Guida introduttiva: configurare un host del servizio Kubernetes di Azure in Azure Stack HCI usando PowerShellQuickstart: Set up an Azure Kubernetes Service host on Azure Stack HCI using PowerShell

Si applica a: Azure Stack HCI, Windows Server 2019 DatacenterApplies to: Azure Stack HCI, Windows Server 2019 Datacenter

In questa Guida introduttiva si apprenderà come configurare un host del servizio Azure Kubernetes usando PowerShell.In this quickstart, you'll learn how to set up an Azure Kubernetes Service host using PowerShell. Per usare invece l'interfaccia di amministrazione di Windows, vedere Configurare l'interfaccia di amministrazione di Windows.To instead use Windows Admin Center, see Set up with Windows Admin Center.

Prima di iniziareBefore you begin

Assicurarsi di disporre di uno dei seguenti elementi:Make sure you have one of the following:

  • nodo 2-4 Azure Stack cluster HCI2-4 node Azure Stack HCI cluster
  • Cluster di failover di Windows Server 2019 DatacenterWindows Server 2019 Datacenter failover cluster
  • Singolo nodo Windows Server 2019 DatacenterSingle node Windows Server 2019 Datacenter

Prima di iniziare, assicurarsi di aver soddisfatto tutti i prerequisiti nella pagina requisiti di sistema .Before getting started, make sure you have satisfied all the prerequisites on the system requirements page. È consigliabile avere un nodo 2-4 Azure Stack cluster HCI.We recommend having a 2-4 node Azure Stack HCI cluster. Se non si ha uno dei precedenti, seguire le istruzioni nella pagina di registrazione di Azure stack HCI.If you don't have any of the above, follow instructions on the Azure Stack HCI registration page.

Importante

Quando si rimuove il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI, vedere rimuovere il servizio Azure Kubernetes in Azure stack HCI e seguire attentamente le istruzioni.When removing Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI, see Remove Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI and carefully follow the instructions.

Passaggio 1: scaricare e installare il modulo AksHci di PowerShellStep 1: Download and install the AksHci PowerShell module

Scaricare AKS-HCI-Public-Preview-Dec-2020 dal servizio Azure Kubernetes nella pagina di registrazione di Azure stack HCI.Download the AKS-HCI-Public-Preview-Dec-2020 from the Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI registration page. Il file zip AksHci.Powershell.zip contiene il modulo PowerShell.The zip file AksHci.Powershell.zip contains the PowerShell module.

Se in precedenza è stato installato il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI usando PowerShell o l'interfaccia di amministrazione di Windows, sono disponibili due flussi di installazione per il nuovo modulo di PowerShell:If you have previously installed Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI using PowerShell or Windows Admin Center, there are two installation flows for the new PowerShell module:

  • Eseguire un'installazione pulita del modulo PowerShell, in modo da iniziare con un sistema pulito e i carichi di lavoro distribuiti in precedenza vengono rimossi.Perform a clean installation of the PowerShell module, so you start with a clean system and your previously deployed workloads are removed. Per eseguire un'installazione pulita, andare al passaggio 1,1.To perform a clean installation, go to Step 1.1.
  • Aggiornare il modulo PowerShell se si vuole che il sistema e i carichi di lavoro vengano mantenuti.Upgrade the PowerShell module if you want to keep your system and workloads in place. Per aggiornare il modulo di PowerShell, andare al passaggio 1,2.To upgrade the PowerShell module, go to Step 1.2.

Passaggio 1,1: installazione pulita del modulo AksHci di PowerShellStep 1.1: Clean install of the AksHci PowerShell module

Prima di procedere, eseguire il comando seguente.Run the following command before proceeding.

Uninstall-AksHci

Chiudere tutte le finestre di PowerShell.Close all PowerShell windows. Eliminare eventuali directory esistenti per AksHci, AksHci. UI, MOC e MSK8sDownloadAgent che si trovano nel percorso %systemdrive%\program files\windowspowershell\modules .Delete any existing directories for AksHci, AksHci.UI, MOC, and MSK8sDownloadAgent located in the path %systemdrive%\program files\windowspowershell\modules. Una volta eliminate le directory esistenti, è possibile estrarre il contenuto del nuovo file zip.Once the existing directories are deleted, you can extract the contents of the new zip file. Assicurarsi di estrarre il file zip nel percorso corretto ( %systemdrive%\program files\windowspowershell\modules ).Make sure to extract the zip file in the correct location (%systemdrive%\program files\windowspowershell\modules). Eseguire quindi i comandi seguenti.Then, run the following commands.

Import-Module AksHci

Chiudere di nuovo tutte le finestre di PowerShell e riaprire una sessione amministrativa e procedere al passaggio 1,3-Validate modulo PowerShell aggiornato.Close all PowerShell windows again and reopen an administrative session and proceed to Step 1.3 - Validate upgraded PowerShell module.

