Procedura: fornire l'automazione per Windows

È possibile fornire l'automazione per le finestre dei documenti e degli strumenti. Fornire automazione è consigliabile quando si desidera rendere disponibili oggetti di automazione in una finestra e l'ambiente non fornisce già un oggetto di automazione pronto, come avviene con un elenco attività.

Automazione per le finestre degli strumenti

L'ambiente fornisce l'automazione in una finestra degli strumenti restituendo un Window oggetto standard come illustrato nella procedura seguente:

  1. Chiamare il GetProperty metodo tramite l'ambiente con __VSFPROPID. VSFPROPID_ExtWindowObject come VSFPROPID parametro per ottenere l' Window oggetto.

  2. Quando un chiamante richiede un oggetto di automazione specifico di VSPackage per la finestra degli strumenti tramite Object , l'ambiente chiama QueryInterface IExtensibleObject IVsExtensibleObject le interfacce, o IDispatch . Sia IExtensibleObject che IVsExtensibleObject forniscono un GetAutomationObject metodo.

  3. Quando l'ambiente chiama il GetAutomationObject metodo passando NULL , rispondere passando l'oggetto specifico del pacchetto VSPackage.

  4. Se QueryInterface la chiamata a per IExtensibleObject e ha IVsExtensibleObject esito negativo, l'ambiente chiama QueryInterface IDispatch .

Automazione per le finestre dei documenti

Un Document oggetto standard è anche disponibile dall'ambiente, anche se un editor può avere la propria implementazione dell' Document oggetto implementando l' IExtensibleObject interfaccia e rispondendo a GetAutomationObject .

Inoltre, un editor può fornire un oggetto di automazione specifico di VSPackage, recuperato tramite il Object metodo, implementando le IVsExtensibleObject IExtensibleObject interfacce o. Gli esempi di VSSDK contribuiscono a un oggetto di automazione RTF specifico del documento.

Vedere anche