Risparmio energia e ottimizzazione delle prestazioniPower and performance tuning

L'efficienza energetica è sempre più importante negli ambienti aziendali e data center e aggiunge un altro set di compromessi alla combinazione di opzioni di configurazione.Energy efficiency is increasingly important in enterprise and data center environments, and it adds another set of tradeoffs to the mix of configuration options.

Windows Server 2016 è ottimizzato per ottimizzare l'efficienza energetica, con un effetto minimo sulle prestazioni in un'ampia gamma di carichi di lavoro dei clienti.Windows Server 2016 is optimized for excellent energy efficiency with minimum performance impact across a wide range of customer workloads. Ottimizzazione del risparmio energia del processore (ppm) per il piano di risparmio energia bilanciato di Windows Server descrive i carichi di lavoro usati per ottimizzare i parametri predefiniti in Windows Server 2016 e fornisce suggerimenti per le ottimizzazioni personalizzate.Processor Power Management (PPM) Tuning for the Windows Server Balanced Power Plan describes the workloads used for tuning the default parameters in Windows Server 2016, and provides suggestions for customized tunings.

Questa sezione espande i compromessi di efficienza energetica che consentono di prendere decisioni informate se è necessario modificare le impostazioni di risparmio energia predefinite nel server.This section expands on energy-efficiency tradeoffs to help you make informed decisions if you need to adjust the default power settings on your server. Tuttavia, la maggior parte dell'hardware e dei carichi di lavoro del server non deve richiedere l'ottimizzazione dell'alimentazione dell'amministratore quando si esegue Windows Server 2016.However, the majority of server hardware and workloads should not require administrator power tuning when running Windows Server 2016.

Calcolo dell'efficienza energetica del serverCalculating server energy efficiency

Quando si ottimizza il server per ottenere risparmi energetici, è necessario prendere in considerazione anche le prestazioni.When you tune your server for energy savings, you must also consider performance. L'ottimizzazione influiscono sulle prestazioni e sulla potenza, a volte in quantità sproporzionate.Tuning affects performance and power, sometimes in disproportionate amounts. Per ogni possibile regolazione, prendere in considerazione gli obiettivi di risparmio energia e prestazioni per determinare se il compromesso è accettabile.For each possible adjustment, consider your power budget and performance goals to determine whether the trade-off is acceptable.

È possibile calcolare il rapporto di efficienza energetica del server per una metrica utile che incorpora informazioni sul risparmio di energia e sulle prestazioni.You can calculate your server's energy efficiency ratio for a useful metric that incorporates power and performance information. L'efficienza energetica è il rapporto tra le operazioni eseguite e la potenza media necessaria per un periodo di tempo specificato.Energy efficiency is the ratio of work that is done to the average power that is required during a specified amount of time.

Formula efficienza energetica

È possibile usare questa metrica per impostare obiettivi pratici che rispettano il compromesso tra potenza e prestazioni.You can use this metric to set practical goals that respect the tradeoff between power and performance. Al contrario, l'obiettivo del 10% di risparmi energetici nell'data center non riesce a catturare gli effetti corrispondenti sulle prestazioni e viceversa.In contrast, a goal of 10 percent energy savings across the data center fails to capture the corresponding effects on performance and vice versa.

Analogamente, se si ottimizza il server per migliorare le prestazioni del 5% e si ottiene un consumo di energia superiore del 10%, il risultato totale potrebbe o non essere accettabile per gli obiettivi aziendali.Similarly, if you tune your server to increase performance by 5 percent, and that results in 10 percent higher energy consumption, the total result might or might not be acceptable for your business goals. La metrica relativa all'efficienza energetica consente di prendere decisioni più informate rispetto alle metriche di potenza o prestazioni.The energy efficiency metric allows for more informed decision making than power or performance metrics alone.

Misurazione del consumo di energia del sistemaMeasuring system energy consumption

Prima di ottimizzare il server per l'efficienza energetica, è necessario stabilire una misura di alimentazione di base.You should establish a baseline power measurement before you tune your server for energy efficiency.

Se il server dispone del supporto necessario, è possibile usare le funzionalità di misurazione dell'energia e di budget in Windows Server 2016 per visualizzare il consumo di energia a livello di sistema tramite Performance Monitor.If your server has the necessary support, you can use the power metering and budgeting features in Windows Server 2016 to view system-level energy consumption by using Performance Monitor.

