Supporto HTTP/2 nella rete CDN di Azure

HTTP/2 è una revisione principale del protocollo HTTP/1.1. Fornisce prestazioni Web più veloci, minore tempo di risposta ed esperienza utente migliorata pur mantenendo i metodi HTTP, i codici di stato e la semantica usuali. Anche se HTTP/2 è progettato per funzionare con HTTP e HTTPS, molti browser Web client supportano solo HTTP/2 su TLS.

Vantaggi di HTTP/2

I vantaggi di HTTP/2 includono:

  • Multiplexing e concorrenza

    Usando HTTP 1.1, se si eseguono più richieste di risorse multiple sono necessarie più connessioni TCP e a ogni connessione è associato un overhead delle prestazioni. HTTP/2 consente di richiedere più risorse in un'unica connessione TCP.

  • Compressione delle intestazioni

    Comprimendo le intestazioni HTTP per le risorse servite, il tempo di trasferimento è ridotto in modo significativo.

  • Dipendenze del flusso

    Le dipendenze del flusso consentono al client di indicare al server le risorse con priorità.

Supporto browser HTTP/2

Tutti i browser principali hanno implementato il supporto HTTP/2 le versioni correnti. Per i browser non supportati ci sarà il fallback automatico a HTTP/1.1.

Browser Versione minima
Microsoft Edge 12
Google Chrome 43
Mozilla Firefox 38
Opera 32
Safari 9

Abilitazione del supporto HTTP/2 nella rete CDN di Azure

Attualmente il supporto HTTP/2 è attivo per i profili di rete CDN di Azure di Akamai e di rete CDN di Azure di Verizon. Non è necessaria alcuna azione da parte dei clienti.

Passaggi successivi

Per visualizzare i vantaggi di HTTP/2 in azione, vedere questa demo di Akamai.

Per altre informazioni su HTTP/2, vedere le risorse seguenti:

Per altre informazioni sulle funzionalità disponibili della rete CDN di Azure, vedere Panoramica della rete CDN di Azure.