Passaggio 1,2: aggiornare il modulo AksHci di PowerShellStep 1.2: Upgrade the AksHci PowerShell module

Chiudere tutte le finestre di PowerShell.Close all PowerShell windows. Eliminare eventuali directory esistenti per AksHci, AksHci. UI, MOC e MSK8sDownloadAgent che si trovano nel percorso %systemdrive%\program files\windowspowershell\modules .Delete any existing directories for AksHci, AksHci.UI, MOC, and MSK8sDownloadAgent located in the path %systemdrive%\program files\windowspowershell\modules. Dopo la rimozione di queste directory, è possibile estrarre il contenuto del nuovo file zip.Once these directories are removed, you can extract the contents of the new zip file. Assicurarsi di estrarre il file zip nel percorso corretto ( %systemdrive%\program files\windowspowershell\modules ).Make sure to extract the zip file in the correct location (%systemdrive%\program files\windowspowershell\modules). Eseguire quindi i comandi seguenti.Then, run the following commands.

Import-Module AksHci

Dopo aver eseguito i comandi precedenti, chiudere tutte le finestre di PowerShell e riaprire una sessione amministrativa per convalidare l'aggiornamento del modulo PowerShell come descritto di seguito, quindi eseguire il Update-AksHci comando come indicato più avanti nel documento.After running the above commands, close all PowerShell windows and reopen an administrative session to validate PowerShell module upgrade as detailed below and then run the Update-AksHci command as instructed later in the document.

Passaggio 1,3: convalidare il modulo di PowerShell aggiornatoStep 1.3: Validate upgraded PowerShell module

Chiudere tutte le finestre di PowerShell e riaprire una nuova sessione amministrativa per verificare se è disponibile la versione più recente del modulo PowerShell.Close all PowerShell windows and reopen a new administrative session to check if you have the latest version of the PowerShell module.

Get-Command -Module AksHci

Output:Output:

CommandType     Name                                               Version    Source
-----------     ----                                               -------    ------
Alias           Initialize-AksHciNode                              0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciCluster                                  0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciConfig                                   0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciCredential                               0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciKubernetesVersion                        0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciLogs                                     0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciUpdates                                  0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciVersion                                  0.2.12     AksHci
Function        Get-AksHciVmSize                                   0.2.12     AksHci
Function        Install-AksHci                                     0.2.12     AksHci
Function        Install-AksHciAdAuth                               0.2.12     AksHci
Function        Install-AksHciArcOnboarding                        0.2.12     AksHci
Function        New-AksHciCluster                                  0.2.12     AksHci
Function        Remove-AksHciCluster                               0.2.12     AksHci
Function        Restart-AksHci                                     0.2.12     AksHci
Function        Set-AksHciClusterNodeCount                         0.2.12     AksHci
Function        Set-AksHciConfig                                   0.2.12     AksHci
Function        Uninstall-AksHci                                   0.2.12     AksHci
Function        Uninstall-AksHciAdAuth                             0.2.12     AksHci
Function        Uninstall-AksHciArcOnboarding                      0.2.12     AksHci
Function        Update-AksHci                                      0.2.12     AksHci
Function        Update-AksHciCluster                               0.2.12     AksHci

Passaggio 2: preparare i computer per la distribuzioneStep 2: Prepare your machine(s) for deployment

Eseguire i controlli su ogni nodo fisico per verificare se tutti i requisiti sono soddisfatti per l'installazione del servizio Kubernetes di Azure in Azure Stack HCI.Run checks on every physical node to see if all the requirements are satisfied to install Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI.

Aprire PowerShell come amministratore ed eseguire il comando seguente.Open PowerShell as an administrator and run the following command.

Initialize-AksHciNode

Al termine dei controlli, verrà visualizzato il testo "Done" (completato) in verde.When the checks are finished, you'll see "Done" displayed in green text.

Passaggio 3: configurare la distribuzioneStep 3: Configure your deployment

Impostare le impostazioni di configurazione per l'host del servizio Azure Kubernetes.Set the configuration settings for the Azure Kubernetes Service host. Se si esegue la distribuzione in un nodo 2-4 Azure Stack cluster HCI o un cluster di failover di Windows Server 2019 datacenter, è necessario specificare i imageDir cloudConfigLocation parametri e.If you're deploying on a 2-4 node Azure Stack HCI cluster or a Windows Server 2019 Datacenter failover cluster, you must specify the imageDir and cloudConfigLocation parameters. Per un singolo nodo Windows Server 2019 datacenter, tutti i parametri sono facoltativi e impostati sui rispettivi valori predefiniti.For a single node Windows Server 2019 Datacenter, all parameters are optional and set to their default values. Tuttavia, per ottenere prestazioni ottimali, è consigliabile usare un nodo 2-4 Azure stack la distribuzione del cluster HCI.However, for optimal performance, we recommend using a 2-4 node Azure Stack HCI cluster deployment.

Configurare la distribuzione con il comando seguente.Configure your deployment with the following command.