Un modo per determinare se il server dispone del supporto per la misurazione e il budget consiste nel rivedere il Catalogo di Windows Server.One way to determine whether your server has support for metering and budgeting is to review the Windows Server Catalog. Se il modello server è idoneo per la nuova qualificazione avanzata di risparmio energia nel programma di certificazione hardware di Windows, è garantito il supporto della funzionalità di misurazione e budget.If your server model qualifies for the new Enhanced Power Management qualification in the Windows Hardware Certification Program, it is guaranteed to support the metering and budgeting functionality.

Un altro modo per verificare il supporto di misurazione consiste nel cercare manualmente i contatori in Performance Monitor.Another way to check for metering support is to manually look for the counters in Performance Monitor. Aprire Performance Monitor, selezionare Aggiungi contatorie quindi individuare il gruppo di contatori del contatore di energia elettrica .Open Performance Monitor, select Add Counters, and then locate the Power Meter counter group.

Se le istanze denominate di contatori di energia vengono visualizzate nella casella istanze dell'oggetto selezionato, la piattaforma supporta la misurazione.If named instances of power meters appear in the box labeled Instances of Selected Object, your platform supports metering. Il contatore di alimentazione che mostra l'alimentazione in watt viene visualizzato nel gruppo di contatori selezionato.The Power counter that shows power in watts appears in the selected counter group. La derivazione esatta del valore dei dati di risparmio energia non è specificata.The exact derivation of the power data value is not specified. Ad esempio, potrebbe trattarsi di un Power-on istantaneo o di un progetto di alimentazione medio in un intervallo di tempo.For example, it could be an instantaneous power draw or an average power draw over some time interval.

Se la piattaforma server non supporta la misurazione, è possibile usare un dispositivo di misurazione fisico connesso all'input dell'alimentatore per misurare l'alimentazione del sistema o il consumo di energia.If your server platform does not support metering, you can use a physical metering device connected to the power supply input to measure system power draw or energy consumption.

Per stabilire una linea di base, è necessario misurare la potenza media necessaria in diversi punti di carico del sistema, da inattività a 100% (velocità effettiva massima) per generare una riga di carico.To establish a baseline, you should measure the average power required at various system load points, from idle to 100 percent (maximum throughput) to generate a load line. Nella figura seguente sono illustrate le righe di caricamento per tre configurazioni di esempio:The following figure shows load lines for three sample configurations:

righe di carico di esempio

È possibile usare le linee di carico per valutare e confrontare le prestazioni e il consumo di energia delle configurazioni in tutti i punti di carico.You can use load lines to evaluate and compare the performance and energy consumption of configurations at all load points. In questo esempio specifico, è facile vedere qual è la configurazione migliore.In this particular example, it is easy to see what the best configuration is. Tuttavia, è possibile che si verifichino facilmente scenari in cui una configurazione funziona meglio per carichi di lavoro intensi e una soluzione ottimale per i carichi di lavoro leggeri.However, there can easily be scenarios where one configuration works best for heavy workloads and one works best for light workloads.

È necessario comprendere accuratamente i requisiti del carico di lavoro per scegliere una configurazione ottimale.You need to thoroughly understand your workload requirements to choose an optimal configuration. Non presupporre che, quando si individua una configurazione corretta, rimarrà sempre ottimale.Don't assume that when you find a good configuration, it will always remain optimal. È necessario misurare l'utilizzo del sistema e il consumo di energia a intervalli regolari e dopo le modifiche ai carichi di lavoro, ai livelli del carico di lavoro o all'hardware del server.You should measure system utilization and energy consumption on a regular basis and after changes in workloads, workload levels, or server hardware.

Diagnosi dei problemi di efficienza energeticaDiagnosing energy efficiency issues

PowerCfg.exe supporta un'opzione della riga di comando che è possibile utilizzare per analizzare l'efficienza energetica inattiva del server.PowerCfg.exe supports a command-line option that you can use to analyze the idle energy efficiency of your server. Quando si esegue PowerCfg.exe con l'opzione /Energy , lo strumento esegue un test di 60 secondi per rilevare potenziali problemi di efficienza energetica.When you run PowerCfg.exe with the /energy option, the tool performs a 60-second test to detect potential energy efficiency issues. Lo strumento genera un report HTML semplice nella directory corrente.The tool generates a simple HTML report in the current directory.

