Come creare e gestire le risorse LUIS

Usare questo articolo per informazioni sui tipi di risorse di Azure che è possibile usare con LUIS e su come gestirle.

Risorsa di creazione

Una risorsa di creazione consente di creare, gestire, eseguire il training, testare e pubblicare le applicazioni. È disponibile un piano tariffario per la risorsa di creazione LUIS, ovvero il livello gratuito (F0), che offre:

  • 1 milione di transazioni di creazione
  • 1.000 richieste di endpoint di stima di test al mese.

È possibile usare le API a livello di codice LUIS v3.0-preview per gestire le risorse di creazione.

Risorsa Previsione

Una risorsa di stima consente di eseguire query sull'endpoint di stima oltre le 1.000 richieste fornite dalla risorsa di creazione. Per la risorsa di stima sono disponibili due piani tariffari:

  • Risorsa di stima gratuita (F0), che offre 10.000 richieste di endpoint di stima al mese.
  • Risorsa di stima Standard (S0), ovvero il livello a pagamento.

È possibile usare l'API endpoint LUIS v3.0-preview per gestire le risorse di stima.

Nota

  • È anche possibile usare una risorsa multi-servizio per ottenere un singolo endpoint che è possibile usare per più Servizi cognitivi.
  • LUIS offre due tipi di risorse F0 (livello gratuito): uno per la creazione di transazioni e uno per le transazioni di stima. Se si esercite una quota gratuita per le transazioni di stima, assicurarsi di usare la risorsa di stima F0, che offre 10.000 transazioni gratuite al mese e non la risorsa di creazione, che offre 1.000 transazioni di stima al mese.
  • È consigliabile creare app LUIS nelle aree in cui si vuole pubblicare ed eseguire query.

Creare risorse LUIS

Per creare risorse LUIS, è possibile usare il portale LUIS, portale di Azure o l'interfaccia della riga di comando di Azure. Dopo aver creato le risorse, è necessario assegnarle alle app per poterle usare.

Creare una risorsa di creazione LUIS usando il portale LUIS

  1. Accedere al portale LUIS, selezionare il paese/area geografica e accettare le condizioni per l'utilizzo. Se viene visualizzata la App personali nel portale, esiste già una risorsa LUIS ed è possibile ignorare il passaggio successivo.

  2. Nella finestra Choose an authoring (Scegliere una risorsa Creazione) visualizzata, trovare la sottoscrizione di Azure e la risorsa di creazione LUIS. Se non si ha una risorsa, è possibile crearne una nuova.

    Scegliere un tipo di risorsa di creazione Language Understanding.

    Quando si crea una nuova risorsa di creazione, fornire le informazioni seguenti:

    • Nome tenant: tenant a cui è associata la sottoscrizione di Azure.
    • Nome sottoscrizione di Azure: sottoscrizione che verrà fatturata per la risorsa.
    • Nome gruppo di risorse di Azure: nome di un gruppo di risorse personalizzato scelto o creato. I gruppi di risorse consentono di raggruppare le risorse di Azure per l'accesso e la gestione.
    • Nome risorsa di Azure: nome personalizzato scelto, usato come parte dell'URL per le query dell'endpoint di creazione e stima.
    • Piano tariffario: il piano tariffario determina la transazione massima al secondo e al mese.

Creare una risorsa stima LUIS usando il portale LUIS

  1. Passare alla scheda Gestisci nell'applicazione.

  2. Nel riquadro di spostamento a sinistra selezionare Risorse di Azure.

  3. fare clic sul pulsante Aggiungi risorsa stima.

    Aggiungere la risorsa Stima dal portale

    Se si dispone già di una risorsa di stima, aggiungerla. In caso contrario, selezionare Crea una nuova risorsa di stima.

    Aggiungere la risorsa Stima dal portale-2

Assegnare le risorse LUIS

La creazione di una risorsa non significa necessariamente che sia stata inserita per l'uso, ma è necessario assegnarla alle app. È possibile assegnare una risorsa di creazione per una singola app o per tutte le app in LUIS.

Assegnare risorse tramite il portale LUIS

Assegnare una risorsa di creazione a tutte le app

La procedura seguente assegna la risorsa di creazione a tutte le app.

  1. Accedere al portale LUIS.
  2. Nell'angolo superiore destro selezionare l'account utente e quindi selezionare Impostazioni.
  3. Nella pagina Impostazioni utente selezionare Aggiungi risorsa di creazione e quindi selezionare una risorsa di creazione esistente. Selezionare Salva.

Assegnare una risorsa a un'app specifica

La procedura seguente assegna una risorsa a un'app specifica.

  1. Accedere al portale LUIS. Selezionare un'app nell'elenco My apps (App personali).

  2. Passare a Gestisci risorse > di Azure:

    Scegliere un tipo di risorsa Language Understanding stima.

  3. Nella scheda Risorsa di stima o Risorsa di creazione selezionare il pulsante Aggiungi risorsa di stima o Aggiungi risorsa di creazione.

