Rilevare identità del pacchetto e contesto di runtime

È possibile che alcune versioni dell'app non sono state distribuite in un pacchetto MSIX. In fase di esecuzione l'app può rilevare se è stata distribuita come pacchetto MSIX usando l'API Gestione pacchetti Windows o il programma di installazione personalizzato. È possibile modificare il comportamento dell'app, ad esempio le impostazioni di aggiornamento, oppure sfruttare le funzionalità disponibili solo per i pacchetti MSIX.

Per determinare se l'applicazione è in esecuzione come pacchetto MSIX in una versione di Windows che supporta il set di funzionalità MSIX completo, è possibile usare la funzione nativa GetCurrentPackageFullName in kernel32.dll. Quando un'applicazione desktop è in esecuzione come applicazione non in pacchetto senza identità del pacchetto, questa funzione restituisce un errore che può essere utile per dedurre il contesto in cui è in esecuzione l'app.

Se la funzione ha esito positivo, significa:

  • L'app è in pacchetto in un pacchetto MSIX.
  • L'app è in Windows 10 versione 1709 (build 16299) o successiva con supporto MSIX completo.

Usare GetCurrentPackageFullName nel codice nativo

L'esempio di codice seguente illustra come usare GetCurrentPackageFullName per determinare il contesto di un'app.

#define _UNICODE 1
#define UNICODE 1

#include <Windows.h>
#include <appmodel.h>
#include <malloc.h>
#include <stdio.h>

int __cdecl wmain()
{
    UINT32 length = 0;
    LONG rc = GetCurrentPackageFullName(&length, NULL);
    if (rc != ERROR_INSUFFICIENT_BUFFER)
    {
        if (rc == APPMODEL_ERROR_NO_PACKAGE)
            wprintf(L"Process has no package identity\n");
        else
            wprintf(L"Error %d in GetCurrentPackageFullName\n", rc);
        return 1;
    }

    PWSTR fullName = (PWSTR) malloc(length * sizeof(*fullName));
    if (fullName == NULL)
    {
        wprintf(L"Error allocating memory\n");
        return 2;
    }

    rc = GetCurrentPackageFullName(&length, fullName);
    if (rc != ERROR_SUCCESS)
    {
        wprintf(L"Error %d retrieving PackageFullName\n", rc);
        return 3;
    }
    wprintf(L"%s\n", fullName);

    free(fullName);

    return 0;
}

Usare la funzione GetCurrentPackageFullName nel codice gestito

Per chiamare GetCurrentPackageFullName in un'app .NET Framework gestita, è necessario usare Platform Invoke (P/Invoke) o un'altra forma di interoperabilità.

Per semplificare questo processo, è possibile usare la libreria DesktopBridgeHelpers. Questa libreria supporta .NET Framework 4 e versioni successive e usa P/Invoke internamente per fornire una classe helper che determina se l'app è in esecuzione in una versione di Windows che supporta il set di funzionalità MSIX completo. Questa libreria è disponibile anche come pacchetto NuGet.

Dopo aver installato il pacchetto nel progetto, è possibile creare una nuova istanza della classe DesktopBridge.Helpers e chiamare il metodo IsRunningAsUwp . Questo metodo restituisce true se l'app è in esecuzione come pacchetto MSIX in Windows 10 versione 1709 (build 16299) o successiva e false se uno di questi non è true. Nell'esempio seguente viene illustrato come chiamare questo metodo.

private bool IsRunningAsUwp()
{
   UwpHelpers helpers = new UwpHelpers();
   return helpers.IsRunningAsUwp();
}

private void Form1_Load(object sender, EventArgs e)
{
   if (IsRunningAsUwp())
   {
       txtUwp.Text = "I'm running as MSIX";
   }
   else
   {
       txtUwp.Text = "I'm running as a native desktop app";
   }
}