Importante

Per garantire un'analisi accurata, assicurarsi che tutte le app locali siano chiuse prima di eseguire PowerCfg.exe.To ensure an accurate analysis, make sure that all local apps are closed before you run PowerCfg.exe. 

Frequenza dei cicli di frequenza del timer abbreviata, driver che non dispongono del supporto per il risparmio di energia e un utilizzo eccessivo della CPU sono alcuni dei problemi di comportamento rilevati dal comando powercfg/Energy .Shortened timer tick rates, drivers that lack power management support, and excessive CPU utilization are a few of the behavioral issues that are detected by the powercfg /energy command. Questo strumento fornisce un modo semplice per identificare e correggere i problemi di risparmio energia, causando potenzialmente risparmi significativi in un Data Center di grandi dimensioni.This tool provides a simple way to identify and fix power management issues, potentially resulting in significant cost savings in a large datacenter.

Per ulteriori informazioni su PowerCfg.exe, vedere utilizzo di Powercfg per valutare l'efficienza energetica del sistema.For more info about PowerCfg.exe, see Using PowerCfg to Evaluate System Energy Efficiency.

Uso di combinazioni per il risparmio di energia in Windows ServerUsing power plans in Windows Server

Windows Server 2016 prevede tre combinazioni per il risparmio di energia predefinite progettate per soddisfare diversi insiemi di esigenze aziendali.Windows Server 2016 has three built-in power plans designed to meet different sets of business needs. Questi piani forniscono un modo semplice per personalizzare un server per soddisfare gli obiettivi di potenza o prestazioni.These plans provide a simple way for you to customize a server to meet power or performance goals. La tabella seguente descrive i piani, elenca gli scenari comuni in cui usare ogni piano e fornisce alcuni dettagli di implementazione per ogni piano.The following table describes the plans, lists the common scenarios in which to use each plan, and gives some implementation details for each plan.

PianificarePlan DescrizioneDescription Scenari comuni applicabiliCommon applicable scenarios Caratteristiche principali dell'implementazioneImplementation highlights
Bilanciato (scelta consigliata)Balanced (recommended) Impostazione predefinita.Default setting. Ha come obiettivo un'efficienza energetica efficace con un effetto minimo sulle prestazioni.Targets good energy efficiency with minimal performance impact. Calcolo generaleGeneral computing Corrisponde alla capacità da richiedere.Matches capacity to demand. Le funzionalità di risparmio energia ribilanciano la potenza e le prestazioni.Energy-saving features balance power and performance.
Prestazioni elevateHigh Performance Aumenta le prestazioni a costo di un consumo di energia elevato.Increases performance at the cost of high energy consumption. Si applicano le limitazioni di energia elettrica e termica, le spese operative e l'affidabilità.Power and thermal limitations, operating expenses, and reliability considerations apply. App a bassa latenza e codice dell'app sensibili alle modifiche delle prestazioni del processoreLow latency apps and app code that is sensitive to processor performance changes I processori sono sempre bloccati con lo stato delle prestazioni più elevato (incluse le frequenze "Turbo").Processors are always locked at the highest performance state (including "turbo" frequencies). Tutti i core sono non parcheggiati.All cores are unparked. L'output termico può essere significativo.Thermal output may be significant.
Risparmio energiaPower Saver Limita le prestazioni per risparmiare energia e ridurre i costi operativi.Limits performance to save energy and reduce operating cost. Non consigliato senza test completi per assicurarsi che le prestazioni siano adeguate.Not recommended without thorough testing to make sure performance is adequate. Distribuzioni con allocazione di energia elettrica limitata e vincoli termiciDeployments with limited power budgets and thermal constraints Frequenza del processore di caps a una percentuale del valore massimo (se supportato) e Abilita altre funzionalità di risparmio energetico.Caps processor frequency at a percentage of maximum (if supported), and enables other energy-saving features.

Queste combinazioni per il risparmio di energia sono disponibili in Windows per sistemi ad alte correnti (CA) e correnti diretti (DC), ma si presuppone che i server utilizzino sempre una fonte di alimentazione AC.These power plans exist in Windows for alternating current (AC) and direct current (DC) powered systems, but we will assume that servers are always using an AC power source.

