Mapping di database di origine e destinazione (AccessToSQL)Mapping Source and Target Databases (AccessToSQL)

Quando si connette a SQL ServerSQL Server o SQL Azure, è necessario specificare un database di destinazione per la migrazione.When you connect to SQL ServerSQL Server or SQL Azure, you need to specify a target database for migration. Se si dispone di più database di Access è possibile eseguirne il mapping a più SQL ServerSQL Server database (o gli schemi) o a più schemi del database di SQL Azure connesso.If you have multiple Access databases you can map them to multiple SQL ServerSQL Server databases (or schemas) or to multiple schemas under the connected SQL Azure database.

SQL Server o SQL Azure Database schemiSQL Server or SQL Azure Database Schemas

SQL ServerSQL Serverdatabase utilizzano il concetto di schemi per separare gli oggetti all'interno di un database in gruppi logici. databases use the concept of schemas to separate objects within a database into logical groups. Ad esempio, un database di libreria può utilizzare tre schemi denominati documentazione, audio, e video per separare gli oggetti di audio e video di libro, da altro.For example, a library database could use three schemas named books, audio, and video to separate book, audio, and video objects from each other. Per impostazione predefinita, il database di access viene eseguito il mapping a master database e dbo schema SQL ServerSQL Server e al database connesso e dbo dello schema in SQL Azure.By default, the access database is mapped to master database and dbo schema in SQL ServerSQL Server and to connected database and dbo schema in SQL Azure.

A meno che non si personalizza il mapping tra ogni database di Access e SQL ServerSQL Server database e dello schema, verrà eseguita la migrazione di SSMA tutti gli schemi e dati associati al database di accesso al database predefinito mappato.Unless you customize the mapping between each Access database and the SQL ServerSQL Server database and schema, SSMA will migrate all the schemas and data associated with the access database to the default database mapped.

Modifica il Database di destinazione e lo SchemaModifying the Target Database and Schema

SSMA consente di eseguire il mapping di ogni database di Access in SQL ServerSQL Server o database di SQL Azure e lo schema.SSMA lets you map each Access database to SQL ServerSQL Server or SQL Azure database and schema. La procedura seguente viene descritto come personalizzare il mapping per ogni database.The following procedure describes how to customize the mapping per database.

Per modificare il database di destinazione e lo schemaTo modify the target database and schema

  1. Nel riquadro Visualizzatore metadati di accesso, selezionare accedere ai metadati.In the Access Metadata Explorer pane, select access-metadata.

    Mapping dello schema è disponibile anche quando si seleziona il database nodo o un qualsiasi nodo del database.Schema mapping is also available when you select the Databases node or any database node. L'elenco di mapping dello schema personalizzato per l'oggetto selezionato.The schema mapping list is customized for the selected object.

  2. Nel riquadro di destra, fare clic su di dello Schema di Mapping scheda.In the right pane, click the Schema Mapping tab.

    Verrà visualizzata una tabella contenente accesso dello schema di Sql Azure e il relativo ssNoVersion corrispondente o nomi di database.You will see a table containing access database names and its corresponding ssNoVersion or Sql Azure schema. Lo schema di destinazione è identificato in una notazione di due parti (database.schema).The target schema is denoted in a two part notation (database.schema).

  3. Selezionare la riga che contiene il mapping a cui si desidera personalizzare e quindi fare clic su modifica.Select the row that contains the mapping you want to customize, and then click Modify.

  4. Nel scegliere lo Schema di destinazione la finestra di dialogo, è esplorare per database di destinazione disponibili e dello schema o un tipo di database e lo schema nella casella di testo in una notazione di due parti (database.schema) e quindi fare clic su OK.In the Choose Target Schema dialog box, you may browse for available target database and schema or type the database and schema name in the textbox in a two part notation (database.schema) and then click OK.

Modalità di MappingModes of Mapping

  • Mapping a SQL ServerMapping to SQL Server

È possibile mappare i database di origine a un database di destinazione.You can map source database to any target database. Per impostazione predefinita viene eseguito il mapping di database di origine alla destinazione SQL ServerSQL Server database a cui si è connessi con SSMA.By default source database is mapped to target SQL ServerSQL Server database with which you have connected using SSMA. Se il database di destinazione viene eseguito il mapping non esiste in SQL ServerSQL Server, quindi verrà visualizzato un messaggio "il Database e/o schema non esiste nella destinazione SQL ServerSQL Server metadati. Viene creato durante la sincronizzazione. Si desidera continuare?"If the target database being mapped does not exist on SQL ServerSQL Server, then you will be prompted with a message “The Database and/or schema does not exist in target SQL ServerSQL Server metadata. It would be created during synchronization. Do you wish to continue?” Fare clic su Sì.Click Yes. Analogamente, è possibile eseguire il mapping di schema allo schema non esistente nella destinazione SQL ServerSQL Server database che verrà creato durante la sincronizzazione.Similarly, you can map schema to non-existing schema under target SQL ServerSQL Server database which will be created during synchronization.

  • Mapping a SQL AzureMapping to SQL Azure

È possibile eseguire il mapping del database di origine alla destinazione connessa SQL ServerSQL Server database o per qualsiasi schema nel database di destinazione connesso SQL ServerSQL Server database.You can map the source database to the connected target SQL ServerSQL Server database or to the any schema in the connected target SQL ServerSQL Server database. Se si esegue il mapping dello Schema di origine per qualsiasi schema non esistente nel database di destinazione connesso, quindi verrà visualizzato un messaggio "dello Schema non esiste nei metadati di destinazione. Viene creato durante la sincronizzazione. Si desidera continuare? " Fare clic su Sì.If you map source Schema to any non-existing schema under connected target database, then you will be prompted with a message ”Schema does not exist in target metadata. It would be created during synchronization. Do you wish to continue? ” Click Yes.

Ripristinando il Database iniziale e dello SchemaReverting to Your Initial Database and Schema

Se si personalizza il mapping tra un database di Access e un SQL ServerSQL Server o database di SQL Azure e dello schema, è possibile ripristinare il mapping al database specificato quando connesso a SQL ServerSQL Server o SQL Azure.If you customize the mapping between an Access database and a SQL ServerSQL Server or SQL Azure database and schema, you can revert the mapping back to the database that you specified when you connected to SQL ServerSQL Server or SQL Azure.

Per reimpostare lo schema e di database predefinitoTo reset to default database and schema

  1. Nella scheda mapping dello schema, selezionare una riga e fare clic su Ripristina predefiniti per ripristinare il database predefinito e lo schema.Under the schema mapping tab, select any row and click Reset to Default to revert to the default database and schema.

Passaggio successivoNext Step

Il passaggio successivo del processo di migrazione è la conversione di oggetti di databaseThe next step in the migration process is converting database objects

Vedere ancheSee Also

Migrazione di database di Access a SQL ServerMigrating Access Databases to SQL Server