Set-AksHciConfig [-imageDir <String>]
                 [-cloudConfigLocation <String>]
                 [-nodeConfigLocation <String>]
                 [-vnetName <String>]
                 [-controlPlaneVmSize <VmSize>]
                 [-loadBalancerVmSize <VmSize>]
                 [-sshPublicKey <String>]
                 [-vipPoolStartIp <String>]
                 [-vipPoolEndIp <String>]
                 [-macPoolStart <String>]
                 [-macPoolEnd <String>]
                 [-vlanID <int>]
                 [-kvaLoadBalancerType {unstacked_haproxy, stacked_kube_vip}]
                 [-kvaControlPlaneEndpoint <String>]
                 [-proxyServerHTTP <String>]
                 [-proxyServerHTTPS <String>]
                 [-proxyServerNoProxy <String>]
                 [-proxyServerCredential <PSCredential>]
                 [-cloudServiceCidr <String>]
                 [-workingDir <String>]
                 [-version <String>]
                 [-vnetType <String>]
                 [-nodeAgentPort <int>]
                 [-nodeAgentAuthorizerPort <int>]
                 [-clusterRoleName <String>]
                 [-cloudLocation <String>]
                 [-skipHostLimitChecks]
                 [-insecure]
                 [-skipUpdates]
                 [-forceDnsReplication]

EsempioExample

Per eseguire la distribuzione in un cluster di nodi 2-4 con rete DHCP:To deploy on a 2-4 node cluster with DHCP networking:

Set-AksHciConfig -imageDir c:\clusterstorage\volume1\Images -cloudConfigLocation c:\clusterstorage\volume1\Config

Per eseguire la distribuzione con un pool di indirizzi IP virtuali:To deploy with a virtual IP pool:

Set-AksHciConfig -imageDir c:\clusterstorage\volume1\Images -cloudConfigLocation c:\clusterstorage\volume1\Config -vipPoolStartIp 10.0.0.20 -vipPoolEndIp 10.0.0.80

Per eseguire la distribuzione con il servizio di stacked_kube_vip bilanciamento del carico:To deploy with stacked_kube_vip load balancer:

Set-AksHciConfig -imageDir c:\clusterstorage\volume1\Images -cloudConfigLocation c:\clusterstorage\volume1\Config -kvaLoadBalancerType stacked_kube_vip -kvaControlPlaneEndpoint 10.0.1.10

Per eseguire la distribuzione con un server proxy:To deploy with a proxy server:

Set-AksHciConfig -imageDir c:\clusterstorage\volume1\Images -cloudConfigLocation c:\clusterstorage\volume1\Config -proxyServerHttp "http://proxy.contoso.com:8888" -proxyServerHttps "http://proxy.contoso.com:8888" -proxyServerNoProxy "localhost,127.0.0.1,.svc,10.96.0.0/12,10.244.0.0/16,10.231.110.0/24,10.68.237.0/24" -proxyServerCredential $credential

Parametri facoltativiOptional parameters

-imageDir

Il percorso della directory in cui viene archiviato il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI archivia le immagini del disco rigido virtuale.The path to the directory where Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI will store its VHD images. Il valore predefinito è %systemdrive%\AksHciImageStore per le distribuzioni a nodo singolo.Defaults to %systemdrive%\AksHciImageStore for single node deployments. Per le distribuzioni a più nodi, è necessario specificare questo parametro.For multi-node deployments, this parameter must be specified. Il percorso deve puntare a un percorso di archiviazione condiviso, ad esempio  C:\ClusterStorage\Volume2\ImageStore   o una condivisione SMB, ad esempio  \\FileShare\ImageStore .The path must point to a shared storage path such as C:\ClusterStorage\Volume2\ImageStore or an SMB share such as \\FileShare\ImageStore.

-cloudConfigLocation

Il percorso in cui la configurazione viene archiviata dall'agente cloud.The location where the cloud agent will store its configuration. Il valore predefinito è %systemdrive%\wssdcloudagent per le distribuzioni a nodo singolo.Defaults to %systemdrive%\wssdcloudagent for single node deployments. La posizione può corrispondere al percorso  -imageDir precedente.The location can be the same as the path of -imageDir above.Per le distribuzioni a più nodi, è necessario specificare questo parametro. For *multi-node deployments, this parameter must be specified*. Il percorso deve puntare a un percorso di archiviazione condiviso, ad esempio  C:\ClusterStorage\Volume2\ImageStore   o una condivisione SMB, ad esempio  \\FileShare\ImageStore .The path must point to a shared storage path such as C:\ClusterStorage\Volume2\ImageStore or an SMB share such as \\FileShare\ImageStore. Il percorso deve trovarsi in una condivisione a disponibilità elevata in modo che l'archiviazione sia sempre accessibile.The location needs to be on a highly available share so that the storage will always be accessible.

-nodeConfigLocation

Il percorso in cui gli agenti del nodo archivieranno la configurazione.The location where the node agents will store their configuration. Ogni nodo dispone di un agente node, quindi la relativa configurazione è locale.Every node has a node agent, so its configuration is local to it. Questo percorso deve essere un percorso locale.This location must be a local path. Il valore predefinito è %systemdrive%\programdata\wssdagent per tutte le distribuzioni.Defaults to %systemdrive%\programdata\wssdagent for all deployments.

