Pulizia guidata server

Si applica a: Windows Server 2022, Windows Server 2019, Windows Server 2016, Windows Server 2012 R2, Windows Server 2012

La pulizia guidata del server è integrata nell'interfaccia utente e può essere usata per gestire lo spazio su disco. Questa procedura guidata è possibile eseguire le operazioni seguenti:

  • Rimuovere gli aggiornamenti non utilizzati e le revisioni di aggiornamento rimuove tutti gli aggiornamenti precedenti e le revisioni di aggiornamento che non sono state approvate.

  • Eliminare tutti i computer client che non hanno contattato il server di trenta giorni o più computer non contattare l'eliminazione di server.

  • Elimina Elimina i file di aggiornamento non necessari che tutti aggiornare i file non necessari tramite gli aggiornamenti o i server downstream.

  • Rifiutare il rifiuto di aggiornamenti scaduti tutti gli aggiornamenti scaduti da Microsoft.

  • Gli aggiornamenti sostituito rifiuto rifiutare tutti gli aggiornamenti che soddisfano i criteri seguenti:

    • L'aggiornamento sostituito non è obbligatorio

    • L'aggiornamento sostituito è stato sul server per 30 giorni o più

    • L'aggiornamento sostituito non attualmente segnalato in base alle esigenze da qualsiasi client

    • L'aggiornamento sostituito non è stato esplicitamente distribuito a un gruppo di computer per 90 giorni o più

    • L'aggiornamento sostitutivo deve essere approvato per l'installazione di un gruppo di computer

    Avviso

    In una gerarchia WSUS è consigliabile eseguire prima il processo di pulizia nel server WSUS downstream/di replica più basso e quindi spostarsi verso l'alto nella gerarchia. L'esecuzione non corretta della pulizia in qualsiasi server upstream prima di eseguire la pulizia in ogni server downstream può causare una mancata corrispondenza tra i dati presenti nei database upstream e nei database downstream. La mancata corrispondenza dei dati può causare errori di sincronizzazione tra i server upstream e downstream.

    Importante

    Se si rimuove contenuto non necessario usando la Pulizia guidata server, vengono rimossi anche tutti i file di aggiornamento privati scaricati dal sito Microsoft Update Catalog. È necessario reimportare questi file dopo l'esecuzione della Pulizia guidata server.

Se gli aggiornamenti vengono approvati usando una regola di approvazione automatica, potrebbero essere ancora nello stato Approvato e non verranno rimossi dalla pulizia guidata del server. Per rimuovere gli aggiornamenti approvati automaticamente che si verificano in uno stato approvato, l'amministratore di WSUS deve almeno impostare manualmente lo stato di approvazione degli aggiornamenti sostituiti su Non approvato in modo che siano idonei per la diminuzione da parte della pulizia guidata del server. La pulizia guidata del server garantisce l'approvazione di un aggiornamento più recente e che nessun sistema client segnala ancora l'aggiornamento in base alle esigenze prima di contrassegnare l'aggiornamento come Rifiutato.