Mapping degli schemi di Sybase ASE a schemi SQL Server (SybaseToSQL)Mapping Sybase ASE Schemas to SQL Server Schemas (SybaseToSQL)

In Sybase Adaptive Server Enterprise (ASE), ogni database dispone di uno o più schemi.In Sybase Adaptive Server Enterprise (ASE), each database has one or more schemas. Per impostazione predefinita, SSMA esegue la migrazione di tutti gli oggetti all'interno di un database e dello schema nel database e schema nel stesso SQL ServerSQL Server o SQL Azure.By default, SSMA migrates all objects within a database and schema to the same database and schema in SQL ServerSQL Server or SQL Azure. Tuttavia, è possibile personalizzare il mapping tra l'ambiente del servizio App e SQL ServerSQL Server o database di SQL Azure e schemi.However, you can customize the mapping between ASE and SQL ServerSQL Server or SQL Azure databases and schemas.

Ambiente del servizio App e SQL Server o SQL Azure schemiASE and SQL Server or SQL Azure Schemas

Ambiente del servizio App e SQL ServerSQL Server o SQL Azure sia specificare i database e i relativi schemi usando la notazione parte due come database.schema.ASE and SQL ServerSQL Server or SQL Azure both specify databases and their schemas by using two part notation as database.schema. Ad esempio, in un ambiente del servizio app demo del database, potrebbe esserci un dbo dello schema.For example, in an ASE demo database, there might be a dbo schema. È specificati come coppia di database e nello schema demo.dbo.That database and schema pair are specified as demo.dbo. Se SQL ServerSQL Server o SQL Azure ha lo stesso database e dello schema, la coppia è specificata anche come demo.dbo.If SQL ServerSQL Server or SQL Azure has the same database and schema, the pair is also specified as demo.dbo.

Modifica il Database di destinazione e lo SchemaModifying the Target Database and Schema

In SSMA, è possibile eseguire il mapping dello schema un ambiente del servizio App per le SQL ServerSQL Server o lo schema di SQL Azure.In SSMA, you can map an ASE schema to any available SQL ServerSQL Server or SQL Azure schema.

Per modificare il database e dello schemaTo modify the database and schema

  1. Nel Visualizzatore metadati Sybase, selezionare database.In Sybase Metadata Explorer, select Databases.

    Il dello Schema di Mapping della scheda è disponibile anche quando si seleziona un singolo database, il schemi cartelle o singoli schemi.The Schema Mapping tab is also available when you select an individual database, the Schemas folder, or individual schemas. Nell'elenco il Schema di Mapping scheda personalizzata per l'oggetto selezionato.The list in the Schema Mapping tab is customized for the selected object.

  2. Nel riquadro di destra, scegliere il Schema di Mapping scheda.In the right pane, click the Schema Mapping tab.

    Verrà visualizzato un elenco di tutti i database di ambiente del servizio App con i relativi schemi, seguiti da un valore di destinazione.You will see a list of all ASE databases with their schemas, followed by a target value. Questa destinazione è identificata in una notazione di due parti (database.schema) in SQL ServerSQL Server o SQL Azure in cui verranno migrati i dati e oggetti.This target is denoted in a two part notation (database.schema) in SQL ServerSQL Server or SQL Azure where your objects and data will be migrated.

  3. Selezionare la riga che contiene il mapping che si desidera modificare e quindi fare clic su Modify.Select the row that contains the mapping that you want to change, and then click Modify.

  4. Nel scegliere lo Schema di destinazione della finestra di dialogo è possibile esplorare per database di destinazione disponibili e dello schema o un tipo di database e lo schema assegnare un nome nella casella di testo in una notazione di due parti (database.schema) e quindi fare clic su OK.In the Choose Target Schema dialog box, you may browse for available target database and schema or type the database and schema name in the textbox in a two part notation (database.schema) and then click OK.

  5. La destinazione viene modificato nel Schema di Mapping scheda.The target changes on the Schema Mapping tab.

Modalità di MappingModes of Mapping

  • Mapping a SQL ServerMapping to SQL Server

È possibile eseguire il mapping del database di origine a qualsiasi database di destinazione.You can map source database to any target database. Per impostazione predefinita viene eseguito il mapping di database di origine alla destinazione SQL ServerSQL Server database con cui si è connessi con SSMA.By default source database is mapped to target SQL ServerSQL Server database with which you have connected using SSMA. Se il database di destinazione in corso il mapping è inesistente nel SQL ServerSQL Server, quindi verrà richiesto con un messaggio "il Database e/o schema non esiste nella destinazione SQL ServerSQL Server dei metadati. Ne verrà creato uno durante la sincronizzazione. Si desidera continuare?"If the target database being mapped is non-existing on SQL ServerSQL Server, then you will be prompted with a message “The Database and/or schema does not exist in target SQL ServerSQL Server metadata. It would be created during synchronization. Do you wish to continue?” Fare clic su Sì.Click Yes. Analogamente, è possibile mappare lo schema allo schema non esistente nella destinazione SQL ServerSQL Server database che verrà creato durante la sincronizzazione.Similarly, you can map schema to non-existing schema under target SQL ServerSQL Server database which will be created during synchronization.

  • Il mapping a SQL AzureMapping to SQL Azure

È possibile eseguire il mapping del database di origine al database di SQL Azure di destinazione connessi o per qualsiasi schema nel database di SQL Azure di destinazione connessi.You can map the source database to the connected target SQL Azure database or to any schema in the connected target SQL Azure database. Se si esegue il mapping dello Schema di origine ad alcuno schema non esistente nel database di destinazione connesso, quindi verrà richiesto con un messaggio "dello Schema non esiste nei metadati di destinazione. Ne verrà creato uno durante la sincronizzazione. Si desidera continuare? " Fare clic su Sì.If you map source Schema to any non-existing schema under connected target database, then you will be prompted with a message ”Schema does not exist in target metadata. It would be created during synchronization. Do you wish to continue? ” Click Yes.

Viene ripristinato il Database predefinito e lo SchemaReverting to the Default Database and Schema

Se si personalizza il mapping tra uno schema di ambiente del servizio App e un SQL ServerSQL Server o schema di SQL Azure, è possibile ripristinare il mapping ai valori predefiniti.If you customize the mapping between an ASE schema and a SQL ServerSQL Server or SQL Azure schema, you can revert the mapping back to the default values.

Per ripristinare il database predefinito e lo schemaTo revert to the default database and schema

  1. Nella scheda mapping dello schema, selezionare una riga qualsiasi e fare clic su Ripristina predefinito per ripristinare il database predefinito e lo schema.Under the schema mapping tab, select any row and click Reset to Default to revert to the default database and schema.

Passaggi successiviNext Steps

Se si desidera analizzare la conversione di oggetti di Sybase ASE in SQL ServerSQL Server o gli oggetti di SQL Azure, è possibile creare un report di conversione.If you want to analyze the conversion of Sybase ASE objects into SQL ServerSQL Server or SQL Azure objects, you can Create a conversion report. In caso contrario, è possibile convertire le definizioni degli oggetti di database di ASE in SQL ServerSQL Server o le definizioni degli oggetti di SQL Azure.Otherwise you can Convert the ASE database object definitions into SQL ServerSQL Server or SQL Azure object definitions.

Vedere ancheSee Also

Migrazione dei database di Sybase ASE a SQL Server - Azure SQL database (SybaseToSQL)Migrating Sybase ASE Databases to SQL Server - Azure SQL DB (SybaseToSQL)