IAgentCharacter::GetVisibilityCause

[Microsoft Agent è stato deprecato a partire da Windows 7 e potrebbe non essere disponibile nelle versioni successive di Windows.]

HRESULT GetVisibilityCause(
   long * pdwCause  // address of variable for cause of character visible state
);

Recupera la motivo dello stato visibile del carattere.

  • Restituisce _ OK per indicare che l'operazione è stata completata.

pdwCause

Indirizzo di una variabile che riceve la modifica dello stato dell'ultima visibilità del carattere e sarà uno dei seguenti:

Valore Descrizione
const unsigned short NeverShown = 0;
Il carattere non è stato visualizzato.
const unsigned short UserHid = 1;
L'utente ha nascosto il carattere con il menu di scelta rapida dell'icona della barra delle applicazioni del carattere o usando l'input vocale.
UserShowed short const senza segno = 2;
L'utente ha mostrato il carattere.
const unsigned short ProgramHid = 3;
L'applicazione ha nascosto il carattere.
ProgramShowed short const senza segno = 4;
L'applicazione ha mostrato il carattere.
const unsigned short OtherProgramHid = 5;
Il carattere è stato nascosto da un'altra applicazione.
OtherProgramShowed short senza segno const = 6;
Un'altra applicazione ha mostrato il carattere.
UserHidViaCharacterMenu short const senza segno = 7
L'utente ha nascosto il carattere con il menu di scelta rapida del carattere.
const unsigned short UserHidViaTaskbarIcon = UserHid
L'utente ha nascosto il carattere con il menu di scelta rapida dell'icona della barra delle applicazioni del carattere o usando l'input vocale.

Vedere anche

IAgentNotifySink::VisibleState