Per altre informazioni sulle combinazioni per il risparmio di energia e le configurazioni dei criteri di alimentazione, vedere configurazione e distribuzione dei criteri di risparmio energia in Windows.For more info on power plans and power policy configurations, see Power Policy Configuration and Deployment in Windows.

Nota

Alcuni produttori di server hanno le proprie opzioni di risparmio energia disponibili tramite le impostazioni del BIOS.Some server manufactures have their own power management options available through the BIOS settings. Se il sistema operativo non ha il controllo del risparmio energia, la modifica delle combinazioni per il risparmio di energia in Windows non influirà sulle prestazioni e sull'alimentazione del sistema.If the operating system does not have control over the power management, changing the power plans in Windows will not affect system power and performance.

Ottimizzazione dei parametri di risparmio energia del processoreTuning processor power management parameters

Ogni combinazione per il risparmio di energia rappresenta una combinazione di numerosi parametri di risparmio energia sottostanti.Each power plan represents a combination of numerous underlying power management parameters. I piani predefiniti sono tre raccolte di impostazioni consigliate che coprono un'ampia gamma di carichi di lavoro e scenari.The built-in plans are three collections of recommended settings that cover a wide variety of workloads and scenarios. Tuttavia, si riconosce che questi piani non soddisfano le esigenze di ogni cliente.However, we recognize that these plans will not meet every customer's needs.

Le sezioni seguenti descrivono i modi per ottimizzare alcuni parametri specifici di risparmio energia del processore per soddisfare gli obiettivi non risolti dai tre piani predefiniti.The following sections describe ways to tune some specific processor power management parameters to meet goals not addressed by the three built-in plans. Se è necessario comprendere una matrice più ampia di parametri di alimentazione, vedere configurazione e distribuzione dei criteri di risparmio energia in Windows.If you need to understand a wider array of power parameters, see Power Policy Configuration and Deployment in Windows.

Modalità di aumento delle prestazioni del processoreProcessor performance boost mode

Le tecnologie Intel Turbo Boost e AMD Turbo CORE sono funzionalità che consentono ai processori di ottenere prestazioni aggiuntive quando sono particolarmente utili, ovvero a carichi di sistema elevati.Intel Turbo Boost and AMD Turbo CORE technologies are features that allow processors to achieve additional performance when it is most useful (that is, at high system loads). Questa funzionalità, tuttavia, aumenta il consumo di energia di base della CPU, quindi Windows Server 2016 configura le tecnologie Turbo in base ai criteri di risparmio energia in uso e all'implementazione specifica del processore.However, this feature increases CPU core energy consumption, so Windows Server 2016 configures Turbo technologies based on the power policy that is in use and the specific processor implementation.

Turbo è abilitato per le combinazioni per il risparmio di energia a prestazioni elevate su tutti i processori Intel e AMD ed è disabilitato per le combinazioni per il risparmio di energia.Turbo is enabled for High Performance power plans on all Intel and AMD processors and it is disabled for Power Saver power plans. Per le combinazioni di energia bilanciate sui sistemi che si basano sulla gestione tradizionale della frequenza basata sullo stato P, Turbo è abilitato per impostazione predefinita solo se la piattaforma supporta il registro EPB.For Balanced power plans on systems that rely on traditional P-state-based frequency management, Turbo is enabled by default only if the platform supports the EPB register.

Nota

Il registro EPB è supportato solo nei processori Intel Westmere e versioni successive.The EPB register is only supported in Intel Westmere and later processors.

Per i processori Intel Nehalem e AMD, Turbo è disabilitato per impostazione predefinita nelle piattaforme basate sullo stato P.For Intel Nehalem and AMD processors, Turbo is disabled by default on P-state-based platforms. Tuttavia, se un sistema supporta il controllo delle prestazioni del processore di collaborazione (CPPC), che è una nuova modalità alternativa di comunicazione delle prestazioni tra il sistema operativo e l'hardware (definito in ACPI 5,0), è possibile che il sistema operativo Windows richieda in modo dinamico l'hardware per offrire i massimi livelli di prestazioni possibili.However, if a system supports Collaborative Processor Performance Control (CPPC), which is a new alternative mode of performance communication between the operating system and the hardware (defined in ACPI 5.0), Turbo may be engaged if the Windows operating system dynamically requests the hardware to deliver the highest possible performance levels.