-vnetName

Nome del Commuter virtuale a cui connettere le macchine virtuali.The name of the virtual switch to connect the virtual machines to. Se si dispone già di un comportatore esterno nell'host, è necessario passare il nome dell'opzione qui.If you already have an external switch on the host, you should pass the name of the switch here. L'opzione verrà creata se non esiste.The switch will be created if it does not exist.Il nome predefinito è "External". Defaults to “External” name.

-controlPlaneVmSize

Dimensioni della macchina virtuale da creare per il piano di controllo.The size of the VM to create for the control plane. Per ottenere un elenco delle dimensioni delle VM disponibili, eseguire Get-AksHciVmSize .To get a list of available VM sizes, run Get-AksHciVmSize.

-loadBalancerVmSize

Dimensioni della macchina virtuale da creare per le macchine virtuali Load Balancer.The size of the VM to create for the Load Balancer VMs. Per ottenere un elenco delle dimensioni delle VM disponibili, eseguire Get-AksHciVmSize .To get a list of available VM sizes, run Get-AksHciVmSize.

-sshPublicKey

Percorso di un file di chiave pubblica SSH.Path to an SSH public key file. Con questa chiave pubblica, sarà possibile accedere a una delle macchine virtuali create dal servizio Azure Kubernetes in Azure Stack la distribuzione di HCI.Using this public key, you will be able to log in to any of the VMs created by the Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI deployment. Se si dispone di una chiave pubblica SSH, il percorso viene passato qui.If you have your own SSH public key, you will pass its location here. Se non viene fornita alcuna chiave, ne verrà cercata una in %systemdrive%\akshci\.ssh\akshci_rsa.pub .If no key is provided, we will look for one under %systemdrive%\akshci\.ssh\akshci_rsa.pub. Se il file non esiste, verrà generata e usata una coppia di chiavi SSH nel percorso precedente.If the file does not exist, an SSH key pair in the above location will be generated and used.

-vipPoolStartIp

Quando si usano i pool di indirizzi VIP per la distribuzione, questo parametro specifica l'avvio di rete del pool.When using VIP pools for your deployment, this parameter specifies the network start of the pool. È consigliabile usare i pool VIP per le distribuzioni di lunga durata per garantire che un pool di indirizzi IP rimanga coerente.You should use VIP pools for long-lived deployments to guarantee that a pool of IP addresses remain consistent. Questa operazione è utile quando si dispone di carichi di lavoro che devono essere sempre raggiungibili.This is useful when you have workloads that always need to be reachable. L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-vipPoolEndIp

Quando si usano i pool di indirizzi VIP per la distribuzione, questo parametro specifica la fine della rete del pool.When using VIP pools for your deployment, this parameter specifies the network end of the pool. È consigliabile usare i pool VIP per le distribuzioni di lunga durata per garantire che un pool di indirizzi IP rimanga coerente.You should use VIP pools for long-lived deployments to guarantee that a pool of IP addresses remain consistent. Questa operazione è utile quando si dispone di carichi di lavoro che devono essere sempre raggiungibili.This is useful when you have workloads that always need to be reachable. L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-macPoolStart

Viene usato per specificare l'inizio dell'indirizzo MAC del pool MAC che si vuole usare per la macchina virtuale host del servizio Kubernetes di Azure.This is used to specify the start of the MAC address of the MAC pool that you wish to use for the Azure Kubernetes Service host VM. Per la sintassi per l'indirizzo MAC è necessario che il bit meno significativo del primo byte sia sempre 0 e che il primo byte sia sempre un numero pari (ovvero 00, 02, 04, 06...). Un indirizzo MAC tipico può avere un aspetto simile al seguente: 02:1E: 2B: 78:00:00.The syntax for the MAC address requires that the least significant bit of the first byte should always be 0, and the first byte should always be an even number (that is, 00, 02, 04, 06...). A typical MAC address can look like: 02:1E:2B:78:00:00. Usare i pool MAC per le distribuzioni di lunga durata, in modo che gli indirizzi MAC assegnati siano coerenti.Use MAC pools for long-lived deployments so that MAC addresses assigned are consistent. Questa operazione è utile se è necessario che le macchine virtuali dispongano di indirizzi MAC specifici.This is useful if you have a requirement that the VMs have specific MAC addresses. L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-macPoolEnd

Viene usato per specificare la fine dell'indirizzo MAC del pool MAC che si vuole usare per la macchina virtuale host del servizio Kubernetes di Azure.This is used to specify the end of the MAC address of the MAC pool that you wish to use for the Azure Kubernetes Service host VM. Per la sintassi per l'indirizzo MAC è necessario che il bit meno significativo del primo byte sia sempre 0 e che il primo byte sia sempre un numero pari (ovvero 00, 02, 04, 06...). Il primo byte dell'indirizzo passato come -macPoolEnd deve essere lo stesso del primo byte dell'indirizzo passato come -macPoolStart .The syntax for the MAC address requires that the least significant bit of the first byte should always be 0, and the first byte should always be an even number (that is, 00, 02, 04, 06...). The first byte of the address passed as the -macPoolEnd should be the same as the first byte of the address passed as the -macPoolStart. Usare i pool MAC per le distribuzioni di lunga durata, in modo che gli indirizzi MAC assegnati siano coerenti.Use MAC pools for long-lived deployments so that MAC addresses assigned are consistent. Questa operazione è utile se è necessario che le macchine virtuali dispongano di indirizzi MAC specifici.This is useful if you have a requirement that the VMs have specific MAC addresses. L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-vlanID

