Csc (attività)

Esegue il wrapping di csc.exe e produce file eseguibili (EXE), librerie a collegamento dinamico (file DLL) o moduli di codice (file NETMODULE). Per altre informazioni su csc.exe, vedere Opzioni del compilatore C#.

Parametri

Nella tabella che segue vengono descritti i parametri dell'attività Csc .

Parametro Descrizione
AdditionalLibPaths Parametro String[] facoltativo.

Specifica directory aggiuntive in cui cercare i riferimenti. Per altre informazioni, vedere -lib (opzioni del compilatore C#).
AddModules Parametro String facoltativo.

Specifica uno o più moduli che devono fare parte dell'assembly. Per altre informazioni, vedere -addmodule (opzioni del compilatore C#).
AllowUnsafeBlocks Parametro Boolean facoltativo.

Se true, compila codice che usa la parola chiave unsafe. Per altre informazioni, vedere -unsafe (opzioni del compilatore C#).
ApplicationConfiguration Parametro String facoltativo.

Specifica il file di configurazione dell'applicazione contenente le impostazioni di associazione dell'assembly.
BaseAddress Parametro String facoltativo.

Specifica l'indirizzo di base preferenziale in cui caricare una DLL. L'indirizzo di base predefinito per una DLL viene impostato dal Common Language Runtime di .NET Framework. Per altre informazioni, vedere -baseaddress (opzioni del compilatore C#).
CheckForOverflowUnderflow Parametro Boolean facoltativo.

Specifica se il calcolo di interi che supera i limiti del tipo di dati genera un'eccezione in fase di esecuzione. Per altre informazioni, vedere -checked (opzioni del compilatore C#).
CodePage Parametro Int32 facoltativo.

Specifica la tabella codici da usare per tutti i file del codice sorgente nella compilazione. Per altre informazioni, vedere -codepage (opzioni del compilatore C#).
DebugType Parametro String facoltativo.

Specifica il tipo di debug. DebugType può essere full o pdbonly. Il valore predefinito è full, che consente di associare un debugger a un programma in esecuzione. La specifica di pdbonly consente il debug del codice sorgente quando il programma viene avviato nel debugger, ma assembler viene visualizzato solo quando il programma in esecuzione è collegato al debugger.

Questo parametro esegue l'override del parametro EmitDebugInformation.

Per altre informazioni, vedere -debug (opzioni del compilatore C#).
DefineConstants Parametro String facoltativo.

Definisce i simboli del preprocessore. Per altre informazioni, vedere -define (opzioni del compilatore C#).
DelaySign Parametro Boolean facoltativo.

Se true, specifica che si vuole solo posizionare la chiave pubblica nell'assembly. Se false , specifica che si vuole un assembly con firma completa

Questo parametro ha effetto solo se usato con il parametro KeyFile o KeyContainer.

Per altre informazioni, vedere -delaysign (opzioni del compilatore C#).
Deterministic Parametro Boolean facoltativo.

Se true, l'output del compilatore è un assembly il cui contenuto binario è identico in tutte le compilazioni se gli input sono identici.

Per altre informazioni, vedere -deterministic (opzioni del compilatore C#).
DisabledWarnings Parametro String facoltativo.

Specifica l'elenco di avvisi da disabilitare. Per altre informazioni, vedere -nowarn (opzioni del compilatore C#).
DocumentationFile Parametro String facoltativo.

Elabora commenti sulla documentazione in un file XML. Per altre informazioni, vedere -doc (opzioni del compilatore C#).
EmbedAllSources Parametro Boolean facoltativo.

Incorporare tutti i file di origine nel file PDB. Per altre informazioni, vedere -embed (opzioni del compilatore C#)
EmitDebugInformation Parametro Boolean facoltativo.

If true, l'attività genera informazioni di debug e le inserisce in un file di database di programma (con estensione PDB). Se false, l'attività non genera alcuna informazione di debug. Il valore predefinito è false. Per altre informazioni, vedere -debug (opzioni del compilatore C#).
ErrorReport Parametro String facoltativo.

Offre un modo pratico per segnalare a Microsoft un errore interno di C#. Il valore di questo parametro può essere prompt, send o none. Se il parametro è impostato su prompt, si riceve un avviso quando si verifica un errore interno del compilatore. L'avviso consente di inviare elettronicamente una segnalazione a Microsoft. Se il parametro è impostato su send, viene inviato automaticamente un report sui bug. Se il parametro è impostato su none, l'errore viene segnalato solo nell'output di testo del compilatore. Il valore predefinito è none. Per altre informazioni, vedere -errorreport (opzioni del compilatore C#).
FileAlignment Parametro Int32 facoltativo.

Specifica le dimensioni delle sezioni nel file di output. Per altre informazioni, vedere -filealign (opzioni del compilatore C#).
GenerateFullPaths Parametro Boolean facoltativo.

