Modifica mapping dei tipi (DB2ToSQL)

La finestra di dialogo Modifica mapping tipi consente di specificare la modalità di mapping dei tipi tra gli oggetti di database di origine e di destinazione.

È possibile accedere a questa finestra di dialogo in diverse posizioni:

  • Quando si seleziona un database di origine o un oggetto di database, la scheda mapping dei tipi viene visualizzata a destra di Esplora metadati. Fare clic su Aggiungi per aggiungere un nuovo mapping dei tipi oppure fare clic su modifica per modificare un mapping dei tipi esistente.

  • Scegliere Impostazioni progetto o Impostazioni progetto predefinite dal menu strumenti . Nella finestra di dialogo risultante selezionare mapping dei tipi. Fare clic su Aggiungi per aggiungere un nuovo mapping dei tipi oppure fare clic su modifica per modificare un mapping dei tipi esistente.

I mapping dei tipi specifici della tabella sostituiscono i mapping dei tipi di progetto e di database. I mapping specifici del database sostituiscono i mapping del progetto.

Opzioni

Tipo di origine
Consente di selezionare il tipo di dati di origine per il mapping a un SQL Server tipo di dati.

Se il tipo di dati è di lunghezza variabile, i campi seguenti verranno visualizzati in tipo di origine:

From
Consente di specificare la lunghezza minima per questo mapping. Per il tipo di dati nchar , ad esempio, è possibile immettere 10 per specificare che il mapping è relativo a un intervallo a partire da nchar (10).

To
Consente di specificare la lunghezza massima consentita per questo mapping. Per il tipo di dati nchar , ad esempio, è possibile immettere 20 per specificare che il mapping è per un intervallo che termina con nchar (20).

Tipo di destinazione
SQL ServerConsente di selezionare il tipo di dati a cui viene eseguito il mapping del tipo di dati di origine. Quando SSMA crea la tabella o stored procedure in SQL Server , il tipo di dati di origine verrà modificato in questo tipo di dati.

Se il tipo di dati è di lunghezza variabile, il campo seguente verrà visualizzato in tipo di destinazione:

Replace with
Specificare la lunghezza di destinazione per questo mapping. Per il tipo di dati nvarchar , ad esempio, è possibile immettere 20 per specificare che il tipo di dati di origine specificato deve essere mappato a nvarchar (20).