Per abilitare o disabilitare la funzionalità Turbo Boost, il parametro della modalità di boosting delle prestazioni del processore deve essere configurato dall'amministratore o dalle impostazioni predefinite dei parametri per la combinazione per il risparmio di energia scelta.To enable or disable the Turbo Boost feature, the Processor Performance Boost Mode parameter must be configured by the administrator or by the default parameter settings for the chosen power plan. La modalità di potenziamento delle prestazioni del processore ha cinque valori consentiti, come illustrato nella tabella 5.Processor Performance Boost Mode has five allowable values, as shown in Table 5.

Per il controllo basato sullo stato P, le scelte sono disabilitate, abilitate (Turbo è disponibile per l'hardware ogni volta che è richiesta una prestazione nominale) ed efficiente (Turbo è disponibile solo se il registro EPB è implementato).For P-state-based control, the choices are Disabled, Enabled (Turbo is available to the hardware whenever nominal performance is requested), and Efficient (Turbo is available only if the EPB register is implemented).

Per il controllo basato su CPPC, le opzioni sono disabilitate, efficienza abilitata (Windows specifica la quantità esatta di Turbo da fornire) e aggressiva (Windows chiede "prestazioni massime" per abilitare turbo).For CPPC-based control, the choices are Disabled, Efficient Enabled (Windows specifies the exact amount of Turbo to provide), and Aggressive (Windows asks for "maximum performance" to enable Turbo).

In Windows Server 2016, il valore predefinito per la modalità Boost è 3.In Windows Server 2016, the default value for Boost Mode is 3.

NomeName Comportamento basato sullo stato PP-state-based behavior Comportamento di CPPCCPPC behavior
0 (disabilitato)0 (Disabled) DisabledDisabled DisabledDisabled
1 (abilitato)1 (Enabled) AttivatoEnabled Efficienza abilitataEfficient Enabled
2 (aggressivo)2 (Aggressive) AttivatoEnabled AggressiveAggressive
3 (efficienza abilitata)3 (Efficient Enabled) EfficienteEfficient Efficienza abilitataEfficient Enabled
4 (efficace aggressivo)4 (Efficient Aggressive) EfficienteEfficient AggressiveAggressive

I comandi seguenti abilitano la modalità di potenziamento delle prestazioni del processore nella combinazione per il risparmio di energia corrente (specificare il criterio usando un alias GUID):The following commands enable Processor Performance Boost Mode on the current power plan (specify the policy by using a GUID alias):

Powercfg -setacvalueindex scheme_current sub_processor PERFBOOSTMODE 1
Powercfg -setactive scheme_current

Importante

Per abilitare le nuove impostazioni, è necessario eseguire il comando powercfg-seactive .You must run the powercfg -setactive command to enable the new settings. Non è necessario riavviare il server.You do not need to reboot the server.

Per impostare questo valore per le combinazioni per il risparmio di energia diverso dal piano attualmente selezionato, è possibile usare alias quali SCHEME _ Max (risparmio energia), schema _ min (prestazioni elevate) e schema _ bilanciato (bilanciato) al posto dello schema _ corrente.To set this value for power plans other than the currently selected plan, you can use aliases such as SCHEME_MAX (Power Saver), SCHEME_MIN (High Performance), and SCHEME_BALANCED (Balanced) in place of SCHEME_CURRENT. Sostituire "schema Current" nei comandi powercfg-seactive indicati in precedenza con l'alias desiderato per abilitare la combinazione per il risparmio di energia.Replace "scheme current" in the powercfg -setactive commands previously shown with the desired alias to enable that power plan.