Se true, specifica il percorso assoluto al file nell'output del compilatore. Se false, specifica il nome del file. Il valore predefinito è false. Per altre informazioni, vedere -fullpaths (opzioni del compilatore C#).
KeyContainer Parametro String facoltativo.

Specifica il nome del contenitore di chiavi crittografiche. Per altre informazioni, vedere -keycontainer (opzioni del compilatore C#).
KeyFile Parametro String facoltativo.

Specifica il nome del file contenente la chiave di crittografia. Per altre informazioni, vedere -keyfile (opzioni del compilatore C#).
LangVersion Parametro String facoltativo.

Specifica la versione del linguaggio da usare. Per altre informazioni, vedere -langversion (opzioni del compilatore C#).
LinkResources Parametro facoltativo ITaskItem[].

Crea un collegamento a una risorsa .NET Framework nel file di output. Il file di risorse non viene inserito nel file di output.

Gli elementi passati a questo parametro possono avere voci di metadati facoltativi denominati LogicalName e Access. LogicalName corrisponde al parametro identifier dell'opzione /linkresource e Access corrisponde al parametro accessibility-modifier. Per altre informazioni, vedere -linkresource (opzioni del compilatore C#).
MainEntryPoint Parametro String facoltativo.

Specifica il percorso del metodo Main. Per altre informazioni, vedere -main (opzioni del compilatore C#).
ModuleAssemblyName Parametro String facoltativo.

Specifica il nome dell'assembly di cui fa parte il modulo.
NoConfig Parametro Boolean facoltativo.

Se true, indica al compilatore di non eseguire la compilazione con il file csc.rsp. Per altre informazioni, vedere -noconfig (opzioni del compilatore C#).
NoLogo Parametro Boolean facoltativo.

Se true, elimina la visualizzazione dei messaggi informativi del compilatore. Per altre informazioni, vedere -nologo (opzioni del compilatore C#).
NoStandardLib Parametro Boolean facoltativo.

Se true , impedisce l'importazione di mscorlib.dll, che definisce l'intero spazio dei nomi System. Usare questo parametro se si vuole definire o creare uno spazio dei nomi e oggetti di sistema personalizzati. Per altre informazioni, vedere -nostdlib (opzioni del compilatore C#).
NoWin32Manifest Parametro Boolean facoltativo.

Se true, non includere il manifesto Win32 predefinito.
Optimize Parametro Boolean facoltativo.

Se true, abilita le ottimizzazioni. Se false, disabilita le ottimizzazioni. Per altre informazioni, vedere -optimize (opzioni del compilatore C#).
OutputAssembly Parametro di ouput facoltativo String.

Specifica il nome del file di output. Per altre informazioni, vedere -out (opzioni del compilatore C#).
OutputRefAssembly Parametro String facoltativo.

Specifica il nome del file di assembly di riferimento di output. Per altre informazioni, vedere -refout (opzioni del compilatore C#).
PdbFile Parametro String facoltativo.

Specifica il nome file delle informazioni di debug. Il nome predefinito è il nome del file di output con estensione pdb.
Platform Parametro String facoltativo.

Specifica la piattaforma del processore da impostare come destinazione del file di output. Il valore di questo parametro può essere x86, x64 o anycpu. Il valore predefinito è anycpu. Per altre informazioni, vedere -platform (opzioni del compilatore C#).
References Parametro facoltativo ITaskItem[].

Specifica l'attività per importare informazioni di tipi pubblico dagli elementi specificati nel progetto corrente. Per altre informazioni, vedere -reference (opzioni del compilatore C#).

È possibile specificare un alias di riferimento C# in un file MSBuild aggiungendo i metadati Aliases all'elemento "Reference" originale. Ad esempio, per impostare l'alias "LS1" nella riga di comando Csc seguente:

CSC /r:LS1=MyCodeLibrary.dll /r:LS2=MyCodeLibrary2.dll *.cs

è necessario usare:

<Reference Include="MyCodeLibrary"> <Aliases>LS1</Aliases> </Reference>
Resources Parametro facoltativo ITaskItem[].

Incorpora una risorsa di .NET Framework nel file di output.

Gli elementi passati a questo parametro possono avere voci di metadati facoltativi denominati LogicalName e Access. LogicalName corrisponde al parametro identifier dell'opzione /resource e Access corrisponde al parametro accessibility-modifier. Per altre informazioni, vedere -resource (opzioni del compilatore C#).
ResponseFiles Parametro String facoltativo.

Specifica il file di risposta che contiene i comandi per questa attività. Per altre informazioni, vedere @ (specificare il file di risposta).
Sources Parametro facoltativo ITaskItem[].

Specifica uno o più file di origine C#.
TargetType Parametro String facoltativo.

Specifica il formato del file di output. Questo parametro può avere un valore di library, che crea una libreria di codice, exe, che crea un'applicazione console, module, che crea un modulo o winexe, che crea un programma Windows. Il valore predefinito è library. Per altre informazioni, vedere -target (opzioni del compilatore C#).
TreatWarningsAsErrors Parametro Boolean facoltativo.