Può essere usato per specificare un ID VLAN di rete.This can be used to specify a network VLAN ID. L'host del servizio Azure Kubernetes e le schede di rete della VM del cluster Kubernetes verranno contrassegnati con l'ID VLAN fornito.Azure Kubernetes Service host and Kubernetes cluster VM network adapters will be tagged with the provided VLAN ID. Questa operazione deve essere usata se è presente un ID VLAN specifico che deve essere contrassegnato per ottenere la connettività corretta.This should be used if there is a specific VLAN ID that needs to be tagged to get the right connectivity. L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-kvaLoadBalancerType

Questa operazione richiede unstacked_haproxy o stacked_kube_vip .This takes in either unstacked_haproxy or stacked_kube_vip. unstacked_haproxy è l'impostazione predefinita in cui viene distribuita una macchina virtuale di bilanciamento del carico separata con HAProxy come endpoint del server API dell'host del servizio Kubernetes di Azure.unstacked_haproxy is the default where a separate load balancer VM is deployed with HAProxy as the Azure Kubernetes Service host's API server endpoint. stacked_kube_vipè una soluzione di bilanciamento del carico, Kubevip, per l'host del servizio Kubernetes di Azure.stacked_kube_vipis a load balancer solution, Kubevip, for the Azure Kubernetes Service host. Consente di specificare un indirizzo IP statico nell'host come IP mobile tra i nodi del piano di controllo per rendere il server API a disponibilità elevata tramite l'IP.It allows you to specify a static IP address in the host as a floating IP across the control plane nodes to keep the API server highly available through the IP. Se si sceglie questa opzione, è necessario specificare l'indirizzo IP statico nel kvaControlPlaneEndpoint parametro e non verrà distribuita alcuna macchina virtuale di bilanciamento del carico separata.If this option is chosen, you must specify the static IP address in the kvaControlPlaneEndpoint parameter, and no separate load balancer VM is deployed.

stacked_kube_vip richiede un indirizzo IP ed è più semplice da usare per le risorse, risparmiando memoria, CPU e tempo di distribuzione.stacked_kube_vip requires an IP address and is more resource friendly by saving memory, CPU, and deployment time. Se non si dispone di un indirizzo IP da utilizzare come indirizzo IP mobile, è necessario utilizzare unstacked_haproxy .If you do not have an IP address to use as the floating IP, you should use unstacked_haproxy. La seconda opzione richiede una macchina virtuale del servizio di bilanciamento del carico.The latter option requires a load balancer VM.

-kvaControlPlaneEndpoint

Specifica l'indirizzo IP statico da usare come indirizzo del server dell'API host del servizio Kubernetes di Azure quando il kvaLoadBalancerType parametro è impostato su stacked_kube_vip .This specifies the static IP address to use as the Azure Kubernetes Service Host API server address when the kvaLoadBalancerType parameter is set to stacked_kube_vip. Se stacked_kube_vip si usa, è necessario specificare questo parametro.If stacked_kube_vip is used, this parameter must be specified.

-proxyServerHTTP

In questo modo viene fornito un URI del server proxy che deve essere utilizzato da tutti i componenti che devono raggiungere endpoint HTTP.This provides a proxy server URI that should be used by all components that need to reach HTTP endpoints. Il formato URI include lo schema URI, l'indirizzo del server e la porta, ovvero https://server.com:8888) .The URI format includes the URI schema, server address, and port (that is, https://server.com:8888). L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-proxyServerHTTPS

In questo modo viene fornito un URI del server proxy che deve essere utilizzato da tutti i componenti che devono raggiungere endpoint HTTPS.This provides a proxy server URI that should be used by all components that need to reach HTTPS endpoints. Il formato URI include lo schema URI, l'indirizzo del server e la porta, ovvero https://server.com:8888) .The URI format includes the URI schema, server address, and port (that is, https://server.com:8888). L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-proxyServerNoProxy

Si tratta di una stringa delimitata da virgole di indirizzi che verranno esentati dal proxy.This is a comma-delimited string of addresses that will be exempt from the proxy. Il valore predefinito è localhost,127.0.0.1,.svc,10.96.0.0/12,10.244.0.0/16.Default value is localhost,127.0.0.1,.svc,10.96.0.0/12,10.244.0.0/16. Questo esclude il traffico localhost (localhost, 127.0.0.1), il traffico del servizio Kubernetes interno (SVC), la CIDR del servizio Kubernetes (10.96.0.0/12) e il CIDR di Kubernetes POD (10.244.0.0/16) dal server proxy.This excludes the localhost traffic (localhost, 127.0.0.1), internal Kubernetes service traffic (.svc), the Kubernetes Service CIDR (10.96.0.0/12), and the Kubernetes POD CIDR (10.244.0.0/16) from the proxy server. È possibile usare questo parametro per aggiungere altri intervalli di subnet o esenzioni di nomi.You can use this parameter to add more subnet ranges or name exemptions. Le impostazioni per questo parametro sono molto importanti perché, se non sono configurate correttamente, è possibile indirizzare il traffico interno del cluster Kubernetes al proxy. Questo può causare diversi errori nella comunicazione di rete.The settings for this parameter are very important because, if it's not correctly configured, you may unexpectedly route internal Kubernetes cluster traffic to your proxy. This can cause various failures in network communication.

