studio aprire Stretch Database Monitor e controllare il valore della colonna Stato della migrazione. Per altre informazioni, vedere Monitor and troubleshoot data migration(Monitorare e risolvere i problemi relativi alla migrazione dei dati).

Usare Transact-SQL per controllare se la migrazione è attiva o sospesa

Eseguire una query nella vista del catalogo sys.remote_data_archive_tables e controllare il valore della colonna is_migration_paused . Per altre informazioni, vedere sys.remote_data_archive_tables.

Vedere anche

ALTER TABLE (Transact-SQL)
Monitor and troubleshoot data migration (Monitorare e risolvere i problemi relativi alla migrazione dei dati)