Panoramica di Windows 10 IoT

Nota

I contenitori Windows sono supportati per distribuzioni commerciali in Windows Server, Windows IoT Server, Windows IoT Enterprise e Windows IoT Core. A partire dall'aggiornamento di Windows di ottobre 2018 (Build 17763), i contenitori Windows possono essere usati solo con Windows Enterprise e Professional a scopo di sviluppo e test.

Informazioni su Windows 10 IoT

Windows 10 IoT è un membro della famiglia Windows 10 che offre potenza, sicurezza e gestibilità di livello aziendale per Internet delle cose. Sfruttando l'incorporamento dell'esperienza, dell'ecosistema e della connettività cloud di Windows, consente alle organizzazioni di creare una propria soluzione Internet delle cose con dispositivi sicuri che potranno essere sottoposti rapidamente a provisioning ed essere gestiti e connessi a una strategia cloud globale con facilità.

Edizioni di Windows 10 IoT

Windows 10 IoT è disponibile in due edizioni. Windows 10 IoT Core è il membro di dimensioni più ridotte della famiglia del sistema operativo Windows 10. Pur eseguendo solo una singola app, offre comunque la gestibilità e la sicurezza che ci si aspetta da Windows 10. Windows 10 IoT Enterprise è invece una versione completa di Windows 10 con funzionalità specializzate per creare dispositivi dedicati bloccati per uno specifico set di applicazioni e periferiche.

Differenze tra Windows 10 IoT Core e Windows 10 IoT Enterprise

Nonostante il nome simile, Windows 10 IoT Core e Windows 10 IoT Enterprise presentano differenze nelle funzionalità offerte e supportate. Di seguito è riportato un elenco di funzionalità che evidenzia tali differenze tra le due edizioni.

Funzionalità/edizione Windows 10 IoT Core Windows 10 IoT Enterprise
Esperienza utente Un'app UWP in primo piano alla volta (vedi la documentazione di IoT Shell per la gestione del backstack delle app) con servizi e app in background di supporto. Shell di Windows tradizionale con funzionalità avanzate di blocco
Supporto headless
Architettura app supportata Solo interfaccia utente UWP Supporto completo interfaccia utente Windows (ad esempio UWP, WinForms e così via)
Cortana SDK per Cortana
Aggiunta a un dominio Solo AAD Dominio tradizionale e AAD
Gestione MDM MDM
Tecnologie di sicurezza dei dispositivi TPM, Avvio protetto, BitLocker, Device Guard e Attestazione dell'integrità del dispositivo TPM, Avvio protetto, BitLocker, Device Guard e Attestazione dell'integrità del dispositivo
Architettura CPU supportata x86, x64 e ARM x86 e x64
Gestione delle licenze Contratto di licenza online e contratti OEM incorporati, a titolo gratuito Contratti OEM incorporati, diretti e indiretti
Scenari di utilizzo Segnaletica digitale, edifici intelligenti, gateway IoT, HMI, domotica, dispositivi indossabili Tablet aziendali, POS (Point of Service) per vendita al dettaglio, chioschi multimediali, segnaletica digitale, sportelli bancomat, dispositivi medici, dispositivi di produzione, thin client

Per informazioni dettagliate sui requisiti minimi, visita il sito relativo all'hardware Windows.

Se vuoi scoprire di più sui dispositivi POS (Point of Service), visita la documentazione della piattaforma UWP su questo argomento.

Differenze tra Windows 10 Desktop e Windows 10 IoT Core

Diverse funzionalità disponibili nelle edizioni Desktop e IoT Core

  • Inbox Cortana non è più disponibile in Windows 10 IoT Core a partire dalla versione 1809 (17763). Se vuoi introdurre rapidamente sul mercato un dispositivo con funzionalità vocali, puoi integrare il supporto di Cortana nel dispositivo usando la versione di anteprima dell'SDK per dispositivi con Cortana.
  • L'API FileOpenPicker non è supportata in Windows 10 IoT Core. Per accedere a unità locali o archivi rimovibili, puoi eseguirne l'implementazione nell'applicazione.
  • Il dispositivo Windows 10 IoT Core verrà avviato nell'app predefinita anziché in un PC di tipo desktop. Lo scopo di questa applicazione è non solo offrire una shell semplice da usare con cui interagire al primo avvio, ma anche consentirti di sfruttare il relativo codice open source per usare queste funzionalità per la configurazione Plug and Play delle tue applicazioni personalizzate.