  4. Usare i campi nel modulo per trovare la risorsa corretta e quindi selezionare Salva.

Annullare l'assegnazione di una risorsa

Quando si annulla l'assegnazione di una risorsa, questa non viene eliminata da Azure. È solo scollegato da LUIS.

Annullare l'assegnazione delle risorse tramite il portale LUIS

  1. Accedere al portale LUIS equindi selezionare un'app dall'elenco App personali app.
  2. Passare a Manage > Azure Resources (Gestisci risorse di Azure).
  3. Selezionare il pulsante Annulla assegnazione risorsa per la risorsa.

Proprietà delle risorse

Una risorsa di Azure, come una risorsa LUIS, è di proprietà della sottoscrizione che contiene la risorsa.

Per modificare la proprietà di una risorsa, è possibile eseguire una di queste azioni:

  • Trasferire la proprietà della sottoscrizione.
  • Esportare l'app LUIS come file e quindi importare l'app in una sottoscrizione diversa. L'esportazione è disponibile nella App personali nel portale LUIS.

Limiti delle risorse

Limiti di creazione delle chiavi

È possibile creare fino a 10 chiavi di creazione per area, per sottoscrizione. Le regioni di pubblicazione sono diverse dalle regioni di creazione. Assicurarsi di creare un'app nell'area di creazione corrispondente all'area di pubblicazione in cui si vuole che si trovi l'applicazione client. Per informazioni sul mapping delle aree di creazione alle aree di pubblicazione, vedere Creazione e pubblicazione di aree.

Per altre informazioni sui limiti delle chiavi, vedere Limiti delle chiavi.

Errori relativi ai limiti di utilizzo delle chiavi

I limiti di utilizzo sono basati sul piano tariffario.

Se si supera la quota di transazioni al secondo, viene visualizzato un errore HTTP 429. Se si supera la quota di transazioni al mese (TPM), viene visualizzato un errore HTTP 403.

Modificare il piano tariffario

  1. Nel portale di Azurepassare a Tutte le risorse e selezionare la risorsa

    Screenshot che mostra una sottoscrizione LUIS nel portale di Azure.

  2. Nel menu a sinistra selezionare Piano tariffario per visualizzare i piani tariffari disponibili

  3. Selezionare il piano tariffario desiderato e fare clic su Seleziona per salvare la modifica. Al termine della modifica dei prezzi, verrà visualizzata una notifica in alto a destra con l'aggiornamento del piano tariffario.

Visualizzare le metriche delle risorse di Azure

Visualizzare un riepilogo dell'utilizzo delle risorse di Azure

È possibile visualizzare le informazioni sull'utilizzo di LUIS nel portale di Azure. La pagina Panoramica mostra un riepilogo, incluse le chiamate e gli errori recenti. Se si effettua una richiesta di endpoint LUIS, consentire fino a cinque minuti per la visualizzazione della modifica.

Screenshot che mostra la pagina di panoramica.

Personalizzazione dei grafici di utilizzo delle risorse di Azure

La pagina Metriche offre una visualizzazione più dettagliata dei dati. È possibile configurare i grafici delle metriche per un periodo di tempo e una metrica specifici.

Screenshot che mostra la pagina delle metriche.

Avviso di superamento della soglia delle transazioni totali

Se si vuole sapere quando si raggiunge una determinata soglia di transazione, ad esempio 10.000 transazioni, è possibile creare un avviso:

  1. Nel menu a sinistra selezionare Avvisi

  2. Nel menu in alto selezionare Nuova regola di avviso

    Screenshot che mostra la pagina delle regole di avviso.

  3. Fare clic su Aggiungi condizione

    Screenshot che mostra la pagina Aggiungi condizione per le regole di avviso.

  4. Selezionare Total calls (Totale chiamate)

    Screenshot che mostra la pagina delle chiamate totali per gli avvisi.

  5. Scorrere verso il basso fino alla sezione Logica avvisi, impostare gli attributi desiderati e fare clic su Fine

    Screenshot che mostra la pagina della logica di avviso.

  6. Per inviare notifiche o richiamare azioni quando la regola di avviso viene attivata, passare alla sezione Azioni e aggiungere il gruppo di azioni.

    Screenshot che mostra la pagina delle azioni per gli avvisi.

Reimpostare una chiave di creazione

Per le app delle risorse di creazione di cui è stata eseguita la migrazione: se la chiave di creazione è compromessa, reimpostare la chiave nel portale di Azure, nella pagina Chiavi della risorsa di creazione.

Per le app di cui non è stata eseguita la migrazione: la chiave viene reimpostata in tutte le app nel portale LUIS. Se le app vengono create mediante le API di creazione, è necessario modificare il valore di Ocp-Apim-Subscription-Key con la nuova chiave.

Rigenerare una chiave di Azure

È possibile rigenerare una chiave di Azure dalla pagina Chiavi nel portale di Azure.

Proprietà, accesso e sicurezza delle app

Un'app viene definita dalle risorse di Azure, determinate dalla sottoscrizione del proprietario.

È possibile spostare l'app LUIS. Usare le risorse seguenti per eseguire questa operazione usando l'interfaccia della riga di portale di Azure o l'interfaccia della riga di comando di Azure:

Passaggi successivi