-proxyServerCredential

Fornisce il nome utente e la password per l'autenticazione ai server proxy HTTP/HTTPS.This provides the username and password to authenticate to your HTTP/HTTPS proxy servers. È possibile usare Get-Credential per generare un PSCredential oggetto da passare a questo parametro.You can use Get-Credential to generate a PSCredential object to pass to this parameter. L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-cloudServiceCidr

Questa operazione può essere usata per fornire un prefisso IP/rete statico da assegnare al servizio MOC CloudAgent.This can be used to provide a static IP/network prefix to be assigned to the MOC CloudAgent service. Questo valore deve essere fornito utilizzando il formato CIDR.This value should be provided using the CIDR format. (Esempio: 192.168.1.2/16).(Example: 192.168.1.2/16). È possibile specificare questa impostazione per assicurarsi che qualsiasi elemento importante nella rete sia sempre accessibile perché l'indirizzo IP non viene modificato.You may want to specify this to ensure that anything important on the network is always accessible because the IP address will not change. L'impostazione predefinita è none.Default is none.

-workingDir

Si tratta di una directory di lavoro per il modulo da usare per l'archiviazione di file di piccole dimensioni.This is a working directory for the module to use for storing small files. Il valore predefinito %PROGRAMFILES%\AksHci   è e non deve essere modificato per la maggior parte delle distribuzioni.Defaults to %PROGRAMFILES%\AksHci and should not be changed for most deployments.Non è consigliabile modificare il valore predefinito. We do not recommend changing the default.

-version

La versione del servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI che si vuole distribuire.The version of Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI that you want to deploy. Il valore predefinito è la versione più recente.The default is the latest version. Non è consigliabile modificare il valore predefinito.We do not recommend changing the default.

-vnetType

Tipo di Commuter virtuale a cui connettersi o creare.The type of virtual switch to connect to or create. Per impostazione predefinita, il tipo di opzione è "External".This defaults to “External” switch type. Non è consigliabile modificare il valore predefinito.We do not recommend changing the default.

-nodeAgentPort

Numero di porta TCP/IP su cui gli agenti dei nodi devono essere in ascolto.The TCP/IP port number that node agents should listen on. Il valore predefinito è 45000.Defaults to 45000.Non è consigliabile modificare il valore predefinito. We do not recommend changing the default.

-nodeAgentAuthorizerPort

Numero di porta TCP/IP che deve essere utilizzato dagli agenti node per la relativa porta di autorizzazione.The TCP/IP port number that node agents should use for their authorization port. Il valore predefinito è 45001.Defaults to 45001. Non è consigliabile modificare il valore predefinito.We do not recommend changing the default.

-clusterRoleName

Specifica il nome da usare quando si crea l'agente cloud come servizio generico all'interno del cluster.This specifies the name to use when creating cloud agent as a generic service within the cluster. Per impostazione predefinita viene impostato un nome univoco con un prefisso di CA e un suffisso GUID (ad esempio: "CA-9e6eb299-bc0b-4f00-9fd7-942843820c26").This defaults to a unique name with a prefix of ca- and a guid suffix (for example: “ca-9e6eb299-bc0b-4f00-9fd7-942843820c26”). Non è consigliabile modificare il valore predefinito.We do not recommend changing the default.

-cloudLocation

Questo parametro fornisce un nome personalizzato del percorso Cloud gestito da Microsoft.This parameter provides a custom Microsoft Operated Cloud location name. Il nome predefinito è "MocLocation".The default name is "MocLocation". Non è consigliabile modificare il valore predefinito.We do not recommend changing the default.

-skipHostLimitChecks

Richiede che lo script ignori tutti i controlli effettuati per verificare che la memoria e lo spazio su disco siano disponibili prima di consentire la continuazione della distribuzione.Requests the script to skip any checks it does to confirm memory and disk space is available before allowing the deployment to proceed. Non è consigliabile usare questa impostazione.We do not recommend using this setting.

-insecure

Distribuisce il servizio Azure Kubernetes nei componenti Azure Stack HCI, ad esempio l'agente cloud e gli agenti del nodo in modalità non protetta (nessuna connessione protetta TLS).Deploys Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI components such as cloud agent and node agent(s) in insecure mode (no TLS secured connections).Non è consigliabile usare la modalità non protetta negli ambienti di produzione.  We do not recommend using insecure mode in production environments.