Per modificare, ad esempio, la modalità Boost nel piano di risparmio energia e fare in modo che Power Saver sia il piano corrente, eseguire i comandi seguenti:For example, to adjust the Boost Mode in the Power Saver plan and make that Power Saver is the current plan, run the following commands:

Powercfg -setacvalueindex scheme_max sub_processor PERFBOOSTMODE 1
Powercfg -setactive scheme_max

Stato prestazioni minimo e massimo processoreMinimum and maximum processor performance state

I processori cambiano molto rapidamente tra gli Stati delle prestazioni (P-Stati) per trovare una corrispondenza tra la fornitura e la richiesta, fornendo prestazioni laddove necessario e risparmiando energia quando possibile.Processors change between performance states (P-states) very quickly to match supply to demand, delivering performance where necessary and saving energy when possible. Se il server dispone di requisiti specifici ad alte prestazioni o a consumo di energia minima, è possibile prendere in considerazione la configurazione del parametro di stato delle prestazioni del processore minimo o del parametro di stato delle prestazioni massimo del processore .If your server has specific high-performance or minimum-power-consumption requirements, you might consider configuring the Minimum Processor Performance State parameter or the Maximum Processor Performance State parameter.

I valori per lo stato delle prestazioni del processore minimo e i parametri massimi dello stato delle prestazioni del processore sono espressi come percentuale della frequenza massima del processore, con un valore compreso nell'intervallo da 0 a 100.The values for the Minimum Processor Performance State and Maximum Processor Performance State parameters are expressed as a percentage of maximum processor frequency, with a value in the range 0 – 100.

Se il server richiede una latenza ultra-bassa, frequenza CPU invariante, ad esempio per i test ripetibili, o i livelli di prestazioni più elevati, è possibile che non si desideri che i processori cambino in Stati con prestazioni inferiori.If your server requires ultra-low latency, invariant CPU frequency (e.g., for repeatable testing), or the highest performance levels, you might not want the processors switching to lower-performance states. Per un server di questo tipo, è possibile limitare lo stato delle prestazioni del processore minimo al 100% usando i comandi seguenti:For such a server, you can cap the minimum processor performance state at 100 percent by using the following commands:

Powercfg -setacvalueindex scheme_current sub_processor PROCTHROTTLEMIN 100
Powercfg -setactive scheme_current

Se il server richiede un consumo di energia inferiore, potrebbe essere necessario limitare lo stato delle prestazioni del processore a una percentuale del valore massimo.If your server requires lower energy consumption, you might want to cap the processor performance state at a percentage of maximum. Ad esempio, è possibile limitare il processore al 75% della relativa frequenza massima usando i comandi seguenti:For example, you can restrict the processor to 75 percent of its maximum frequency by using the following commands:

Powercfg -setacvalueindex scheme_current sub_processor PROCTHROTTLEMAX 75
Powercfg -setactive scheme_current

Nota

La limitazione delle prestazioni del processore a una percentuale del valore massimo richiede il supporto del processore.Capping processor performance at a percentage of maximum requires processor support. Controllare la documentazione del processore per determinare se tale supporto esiste o visualizzare il contatore delle prestazioni del contatore% di frequenza massima del gruppo di processori per verificare se sono stati applicati i limiti di frequenza.Check the processor documentation to determine whether such support exists, or view the Performance Monitor counter % of maximum frequency in the Processor group to see if any frequency caps were applied.

Aumento delle prestazioni del processore e riduzione delle soglie e dei criteriProcessor performance increase and decrease of thresholds and policies

La velocità con cui lo stato delle prestazioni di un processore aumenta o diminuisce è controllato da più parametri.The speed at which a processor performance state increases or decreases is controlled by multiple parameters. I quattro parametri seguenti hanno un effetto più evidente:The following four parameters have the most visible impact:

  • Soglia di aumento delle prestazioni del processore definisce il valore di utilizzo oltre il quale aumenterà lo stato delle prestazioni di un processore.Processor Performance Increase Threshold defines the utilization value above which a processor's performance state will increase. I valori più grandi rallentano la frequenza di aumento dello stato delle prestazioni in risposta a attività più elevate.Larger values slow the rate of increase for the performance state in response to increased activities.

  • Soglia di riduzione delle prestazioni del processore definisce il valore di utilizzo al di sotto del quale diminuirà lo stato delle prestazioni di un processore.Processor Performance Decrease Threshold defines the utilization value below which a processor's performance state will decrease. I valori più grandi aumentano la velocità di riduzione per lo stato delle prestazioni durante i periodi di inattività.Larger values increase the rate of decrease for the performance state during idle periods.

