Creare un server Azure Analysis Services nel portale di Azure

Questo articolo illustra la creazione di una risorsa server Analysis Services nella sottoscrizione di Azure.

Prima di iniziare

Per iniziare, è necessario:

  • Sottoscrizione di Azure: visitare la pagina Versione di valutazione gratuita di Azure per creare un account.
  • Azure Active Directory: la sottoscrizione deve essere associata a un tenant Azure Active Directory. Inoltre è necessario essere registrati ad Azure con un account nell'Azure Active Directory specifica. Gli account Microsoft non sono supportati. Per altre informazioni, vedere Autenticazione utente.
  • Gruppo di risorse: usare un gruppo di risorse già esistente o crearne uno nuovo.
Nota

La creazione di un server può avere come risultato un nuovo servizio fatturabile. Per altre informazioni, vedere Azure Analysis Services Prezzi.

Per creare un server nel portale di Azure

  1. Accedere al portale di Azure.
  2. Fare clic su + Nuovo > Intelligence e analisi > Analysis Services.
  3. Nel pannello Analysis Services compilare i campi obbligatori e quindi fare clic su Crea.

    Creazione del server

    • Nome server: digitare un nome univoco usato per fare riferimento al server.
    • Sottoscrizione: selezionare la sottoscrizione a cui il server addebita le fatture.
    • Gruppo di risorse: si tratta di contenitori progettati per facilitare la gestione di una raccolta di risorse di Azure. Per altre informazioni, vedere Gruppi di risorse.
    • Località: località del data center di Azure che ospita il server. Selezionare una località vicina alla base di utenti più estesa.
    • Piano tariffario: selezionare un piano tariffario. Sono supportati modelli tabulari fino a 400 GB. Per altre informazioni, vedere Prezzi di Azure Analysis Services.
  4. Fare clic su Crea.

La creazione richiede in genere meno di un minuto e spesso solo alcuni secondi. Se si seleziona Add to Portal (Aggiungi al portale), spostarsi nel portale per vedere il nuovo server. In alternativa, passare a More services (Altri servizi) > Analysis Services per vedere se il server è pronto.

Dashboard

Passaggi successivi

Dopo aver creato un server, è possibile distribuirvi un modello usando SSDT o SSMS, come descritto in Deploy a model (Distribuire un modello).

Se un modello distribuito sul server si connette a origini dati locali, è necessario installare un gateway dati locale in un computer della rete, come descritto in On-premises data gateway (Gateway dati locale).