Aggiungere tag elemento di lavoro per classificare e filtrare elenchi e bacheche

Azure Boards | Azure DevOps Server 2020 | Azure DevOps Server 2019 | TFS 2018 - TFS 2013

L'assegnazione di tag agli elementi di lavoro consente di filtrare rapidamente il backlog prodotto o una query elemento di lavoro per le categorie definite. Un tag corrisponde a una o due frasi chiave definite e che supportano la necessità di filtrare un backlog o una query o definire una query.

I tag sono una scelta migliore per filtrare gli elementi di lavoro rispetto all'uso di stringhe di testo, come descritto in Indicazioni per creare query con prestazioni elevate.

È possibile aggiungere e modificare tag dal portale Web, Team Explorer plug-in per Visual Studio. È anche possibile aprire una query in Excel modificare i tag in blocco.

Nota

I tag sono una risorsa condivisa, sono associati a un progetto e non a un team. Se il progetto contiene più team, tutti i team aggiungeranno e funzionano dallo stesso set di tag.

Prerequisiti

  • È necessario connettersi a un progetto. Se non si ha ancora un progetto, crearne uno.
  • È necessario essere aggiunti a un progetto come membro del gruppo di sicurezza Contributors o Project Administrators. Per essere aggiunti, aggiungere utenti a un progetto o a un team.
  • Per visualizzare o modificare gli elementi di lavoro, è necessario avere le autorizzazioni Visualizza elementi di lavoro in questo nodo e Modifica elementi di lavoro in questo nodo impostate su Consenti. Per impostazione predefinita, il gruppo Collaboratori dispone di questo set di autorizzazioni. Per altre informazioni, vedere Impostare le autorizzazioni e l'accesso per il rilevamento del lavoro.
  • Per aggiungere nuovi tag da aggiungere agli elementi di lavoro, è necessario disporre dell'accesso Basic o superiore e avere le autorizzazioni Crea nuova definizione tag a livello di progetto impostate su Consenti. Per impostazione predefinita, il gruppo Collaboratori dispone di questo set di autorizzazioni. Anche se l'autorizzazione è impostata in modo esplicito per un stakeholder,non sarà autorizzato ad aggiungere nuovi tag, perché non sono consentiti tramite il livello di accesso. Per altre informazioni, vedere Informazioni di riferimento rapido sull'accesso degli stakeholder.
  • È necessario connettersi a un progetto. Se non si ha ancora un progetto, crearne uno.
  • È necessario essere aggiunti a un progetto come membro del gruppo di sicurezza Contributors o Project Administrators. Per essere aggiunti, aggiungere utenti a un progetto o a un team.
  • Per visualizzare o modificare gli elementi di lavoro, è necessario avere le autorizzazioni Visualizza elementi di lavoro in questo nodo e Modifica elementi di lavoro in questo nodo impostate su Consenti. Per impostazione predefinita, il gruppo Collaboratori dispone di questo set di autorizzazioni. Per altre informazioni, vedere Impostare le autorizzazioni e l'accesso per il rilevamento del lavoro.
  • Per aggiungere nuovi tag da aggiungere agli elementi di lavoro, è necessario disporre dell'accesso Basic o superiore e avere le autorizzazioni Crea nuova definizione tag a livello di progetto impostate su Consenti. Per impostazione predefinita, il gruppo Collaboratori dispone di questo set di autorizzazioni. Anche se l'autorizzazione è impostata in modo esplicito per un stakeholder,non sarà autorizzato ad aggiungere nuovi tag, perché non sono consentiti tramite il livello di accesso. Per altre informazioni, vedere Informazioni di riferimento rapido sull'accesso degli stakeholder.

Nota

Agli utenti con accesso stakeholder per i progetti pubblici è consentito aggiungere nuovi tag.

Aggiungere tag a un elemento di lavoro

I tag devono contenere al massimo 400 caratteri e non contengono separatori, ad esempio (virgola), (punto e ,; virgola) o altri caratteri di formattazione.

Dal portale Web aprire un elemento di lavoro e aggiungere un tag. Scegliere Aggiungi tag e digitare la parola chiave. In alternativa, eseguire la selezione nell'elenco di tag assegnati precedentemente.

Aggiungere uno o più tag a un elemento di lavoro

Dal portale Web aprire un elemento di lavoro e aggiungere un tag. Scegliere Aggiungi e digitare la parola chiave. In alternativa, eseguire la selezione nell'elenco di tag assegnati precedentemente.

