_Codice di notifica del collegamento it

Un controllo Rich Edit invia _ i codici di notifica dei collegamenti it quando riceve diversi messaggi, ad esempio quando l'utente fa clic sul mouse o quando il puntatore del mouse è posizionato su un testo con l'effetto del _ collegamento CFE . Un controllo Rich Edit senza finestra Invia questa notifica tramite il metodo ITextHost:: TxNotify . La finestra padre del controllo riceve questo codice di notifica tramite un messaggio di _ notifica WM .

EN_LINK

    penLink = (ENLINK *) lParam; 

Parametri

wParam

ID della finestra recuperato chiamando la funzione GetWindowLong con il _ valore ID GWL.

lParam

Puntatore a una struttura di collegamento . La struttura contiene una struttura NMHDR , informazioni sul codice di notifica e una struttura CHARRANGE che indica l'intervallo di caratteri con effetto di _ collegamento CFE .

Valore restituito

Restituisce zero per consentire al controllo di procedere con la normale gestione del messaggio.

Restituisce un valore diverso da zero per impedire che il controllo gestisca il messaggio.

Windows 8: Return en _ link _ ( _ impostazione predefinita ) per indirizzare il controllo Rich Edit per eseguire l'azione predefinita.

Commenti

Per ricevere i codici di notifica dei _ collegamenti in quando il collegamento ha lo stato attivo, specificare il flag di _ collegamento ENM nella maschera inviata con il messaggio _ SETEVENTMASK em .

Se il collegamento non ha lo stato attivo, per ricevere i codici di notifica dei _ collegamenti it specificare il flag ses _ NOFOCUSLINKNOTIFY nella maschera inviata con il messaggio _ SETEDITSTYLE em .

Un controllo Rich Edit invia i codici di notifica di _ collegamento it quando riceve i messaggi seguenti mentre il puntatore del mouse è sopra il testo con l'effetto del _ collegamento CFE :

L'effetto del _ collegamento CFE in genere identifica un intervallo di testo che contiene un URL. Le applicazioni possono gestire il _ codice di notifica del collegamento it cambiando il puntatore del mouse quando è posizionato sull'URL oppure avviando un browser per visualizzare il percorso identificato dall'URL.

Se si invia il messaggio _ AUTOURLDETECT em per abilitare il rilevamento automatico degli URL, il controllo Rich Edit imposta automaticamente l'effetto del _ collegamento CFE per il testo modificato che identifica come un URL.

Requisiti

Requisito Valore
Client minimo supportato
[Solo app desktop di Windows Vista]
Server minimo supportato
[Solo app desktop Windows Server 2003]
Intestazione
RichEdit. h

Vedi anche

CHARRANGE

_AUTOURLDETECT em

COLLEGAMENTO

ITextRange2:: SetURL

NMHDR