-skipUpdates

Usare questo flag se si vuole ignorare gli aggiornamenti disponibili.Use this flag if you want to skip any updates available. Non è consigliabile usare questa impostazione.We do not recommend using this setting.

-forceDnsReplication

La replica DNS può richiedere fino a un'ora in alcuni sistemi.DNS replication can take up to an hour on some systems. In questo modo la distribuzione sarà lenta.This will cause the deployment to be slow. Se si verifica questo problema, si noterà che il Install-AksHci verrà bloccato in un ciclo.If you hit this issue, you'll see that the Install-AksHci will be stuck in a loop. Per superare questo problema, provare a usare questo flag.To get past this issue, try to use this flag. Il -forceDnsReplication flag non è una correzione garantita.The -forceDnsReplication flag is not a guaranteed fix. Se la logica alla base del flag ha esito negativo, l'errore sarà nascosto e il comando verrà eseguito come se il flag non venisse fornito.If the logic behind the flag fails, the error will be hidden, and the command will carry on as if the flag was not provided.

Reimpostare il servizio Azure Kubernetes nella configurazione di Azure Stack HCIReset the Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI configuration

Per reimpostare il servizio Azure Kubernetes nella configurazione di Azure Stack HCI, eseguire i comandi seguenti.To reset the Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI configuration, run the following commands. Eseguendo questo comando in modo autonomo, la configurazione verrà reimpostata sui valori predefiniti.Running this command on its own will reset the configuration to default values.

Set-AksHciConfig

Passaggio 4: avviare una nuova distribuzioneStep 4: Start a new deployment

Dopo aver configurato la distribuzione, è necessario avviare la distribuzione.After you've configured your deployment, you must start deployment. Il servizio Azure Kubernetes verrà installato in Azure Stack agenti/servizi HCI e nell'host del servizio Kubernetes di Azure.This will install the Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI agents/services and the Azure Kubernetes Service host.

Per iniziare la distribuzione, eseguire il comando seguente.To begin deployment, run the following command.

Install-AksHci

Verificare l'host del servizio Kubernetes di Azure distribuitoVerify your deployed Azure Kubernetes Service host

Per assicurarsi che sia stato distribuito l'host del servizio Kubernetes di Azure, eseguire il comando seguente.To ensure that your Azure Kubernetes Service host was deployed, run the following command. Sarà anche possibile ottenere i cluster Kubernetes usando lo stesso comando dopo la distribuzione.You will also be able to get Kubernetes clusters using the same command after deploying them.

Get-AksHciCluster

Output:Output:


Name            : clustergroup-management
Version         : v1.18.8
Control Planes  : 1
Linux Workers   : 0
Windows Workers : 0
Phase           : provisioned
Ready           : True

Passaggio 5: accedere ai cluster con kubectlStep 5: Access your clusters using kubectl

Per accedere all'host del servizio Kubernetes di Azure o al cluster Kubernetes usando kubectl, eseguire il comando seguente.To access your Azure Kubernetes Service host or Kubernetes cluster using kubectl, run the following command. Verrà usato il file kubeconfig del cluster specificato come file kubeconfig predefinito per kubectl.This will use the specified cluster's kubeconfig file as the default kubeconfig file for kubectl.

Get-AksHciCredential -clusterName <String>
                     [-outputLocation <String>]

EsempioExample

Get-AksHciCredential -clusterName clustergroup-management

Parametri necessariRequired Parameters

clusterName

Nome del cluster.The name of the cluster.

Parametri facoltativiOptional Parameters

outputLocation

Il percorso in cui si vuole scaricare il kubeconfig.The location where you want the kubeconfig downloaded. Il valore predefinito è %USERPROFILE%\.kube.Default is %USERPROFILE%\.kube.

Ottenere i logGet logs

Per ottenere i log da tutti i pod, eseguire il comando seguente.To get logs from your all your pods, run the following command. Questo comando creerà una cartella di output compresso denominata akshcilogs nel percorso C:\wssd\akshcilogs .This command will create an output zipped folder called akshcilogs in the path C:\wssd\akshcilogs.

Get-AksHciLogs

Eseguire l'aggiornamento alla versione più recente del servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCIUpdate to the latest version of Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI

Per eseguire l'aggiornamento alla versione più recente del servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI, eseguire il comando seguente.To update to the latest version of Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI, run the following command. Il comando Update funziona solo se è stata installata la versione di ottobre.The update command only works if you have installed the Oct release. Non funzionerà per le versioni precedenti alla versione di ottobre.It will not work for releases older than the October release. Questo comando di aggiornamento aggiorna l'host del servizio Kubernetes di Azure e la piattaforma cloud gestita da Microsoft locale.This update command updates the Azure Kubernetes Service host and the on-premise Microsoft operated cloud platform. Per questa versione di anteprima, la versione di Kubernetes e la versione del sistema operativo host AKS rimangono invariate.For this preview release, the Kubernetes version and AKS host OS version still remain the same. Questo comando non aggiorna i cluster dei carichi di lavoro esistenti.This command does not upgrade any existing workload clusters. I nuovi cluster dei carichi di lavoro creati dopo l'aggiornamento dell'host del servizio contenitore di Microsoft sono diversi da quelli esistenti in termini di versione del sistema operativo del nodo Windows e versione di Kubernetes.New workload clusters created after updating the AKS host will differ from existing workload clusters in terms of Windows node OS version and Kubernetes version.