Aggiungere uno o più tag a un elemento di lavoro

Per aggiungere altri tag contemporaneamente, digitare una virgola tra i tag. I tag rilevano la differenza tra maiuscole e minuscole.

I tag visualizzati nella barra dei tag sono già assegnati all'elemento di lavoro. Per annullare l'assegnazione di un tag, scegliere la x nel tag,Eliminare un tag assegnato a un elemento di lavoro.

Nota

Per impostazione predefinita, a tutti i collaboratori e agli stakeholder dei progetti pubblici vengono concesse le autorizzazioni per aggiungere tag nuovi ed esistenti. Gli stakeholder nei progetti privati possono aggiungere tag già definiti, ma non nuovi tag. Per concedere o limitare le autorizzazioni per la creazione di nuovi tag, impostare l'autorizzazione Crea definizione tag a livello di progetto. Per altre informazioni, vedere Aggiungere amministratori, impostare autorizzazioni alivello di progetto o di raccolta di progetti.

Aggiunta o rimozione bulk di tag

È possibile aggiornare in blocco gli elementi di lavoro per aggiungere o rimuovere tag dal portale Web. È possibile modificare in blocco i tag nello stesso modo in cui si modificano in blocco altri campi usando il portale Web. In caso contrario, è possibile usare Excel aggiungere o rimuovere in blocco i tag.

Finestra di dialogo Modifica elementi di lavoro, Aggiunta in blocco a diversi elementi di lavoro.

Nota

La modifica in blocco dei tag Visual Studio client non è supportata.

Eseguire query per gli elementi di lavoro in base ai tag

Per eseguire query sugli elementi di lavoro in base ai tag, aggiungere una clausola per ogni tag da usare per supportare la query.

Nota

L'aggiunta di tag a una query è supportata da TFS 2013.2 e versioni successive.

Suggerimento

È possibile usare gli operatori Contains o Does Not Contain. Per altre informazioni sulle query, vedere Creare query gestite.

Ad esempio, qui viene eseguita una query per tutti gli elementi di lavoro contrassegnati con Web o Service .

Screenshot dell'Editor di query per eseguire query sui tag.

Suggerimento

Per informazioni sul raggruppamento delle clausole AND/OR, vedere Creare e salvare query gestite, Clausole Group. Per visualizzare la sintassi WIQL per una query, installare l'estensione dell'editor di query WIQL che consentirà di visualizzare la versione WIQL di qualsiasi voce dell'interfaccia utente di query.

Nota

La possibilità di eseguire query per gli elementi di lavoro a cui non sono associati tag non è una funzionalità supportata. Se si desidera votare la richiesta di supporto per questa funzionalità, è possibile farlo nella pagina Developer Community, Be able to search for empty tags (Possibilità di cercare tag vuoti).

Visualizzare i tag nel backlog o risultati della query

Scegliere Opzioni colonne per aggiungere il campo Tag al backlog del prodotto o a una query elemento di lavoro. Se l'opzione non viene visualizzata, scegliere Altri comandi per selezionarla dal menu delle opzioni.

Finestra di dialogo Opzioni colonna, Aggiungi tag alle colonne selezionate da visualizzare.

Vengono visualizzati tutti i tag aggiunti agli elementi di lavoro elencati.

Screenshot del backlog del prodotto, visualizzazione con la colonna Tag aggiunta.

  1. Scegliere Opzioni colonne per aggiungere il campo Tag al backlog del prodotto o a una query elemento di lavoro. Se l'opzione non viene visualizzata, scegliere Altri comandi per selezionarla dal menu delle opzioni.

    Finestra di dialogo Opzioni colonna, Aggiungi tag alle colonne selezionate da visualizzare, TFS-2015 e versioni precedenti.

  2. Vengono visualizzati tutti i tag assegnati agli elementi di lavoro elencati.

    Visualizzazione backlog del prodotto con la colonna Tag aggiunta, TFS-2015 e versioni precedenti.

Filtrare gli elenchi usando i tag

Dal portale Web è possibile filtrare backlog, bacheche e risultati delle query usando tag.

Per iniziare, scegliere Filtra .

Selezionare le caselle dei tag in base a cui si vuole filtrare. Mantenere la selezione OR per eseguire un OR logico per tutti i tag selezionati. In caso contrario, scegliere l'opzione AND per eseguire un and logico in tutti i tag selezionati.

