Impostazioni modificate quando si disinstalla un pacchetto di provisioning

Si applica a

  • Windows 10
  • Windows 10 Mobile

Quando si disinstalla un pacchetto di provisioning, solo alcune impostazioni sono ripristinabili. In questo argomento sono elencate le impostazioni che vengono ripristinate quando si disinstalla un pacchetto di provisioning.

Come amministratore, è possibile eseguire la disinstallazione mediante l'opzione Aggiungi o rimuovi un pacchetto per l'azienda o l'istituto di istruzione in impostazioni > Account > Accedi all'azienda o all'istituto di istruzione.

Quando si disinstalla un pacchetto di provisioning, alcune delle relative impostazioni vengono ripristinate, ovvero il valore dell'impostazione viene modificato in quello successivo disponibile o nel valore predefinito. Non tutte le impostazioni, tuttavia, sono ripristinabili.

Sono ripristinabili solo le impostazioni elencate di seguito.

Impostazioni basate sul Registro di sistema

Le impostazioni basate sul Registro di sistema che sono ripristinabili durante la disinstallazione di un pacchetto di provisioning rientrano in queste categorie, che si trovano in Progettazione configurazione di Windows.

Impostazioni basate su CSP

Ecco l'elenco delle impostazioni ripristinabili in base ai provider di servizi di configurazione (CSP).

ActiveSync CSP AppLocker CSP
BrowserFavorite CSP
CertificateStore CSP ClientCertificateInstall CSP
RootCATrustedCertificates CSP
CM_CellularEntries CSP
CM_ProxyEntries CSP
CMPolicy CSP
CMPolicyEnterprise CSP
EMAIL2 CSP
EnterpriseAPN CSP
EnterpriseAppManagement CSP
EnterpriseDesktopAppManagement CSP
EnterpriseModernAppManagement CSP
NAP CSP
PassportForWork CSP
Provisioning CSP
PROXY CSP
SecureAssessment CSP
VPN CSP
VPNv2 CSP
WiFi CSP

Argomenti correlati