Update-AksHci

Si consiglia di aggiornare i cluster del carico di lavoro subito dopo l'aggiornamento del cluster di gestione per impedire l'esecuzione di versioni non supportate del sistema operativo Windows Server nei cluster Kubernetes con nodi di Windows.We recommend updating workload clusters immediately after updating the management cluster to prevent running unsupported Windows Server OS versions in your Kubernetes clusters with Windows nodes. Per aggiornare il cluster del carico di lavoro, vedere aggiornare il cluster del carico di lavoro.To update your workload cluster, visit update your workload cluster.

Riavviare il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCIRestart Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI

Il riavvio del servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI eliminerà tutti i cluster Kubernetes, se presenti, e l'host del servizio Kubernetes di Azure.Restarting Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI will remove all of your Kubernetes clusters if any, and the Azure Kubernetes Service host. Disinstalla anche il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack agenti e servizi HCI dai nodi.It will also uninstall the Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI agents and services from the nodes. Verranno quindi restituiti i passaggi del processo di installazione originale fino a quando l'host non verrà ricreato.It will then go back through the original install process steps until the host is recreated. Il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack configurazione HCI configurata tramite Set-AksHciConfig e le immagini VHDX scaricate vengono mantenute.The Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI configuration that you configured via Set-AksHciConfig and the downloaded VHDX images are preserved.

Per riavviare il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI con le stesse impostazioni di configurazione, eseguire il comando seguente.To restart Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI with the same configuration settings, run the following command.

Restart-AksHci

Reimpostare le impostazioni di configurazione e reinstallare il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCIReset configuration settings and reinstall Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI

Per reinstallare il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI con impostazioni di configurazione diverse, eseguire prima il comando seguente.To reinstall Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI with different configuration settings, run the following command first.

Uninstall-AksHci

Dopo aver eseguito il comando precedente, è possibile modificare le impostazioni di configurazione con il comando seguente.After running the above command, you can change the configuration settings with the following command. I parametri rimangono gli stessi descritti nel passaggio 3.The parameters remain the same as described in Step 3. Se si esegue questo comando senza parametri specificati, i parametri verranno reimpostati sui valori predefiniti.If you run this command with no specified parameters, the parameters will be reset to their default values.

Set-AksHciConfig

Dopo aver modificato la configurazione con le impostazioni desiderate, eseguire il comando seguente per reinstallare Azure Stack Kubernetes in Azure Stack HCI.After changing the configuration to your desired settings, run the following command to reinstall Azure Stack Kubernetes on Azure Stack HCI.

Install-AksHci

Rimuovere il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCIRemove Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI

Per rimuovere il servizio Azure Kubernetes in Azure Stack HCI, eseguire il comando seguente.To remove Azure Kubernetes Service on Azure Stack HCI, run the following command. Se si usa PowerShell per disinstallare una distribuzione di Windows Admin Center, è necessario eseguire il comando con il -Force flag.If you are using PowerShell to uninstall a Windows Admin Center deployment, you must run the command with the -Force flag.

Uninstall-AksHci

Dopo aver eseguito il comando precedente, è possibile eseguire il Install-AksHci comando per installare l'host del servizio Azure Kubernetes con la stessa configurazione precedente.After running the above command, you can run the Install-AksHci command to install the Azure Kubernetes Service host with the same configuration as before. Se si desidera modificare la configurazione, eseguire Set-AksHciConfig con le modifiche che si desidera apportare prima di eseguire il comando di installazione.If you want to change the configuration, run Set-AksHciConfig with the changes you want to make before running the install command.

Se non si vuole mantenere la configurazione precedente, eseguire il comando seguente.If you don't want to retain the old configuration, run the following command.

Uninstall-AksHci -Force

Se i comandi di PowerShell vengono eseguiti in un cluster in cui l'interfaccia di amministrazione di Windows è stata usata in precedenza per la distribuzione, il modulo di PowerShell controlla l'esistenza del file di configurazione dell'interfaccia di amministrazione di Windows.If PowerShell commands are run on a cluster where Windows Admin Center was previously used to deploy, the PowerShell module checks the existence of the Windows Admin Center configuration file. Centro di amministrazione di Windows posiziona il file di configurazione dell'interfaccia di amministrazione di Windows in tutti i nodi.Windows Admin Center places the Windows Admin Center configuration file across all nodes. Se si usa il comando Uninstall e si torna all'interfaccia di amministrazione di Windows, eseguire il comando Uninstall precedente con il -Force flag. Se questa operazione non viene eseguita, PowerShell e l'interfaccia di amministrazione di Windows non saranno sincronizzati.If you use the uninstall command and go back to Windows Admin Center, run the above uninstall command with the -Force flag. If this is not done, PowerShell and Windows Admin Center will be out of sync.

Passaggi successiviNext steps