Visualizzazione con la colonna Tag aggiunta

  1. Abilitare il filtro e scegliere un tag.

    Scegliere un tag per filtrare l'elenco in base al tag

    L'elenco viene aggiornato. Vengono visualizzati solo gli elementi di lavoro con il tag selezionato. Il filtro dell'elenco consente di disabilitare il riquadro aggiungi-un-elemento-di- backlog, la classificazione stack e le previsioni.

    L'elenco filtrato disabilita altre funzionalità

  2. Per applicare un sottofiltro, scegliere un altro tag. È possibile filtrare in seguito scegliendo tra il set di tag visualizzati nella barra dei tag del filtro. Per avviare il processo di filtro, scegliere Tutti per mostrare tutti i tag.

  3. Per visualizzare tutti gli elementi, scegliere Tutti oppure scegliere l'icona Filtro tag per il backlog e le query per disattivare il filtro.

Eliminare, rimuovere o gestire i tag

Non è possibile eliminare un tag stesso. Tuttavia, se si elimina un tag da tutti gli elementi di lavoro a cui è attualmente assegnato, il sistema eliminerà il tag. Il sistema elimina automaticamente i tag non assegnati dopo tre giorni di disuso.

Se si digita un tag in modo errato, non assegnare il tag con errori di ortografia ad alcun elemento di lavoro e il sistema lo eliminerà automaticamente entro tre giorni.

Un'altra opzione è installare Marketplace Tags Manager,che aggiunge una pagina Tag in Boards o Lavorare per gestire i tag.

Tag con codici a colori sulle lavagna

È possibile evidenziare i tag nelle schede della lavagna Kanban codificandoli a colori. Questi colori vengono visualizzati solo nella lavagna Kanban configurata. Non vengono visualizzati nei backlog o nelle lavagne attività. Per altre informazioni, vedere Personalizzare le schede e i tag del codice a colori.

Richiede TFS 2015.1 o versione successiva.

Boards >Impostazioni Finestra di dialogo Colori tag

Creare un grafico degli elementi di lavoro e raggruppare in base ai tag

Nota

Non è tuttavia possibile raggruppare un grafico basato su query in base ai tag, ma è possibile raggruppare un widget Grafico per elementi di lavoro in base ai tag aggiunti a un dashboard. Questa funzionalità è disponibile in anteprima pubblica. Per abilitarlo, vedere Gestire o abilitare le funzionalità e attivare Abilita tag group by per il widget grafico degli elementi di lavoro nel dashboard.

Per raggruppare un widget Grafico per elementi di lavoro in base ai tag,completare gli stessi passaggi descritti in Tenere traccia dello stato e dei grafici basati su query di tendenza, Aggiungere un widget grafico a un dashboard . Assicurarsi che la query elenco flat contenga tag nella clausola di query o come opzione di colonna. Scegliere quindi Tag per la selezione Raggruppa per. Per filtrare il grafico in modo da visualizzare solo alcuni tag, scegliere il pulsante di opzione Tag selezionati e quindi scegliere i tag da visualizzare nel grafico.

Screenshot di Chart by Work Items( Grafico per elementi di lavoro), Configure (Configura), Group by Tags (Raggruppa per tag).

Limiti al numero di tag

Anche se non esiste alcun limite rigido, la creazione di più di 100.000 tag per una raccolta di progetti può influire negativamente sulle prestazioni. Inoltre, il menu a discesa di completamento automatico per il controllo tag visualizza un massimo di 200 tag. Quando sono definiti più di 200 tag, iniziare a digitare per fare in modo che il controllo tag visualizza i tag pertinenti.

Non è possibile assegnare più di 100 tag a un elemento di lavoro oppure verrà visualizzato il messaggio seguente:

TF401243: Failed to save work item because too many new tags were added to the work item.

Salvare l'elemento di lavoro con i tag (100 o meno) aggiunti e quindi aggiungere altri tag.

Limitare le query a meno di 25 tag, Oltre tale quantità, è probabile che si esererà il timeout della query.

Aggiungere tag alla visualizzazione colonna predefinita nel backlog del prodotto

Per aggiungere il campo Tag come campo colonna per il backlog del prodotto, modificare il file ProcessConfiguration in modo da includere System.Tags . Per informazioni su come, vedere informazioni di riferimento sull'elemento XML di configurazione process.