struttura D3DKMT_SUBMITCOMMAND (d3dkmthk.h)

La struttura D3DKMT_SUBMITCOMMAND viene usata per inviare buffer dei comandi nei contesti che supportano l'indirizzamento virtuale dell'unità di elaborazione grafica (GPU).

Sintassi

typedef struct _D3DKMT_SUBMITCOMMAND {
  D3DKMT_ALIGN64 D3DGPU_VIRTUAL_ADDRESS Commands;
  UINT                                  CommandLength;
  D3DKMT_SUBMITCOMMANDFLAGS             Flags;
  D3DKMT_ALIGN64 ULONGLONG              PresentHistoryToken;
  UINT                                  BroadcastContextCount;
  D3DKMT_HANDLE                         BroadcastContext[D3DDDI_MAX_BROADCAST_CONTEXT];
  void                                  D3DKMT_PTR(
    VOID               *unnamedParam1,
    pPrivateDriverData unnamedParam2
  );
  UINT                                  PrivateDriverDataSize;
  UINT                                  NumPrimaries;
  D3DKMT_HANDLE                         WrittenPrimaries[D3DDDI_MAX_WRITTEN_PRIMARIES];
  UINT                                  NumHistoryBuffers;
  void                                  D3DKMT_PTR(
    D3DKMT_HANDLE      *unnamedParam1,
    HistoryBufferArray unnamedParam2
  );
} D3DKMT_SUBMITCOMMAND;

Members

Commands

Indirizzo virtuale GPU per i comandi inviati al contesto per l'esecuzione. Queste informazioni vengono fornite al driver durante l'invio del comando e vengono usate anche a scopo di debug.

CommandLength

Specifica la lunghezza, in byte, dei comandi inviati alla GPU.

Flags

Istanza della struttura D3DDDICB_SUBMITCOMMANDFLAGS .

PresentHistoryToken

Questo membro è riservato per usi futuri.

BroadcastContextCount

Specifica il numero di contesto a cui inviare il comando. Questo conteggio deve essere almeno 1.

BroadcastContext

Specifica l'handle del contesto per eseguire i comandi specificati.

void D3DKMT_PTR( VOID *unnamedParam1, pPrivateDriverData unnamedParam2)

PrivateDriverDataSize

Dimensioni delle informazioni sui dati del driver privato passate. Queste dimensioni devono essere inferiori alle dimensioni richieste dal driver in modalità kernel per l'invio di dati del driver privato o la chiamata avrà esito negativo.

NumPrimaries

Specifica il numero di primaries e buffer back di swapchain scritti dai comandi inviati. È uguale al numero di allocazioni nella matrice WrittenPrimaries .

WrittenPrimaries

Matrici di handle per le primarie e i buffer back swapchain scritti dai comandi inviati.

NumHistoryBuffers

Questo membro è riservato per usi futuri.

void D3DKMT_PTR( D3DKMT_HANDLE *unnamedParam1, HistoryBufferArray unnamedParam2)

Requisiti

   
Client minimo supportato Windows 10
Server minimo supportato Windows Server 2016
Intestazione d3dkmthk.h (include D3dkmthk.h)

Vedi anche

D3DDDICB_SUBMITCOMMANDFLAGS