Eseguire il backup del servizio app nell'hub di Azure Stack

Questo documento fornisce istruzioni su come eseguire il backup di servizio app nell'hub di Azure Stack.

Importante

servizio app nell'hub di Azure Stack non viene eseguito il backup come parte del backup dell'infrastruttura dell'hub di Azure Stack. In qualità di operatore dell'hub di Azure Stack, è necessario eseguire i passaggi per assicurarsi che servizio app possa essere ripristinato correttamente, se necessario.

Servizio app di Azure nell'hub di Azure Stack sono disponibili quattro componenti principali da considerare durante la pianificazione del ripristino di emergenza:

  1. L'infrastruttura del provider di risorse; ruoli del server, livelli di lavoro e così via.
  2. Segreti servizio app.
  3. L'servizio app SQL Server ospitare e controllare i database.
  4. Contenuto del carico di lavoro utente servizio app archiviato nella condivisione file servizio app.

Eseguire il backup di segreti servizio app

Quando si ripristina servizio app dal backup, è necessario fornire le chiavi servizio app usate dalla distribuzione iniziale. Queste informazioni devono essere salvate non appena servizio app viene distribuito e archiviato correttamente in una posizione sicura. La configurazione dell'infrastruttura del provider di risorse viene ricreata dal backup durante il ripristino usando i cmdlet di PowerShell di ripristino servizio app.

Usare il portale di amministrazione per eseguire il backup dei segreti del servizio app seguendo questa procedura:

  1. Accedere al portale di amministrazione dell'hub di Azure Stack come amministratore del servizio.

  2. Passare a servizio app ->Secrets.

  3. Selezionare Scarica segreti.

    Download secrets in Azure Stack Hub administrator portal

  4. Quando i segreti sono pronti per il download, fare clic su Salva e archiviare il file dei segreti servizio app (SystemSecrets.JSON) in un percorso sicuro.

    Save secrets in Azure Stack Hub administrator portal

Nota

Ripetere questi passaggi ogni volta che i segreti servizio app vengono ruotati.

Eseguire il backup dei database servizio app

Per ripristinare servizio app, sono necessari i backup del database di Appservice_hosting e di Appservice_metering. È consigliabile usare SQL Server piani di manutenzione o Backup di Azure Server per assicurarsi che questi database vengano sottoposti a backup e salvati in modo sicuro a intervalli regolari. Tuttavia, è possibile usare qualsiasi metodo per garantire la creazione di normali SQL backup.

Per eseguire manualmente il backup di questi database durante l'accesso al SQL Server, usare i comandi di PowerShell seguenti:

$s = "<SQL Server computer name>"
$u = "<SQL Server login>" 
$p = read-host "Provide the SQL admin password"
sqlcmd -S $s -U $u -P $p -Q "BACKUP DATABASE appservice_hosting TO DISK = '<path>\hosting.bak'"
sqlcmd -S $s -U $u -P $p -Q "BACKUP DATABASE appservice_metering TO DISK = '<path>\metering.bak'"

Nota

Se è necessario eseguire il backup di SQL database AlwaysOn, seguire queste istruzioni.

Dopo aver eseguito il backup di tutti i database, copiare i file con estensione bak in un percorso sicuro insieme alle informazioni sui segreti servizio app.

Eseguire il backup della condivisione file di servizio app

servizio app archivia le informazioni dell'app tenant nella condivisione file. È necessario eseguire regolarmente il backup di questa condivisione file insieme ai database servizio app in modo che il minor numero possibile di dati venga perso se è necessario un ripristino.

Per eseguire il backup del contenuto della condivisione file di servizio app, usare Backup di Azure Server o un altro metodo per copiare regolarmente il contenuto della condivisione file nel percorso in cui sono state salvate tutte le informazioni di ripristino precedenti.

Ad esempio, è possibile usare questi passaggi per usare Robocopy da una sessione della console di Windows PowerShell (non PowerShell ISE):

$source = "<file share location>"
$destination = "<remote backup storage share location>"
net use $destination /user:<account to use to connect to the remote share in the format of domain\username> *
robocopy $source $destination
net use $destination /delete

Passaggi successivi

Ripristinare servizio app nell'hub di Azure Stack