Differenze nelle aree supportate da driver

  • Windows 10 Desktop include un maggior numero di driver supportati rispetto a Windows 10 IoT Core. Affinché gli stessi dispositivi funzionino in Windows 10 IoT Core così come nell'edizione Desktop, potrebbe essere necessario compilare un driver dall'origine per un dispositivo Windows 10 IoT Core oppure trovare un'altra soluzione alternativa, soprattutto per l'architettura ARM.
  • Non è disponibile alcun driver predefinito per libusb per Windows 10 IoT Core (ARM). Per l'architettura ARM dovrai eseguire la compilazione dall'origine.

Differenze nel set del Registro di sistema disponibile

  • Nell'edizione Desktop è disponibile un'opzione disattivabile per nascondere automaticamente le barre di scorrimento in Windows. Questa opzione è controllata dalla voce del Registro di sistema seguente:
HKEY_CURRENTUSER\Control Panel\Accessibility
  • Nei dispositivi Windows 10 IoT Core non esiste per impostazione predefinita una voce del Registro di sistema di questo tipo. Se vuoi, dovrai aggiungere una voce "DynamicScrollbars".
  • Per nascondere automaticamente le barre di scorrimento in un'applicazione UWP, puoi aggiungere la voce del Registro di sistema "DynamicScrollbars" e impostare il valore su "1" come illustrato di seguito:
REG ADD "HKCU\Control Panel\Accessibility" /v DynamicScrollbars /t REG_DWORD \d "1"
  • La chiave del Registro di sistema deve essere impostata dall'account predefinito. Se l'impostazione XAML di ScrollViewer è "Visible", impostando il Registro di sistema su 0 la barra di scorrimento verrà visualizzata indipendentemente dalla presenza di contenuto sufficiente per lo scorrimento nell'interfaccia utente. Impostando il Registro di sistema su 1, la barra di scorrimento verrà mantenuta nascosta finché non è presente contenuto sufficiente.
<TextBox Height="200" Width="100" IsEnabled="True" FontSize="50" TextWrapping="Wrap" ScrollViewer.VerticalScrollBarVisibility="Visible" Text="..."/>
  • Se l'impostazione XAML di ScrollViewer è "Auto", infine, impostando il Registro di sistema su 0 verrà visualizzata l'intera barra di scorrimento soltanto quando è presente contenuto sufficiente per visualizzarla. Quando l'impostazione del Registro di sistema è 1, la barra di scorrimento verrà visualizzata quando è presente contenuto sufficiente o nascosta in assenza di contenuto.
<TextBox Height="200" Width="100" IsEnabled="True" FontSize="50" TextWrapping="Wrap" ScrollViewer.VerticalScrollBarVisibility="Auto" Text="..."/>

Diversi comandi supportati

  • Il comando Remove-AppxPackage di PowerShell funziona nell'edizione Desktop ma non in Windows 10 IoT Core.
  • Non tutte le cartelle nel dispositivo sono accessibili dalle app di Windows universale. In Windows 10 IoT Core è possibile rendere una cartella accessibile per un'app UWP usando lo strumento FolderPermissions. Ad esempio, esegui FolderPermissions c:\test -e per consentire alle app UWP di accedere alla cartella c:\test. Questa funzionalità non è tuttavia disponibile nell'edizione Desktop.

I comandi illustrati in questo post potrebbero cambiare nel tempo perché Windows 10 IoT Core viene continuamente aggiornato.

Supporto di IoT Edge per Windows 10 IoT

Per altre informazioni sul supporto di IoT Edge per Windows 10 IoT, vedi la sezione "Sistemi operativi" in questo articolo su Azure IoT Edge.

Risorse utili