  • Aumento delle prestazioni dei criteri e riduzione delle prestazioni del processore I criteri determinano quale stato delle prestazioni deve essere impostato quando si verifica una modifica.Processor Performance Increase Policy and Processor Performance Decrease Policy determine which performance state should be set when a change happens. Il criterio "singolo" indica che sceglie lo stato successivo."Single" policy means it chooses the next state. "Rocket" indica lo stato delle prestazioni di alimentazione massimo o minimo."Rocket" means the maximum or minimal power performance state. "Ideal" prova a trovare un equilibrio tra potenza e prestazioni."Ideal" tries to find a balance between power and performance.

Se, ad esempio, il server richiede una latenza ultra bassa e si desidera comunque trarre vantaggio dalla bassa potenza durante i periodi di inattività, è possibile velocizzare l'aumento dello stato delle prestazioni per qualsiasi aumento del carico e rallentare il calo quando il carico diventa inattivo.For example, if your server requires ultra-low latency while still wanting to benefit from low power during idle periods, you could quicken the performance state increase for any increase in load and slow the decrease when load goes down. I comandi seguenti impostano i criteri di aumento su "Rocket" per un aumento più rapido dello stato e impostano i criteri di riduzione su "single".The following commands set the increase policy to "Rocket" for a faster state increase, and set the decrease policy to "Single". Le soglie di aumento e riduzione sono impostate rispettivamente su 10 e 8.The increase and decrease thresholds are set to 10 and 8 respectively.

Powercfg.exe -setacvalueindex scheme_current sub_processor PERFINCPOL 2
Powercfg.exe -setacvalueindex scheme_current sub_processor PERFDECPOL 1
Powercfg.exe -setacvalueindex scheme_current sub_processor PERFINCTHRESHOLD 10
Powercfg.exe -setacvalueindex scheme_current sub_processor PERFDECTHRESHOLD 8
Powercfg.exe /setactive scheme_current

Dimensioni massime e minime Core di parcheggio per le prestazioni del processoreProcessor performance core parking maximum and minimum cores

Il parcheggio di base è una funzionalità introdotta in Windows Server 2008 R2.Core parking is a feature that was introduced in Windows Server 2008 R2. Il motore di risparmio energia del processore (PPM) e l'utilità di pianificazione interagiscono per modificare dinamicamente il numero di core disponibili per l'esecuzione dei thread.The processor power management (PPM) engine and the scheduler work together to dynamically adjust the number of cores that are available to run threads. Il motore PPM sceglie un numero minimo di core per i thread che verranno pianificati.The PPM engine chooses a minimum number of cores for the threads that will be scheduled.

I core che sono parcheggiati in genere non hanno thread pianificati e verranno rilasciati in Stati di alimentazione molto bassi quando non elaborano gli interrupt, DPC o altri rigorosamente creata un'affinità lavoro.Cores that are parked generally do not have any threads scheduled, and they will drop into very low power states when they are not processing interrupts, DPCs, or other strictly affinitized work. I core rimanenti sono responsabili del resto del carico di lavoro.The remaining cores are responsible for the remainder of the workload. Il parcheggio di base può potenzialmente aumentare l'efficienza energetica in caso di utilizzo ridotto.Core parking can potentially increase energy efficiency during lower usage.

Per la maggior parte dei server, il comportamento predefinito per il parcheggio di base offre un ragionevole equilibrio tra velocità effettiva e efficienza energetica.For most servers, the default core-parking behavior provides a reasonable balance of throughput and energy efficiency. Nei processori in cui il parcheggio di base potrebbe non essere molto vantaggioso per i carichi di lavoro generici, può essere disabilitato per impostazione predefinita.On processors where core parking may not show as much benefit on generic workloads, it can be disabled by default.

Se il server dispone di requisiti specifici per il parcheggio di base, è possibile controllare il numero di core disponibili per il parcheggio usando il parametro core per le prestazioni del processore per il numero massimo di core, o il parametro core per le prestazioni del processore Core di parcheggio in Windows Server 2016.If your server has specific core parking requirements, you can control the number of cores that are available to park by using the Processor Performance Core Parking Maximum Cores parameter or the Processor Performance Core Parking Minimum Cores parameter in Windows Server 2016.