Se true, tutti gli avvisi vengono considerati come errori. Per altre informazioni, vedere -warnaserror (opzioni del compilatore C#).
UseHostCompilerIfAvailable Parametro Boolean facoltativo.

Indica all'attività di usare l'oggetto del compilatore in corso, se disponibile. Usata solo da Visual Studio.
Utf8Output Parametro Boolean facoltativo.

Registra l'output del compilatore tramite la codifica UTF-8. Per altre informazioni, vedere -utf8output (opzioni del compilatore C#).
WarningLevel Parametro Int32 facoltativo.

Specifica il livello di avviso da visualizzare nel compilatore. Per altre informazioni, vedere -warn (opzioni del compilatore C#).
WarningsAsErrors Parametro String facoltativo.

Specifica un elenco di avvisi da considerare come errori. Per altre informazioni, vedere -warnaserror (opzioni del compilatore C#).

Questo parametro esegue l'override del parametro TreatWarningsAsErrors.
WarningsNotAsErrors Parametro String facoltativo.

Specifica un elenco di avvisi che non vengono considerati errori. Per altre informazioni, vedere -warnaserror (opzioni del compilatore C#).

Questo parametro è utile solo se il parametro TreatWarningsAsErrors è impostato su true.
Win32Icon Parametro String facoltativo.

Inserisce un file con estensione ico nell'assembly, che fornisce al file di output l'aspetto desiderato in Esplora file. Per altre informazioni, vedere -win32icon (opzioni del compilatore C#).
Win32Manifest Parametro String facoltativo.

Specifica il manifesto Win32 da includere.
Win32Resource Parametro String facoltativo.

Inserisce un file di risorsa Win32 (con estensione res) nel file di output. Per altre informazioni, vedere -win32res (opzioni del compilatore C#).

Parametri ToolTaskExtension

Questa attività eredita dalla classe ToolTaskExtension , che eredita dalla classe ToolTask , che a sua volta eredita dalla classe Task . Questa catena di ereditarietà aggiunge diversi parametri alle attività che ne derivano.

Nella tabella seguente vengono descritti i parametri delle classi di base:

Parametro Descrizione
EchoOff Parametro bool facoltativo.

Quando è impostato su true , questa attività passa /q alla riga di comando cmd.exe in modo che la riga di comando non venga copiata in stdout.
EnvironmentVariables Parametro di matrice String facoltativo.

Matrice di definizioni di variabili di ambiente, separate da punti e virgola. Ogni definizione deve specificare un nome e un valore della variabile di ambiente separati da un segno di uguale. Queste variabili vengono passate all'eseguibile generato in aggiunta a o con override selettivo del blocco di ambiente standard. Ad esempio, Variable1=Value1;Variable2=Value2.
ExitCode Parametro di sola lettura di output Int32 facoltativo.

Specifica il codice di uscita fornito dal comando eseguito. Se l'attività ha registrato errori, ma il processo ha un codice di uscita pari a 0 (esito positivo), il parametro viene impostato su -1.
LogStandardErrorAsError Parametro bool facoltativo.

Se true, tutti i messaggi ricevuti nel flusso di errori standard vengono registrati come errori.
StandardErrorImportance Parametro String facoltativo.

Importanza con cui registrare il testo dal flusso di output standard.
StandardOutputImportance Parametro String facoltativo.

Importanza con cui registrare il testo dal flusso di output standard.
Timeout Parametro Int32 facoltativo.

Specifica la quantità di tempo, in millisecondi, dopo i quali l'eseguibile dell'attività viene terminato. Il valore predefinito è Int.MaxValue, con cui si indica che non esiste alcun periodo di timeout. Il timeout è espresso in millisecondi.
ToolExe Parametro string facoltativo.

I progetti possono implementarlo per eseguire l'override di un ToolName. Le attività possono eseguirne l'override per conservare il ToolName.
ToolPath Parametro string facoltativo.

Specifica la posizione da cui l'attività carica il file eseguibile sottostante. Se questo parametro non viene specificato, l'attività usa il percorso di installazione SDK corrispondente alla versione del Framework che esegue MSBuild.
UseCommandProcessor Parametro bool facoltativo.

Se true, questa attività crea un file batch per la riga di comando e lo esegue mediante il processore dei comandi anziché eseguire direttamente il comando.
YieldDuringToolExecution Parametro bool facoltativo.

Se true, questa attività restituisce il nodo quando l'attività è in esecuzione.

Esempio

Nell'esempio seguente viene usata l'attività Csc per compilare un eseguibile dai file di origine nella raccolta di elementi Compile.

<CSC
    Sources="@(Compile)"
    OutputAssembly="$(AppName).exe"
    EmitDebugInformation="true" />

Vedi anche