Funzione IoGetDriverObjectExtension (wdm.h)

La routine IoGetDriverObjectExtension recupera un'area di contesto per driver allocata in precedenza.

Sintassi

__drv_aliasesMem PVOID IoGetDriverObjectExtension(
  [in] PDRIVER_OBJECT DriverObject,
  [in] PVOID          ClientIdentificationAddress
);

Parametri

[in] DriverObject

Specifica l'oggetto driver a cui è associata l'area di contesto.

[in] ClientIdentificationAddress

Specifica l'identificatore univoco, specificato al momento dell'allocazione, dell'area di contesto da recuperare.

Valore restituito

IoGetDriverObjectExtension restituisce un puntatore all'area di contesto, se presente o restituisce NULL.

Commenti

I driver chiamano IoGetDriverObjectExtension per recuperare un puntatore a un'area di estensione allocata in precedenza.

Requisiti

   
Client minimo supportato Disponibile a partire da Windows 2000.
Piattaforma di destinazione Universale
Intestazione wdm.h (include Wdm.h, Ntddk.h, Ntifs.h)
Libreria NtosKrnl.lib
DLL NtosKrnl.exe
IRQL <= DISPATCH_LEVEL

Vedi anche

IoAllocateDriverObjectExtension