Uno scenario in cui il parcheggio principale non è sempre ottimale per è quando uno o più thread attivi creata un'affinità a un subset non semplice di CPU in un nodo NUMA, ovvero più di una CPU, ma minore dell'intero set di CPU nel nodo.One scenario that core parking isn't always optimal for is when there are one or more active threads affinitized to a non-trivial subset of CPUs in a NUMA node (that is, more than 1 CPU, but less than the entire set of CPUs on the node). Quando l'algoritmo di parcheggio principale sta raccogliendo core da unpark (presupponendo che si verifichi un aumento dell'intensità del carico di lavoro), è possibile che non vengano sempre scelti i core all'interno del sottoinsieme di creata un'affinità attivo (o subset) per eseguire il unparking e, di conseguenza, i core che non verranno effettivamente utilizzati.When the core parking algorithm is picking cores to unpark (assuming an increase in workload intensity occurs), it may not always pick the cores within the active affinitized subset (or subsets) to unpark, and thus may end up unparking cores that won't actually be utilized.

I valori per questi parametri sono percentuali nell'intervallo compreso tra 0 e 100.The values for these parameters are percentages in the range 0 – 100. Il parametro del numero massimo di core per il parcheggio delle prestazioni del processore controlla la percentuale massima di core che possono essere annullati (disponibile per l'esecuzione di thread) in qualsiasi momento, mentre il parametro di core minimo per le prestazioni del processore controlla la percentuale minima di core che possono essere non parcheggiati.The Processor Performance Core Parking Maximum Cores parameter controls the maximum percentage of cores that can be unparked (available to run threads) at any time, while the Processor Performance Core Parking Minimum Cores parameter controls the minimum percentage of cores that can be unparked. Per disattivare il parcheggio dei componenti di base, impostare il parametro di core minimo per le prestazioni del processore al 100% usando i comandi seguenti:To turn off core parking, set the Processor Performance Core Parking Minimum Cores parameter to 100 percent by using the following commands:

Powercfg -setacvalueindex scheme_current sub_processor CPMINCORES 100
Powercfg -setactive scheme_current

Per ridurre il numero di core pianificabili al 50% del conteggio massimo, impostare il parametro massimo di core per il parcheggio per le prestazioni del processore su 50 come indicato di seguito:To reduce the number of schedulable cores to 50 percent of the maximum count, set the Processor Performance Core Parking Maximum Cores parameter to 50 as follows:

Powercfg -setacvalueindex scheme_current sub_processor CPMAXCORES 50
Powercfg -setactive scheme_current

Distribuzione dell'utilità di base per le prestazioni del processoreProcessor performance core parking utility distribution

La distribuzione dell'utilità è un'ottimizzazione algoritmica di Windows Server 2016 progettata per migliorare l'efficienza energetica per alcuni carichi di lavoro.Utility Distribution is an algorithmic optimization in Windows Server 2016 that is designed to improve power efficiency for some workloads. Consente di tenere traccia dell'attività della CPU inamovibile (ovvero DPC, interrupt o thread strettamente creata un'affinità) e di prevedere il lavoro futuro su ogni processore, in base al presupposto che qualsiasi lavoro movibile possa essere distribuito equamente tra tutti i core non parcheggiati.It tracks unmovable CPU activity (that is, DPCs, interrupts, or strictly affinitized threads), and it predicts the future work on each processor based on the assumption that any movable work can be distributed equally across all unparked cores.

La distribuzione dell'utilità è abilitata per impostazione predefinita per la combinazione per il risparmio di energia per alcuni processori.Utility Distribution is enabled by default for the Balanced power plan for some processors. Può ridurre il consumo di energia del processore abbassando le frequenze di CPU richieste dei carichi di lavoro in uno stato ragionevolmente stabile.It can reduce processor power consumption by lowering the requested CPU frequencies of workloads that are in a reasonably steady state. Tuttavia, la distribuzione dell'utilità non è necessariamente una buona scelta algoritmica per i carichi di lavoro soggetti a picchi di attività elevati o per i programmi in cui il carico di lavoro passa in modo rapido e casuale tra i processori.However, Utility Distribution is not necessarily a good algorithmic choice for workloads that are subject to high activity bursts or for programs where the workload quickly and randomly shifts across processors.

Per questi carichi di lavoro, è consigliabile disabilitare la distribuzione dell'utilità usando i comandi seguenti:For such workloads, we recommend disabling Utility Distribution by using the following commands:

Powercfg -setacvalueindex scheme_current sub_processor DISTRIBUTEUTIL 0
Powercfg -setactive scheme_current

Altri riferimentiAdditional References